Il principe di Roma

Un film di Edoardo Falcone. Con Marco Giallini, Giulia Bevilacqua, Filippo Timi, Sergio Rubini.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 92 min. - Italia 2022. - Lucky Red uscita giovedý 17 novembre 2022. MYMONETRO Il principe di Roma * * * - - valutazione media: 3,06 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

"NobiltÓ de Noantri" Valutazione 4 stelle su cinque

di Maramaldo


Feedback: 11446 | altri commenti e recensioni di Maramaldo
giovedý 8 dicembre 2022

Marco Giallini per certi versi mi ricorda Vittorio Gassman. Ci si soffermava sul personaggio, sulla storia, sui comprimari ma a nessuno veniva in mente di sottolineare quant'era bravo, fatto acquisito, andava da sè. Oggi, Bartolomeo s'impone. In parodia o allucinato, in sogno o ben desto ossia un arricchito rimasto "trucido", uno spilorcio senza core. Con lui ci "ripassiamo" una Roma. Affezionati, senza curarci di ricordare, seguiamo invogliati il suo giocoso esecizio di rivisitare, di rivivere. Attorniato da degna compagnia, ci sembra di conoscerli ad uno ad uno. Ad es. Teta (Giulia Bevilacqua), padrona che fa la serva, ma fino ad un certo punto...
Imprevisto, un colpo di teatro. Apparentemente un piccolo horror, cammeo di una deliziosa Denise Tantucci. Allusivo di qualcosa che il film non vuol dire esplicito. Uno di quegli spettri che circolano sotto traccia della quotidianità, questa Beatrice "de Roma". La casa dove abitò ospita un ristorante che tra poco fa cent'anni. Attaccato a Spinaceto, che c'è? Tor de... Cenci.
Emblematico il richiamo neanche tanto innocente. Secondo rito penitenziale di allora, decapitata previa tortura la femminista ante litteram. Il popolo, sempre attratto dalla débauche dell'upper class, la volle sepolta sotto un altare. pratica che ancor oggi in certi casi si rispolvera. Violò il sepolcro gente di passaggio, solo per giocare  a palla con quella che fu la testolina graziosa che vedete nel film. Francesi giacobini, giunti per diffondere lumi e piantare alberi della libertà. Da Parigi, però, si recepivano solo i dettami della moda assieme  a qualche innovazione tecnologica come la ghigliottina, funzionale ad una spedita eliminazione dei malviventi.
Un punto di criticità. Non solo allora ma ancor oggi la caput mundi si mostra refrattaria a influenze intellettuali. Insomma, proprio come allora, bisogna andare a Milano per nutrirsi di cultura.
Una pregiudiziale riduttiva, non da oggi, ab Urbe condita. Gloria tanta, per carità, ma ribalderie e truculenze soggette solo a sarcasmi, in fondo bonari. Si spiega meglio Nerone ricorrendo a Petrolini.
Non mi sembra un difetto. E' il sorriso olimpico, da dei, che vuol celarsi dietro la "persona" di un buffone vernacolare. Sordi/Manfredi/Proietti, nomino non tanto i "mejo" ma quelli a cui più abbiamo voluto bene. Adesso "ci avemo" Marco Giallini. Teniamocelo stretto.



[+] lascia un commento a maramaldo »
Sei d'accordo con la recensione di Maramaldo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Maramaldo:

Vedi tutti i commenti di Maramaldo »
Il principe di Roma | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedý 17 novembre 2022
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità