La scelta di Anne - L'Événement

Un film di Audrey Diwan. Con Anamaria Vartolomei, Kacey Mottet Klein, Luàna Bajrami, Louise Orry-Diquéro.
continua»
Titolo originale L'evènement. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - Francia 2021. - Europictures uscita giovedì 4 novembre 2021. MYMONETRO La scelta di Anne - L'Événement * * * - - valutazione media: 3,27 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
stefano capasso domenica 2 gennaio 2022
la sofferenza dell''aborto Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Anne si è appena iscritta all’università e dimostra di avere un futuro promettente. Quando però scopre di essere incinta, la visione del suo futuro cambia drasticamente: non è affatto disposta a rinunciare ai suoi sogni per diventare una madre a tempo pieno. Sono i primi anni ’60 e il solo pensiero di abortire le attira su si se il giudizio di tutte le persone che le sono intorno. Contro tuto e tutti cercherà in ogni modo di interrompere la gravidanza. Il film di Audrey Diwan è certamente un film duro. La stessa scelta del 4:3 e la scelta di seguire da vicino la protagonista creano la sensazione di claustrofobia che è la stessa che deve vivere la protagonista, alle prese con un mondo intorno dove nessuno è disposta almeno a comprenderla. [+]

[+] l''aborto è ancora illegale in molto paesi (di daniela sini)
[+] lascia un commento a stefano capasso »
d'accordo?
abramo rizzardo sabato 13 novembre 2021
vera drake nella francia degli anni sessanta Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Se con " Vera Drake " lo spettatore si immedesimava in una donna che desiderava solamente “ aiutare ” le ragazze in difficoltà, dunque dalla prospettiva di colei che eseguiva gli aborti, ora ci troviamo faccia a faccia con la questione, dal punto di vista di una ragazza, Anne, che è così tanto dedita e promettente allo studio, che decide di abortire per non compromettere il suo futuro professionale.

La regista, già nota per diverse sceneggiature, torna a raccontare una storia tanto dolorosa quanto attuale, tratta dal romanzo di Annie Ernaux: sebbene ci troviamo negli anni '60, quando ancora l'aborto era una piaga sociale ( tutt'oggi frutto di moltissimi pregiudizi ), dunque illegale, la storia che viene narrata è una vicenda che attraversa interi decenni, dove pressoché nulla è cambiato, e invece di aiutare queste ragazze, ci si nasconde dietro a leggi che ne regolano nella maniera più distaccata possibile tale “ disgrazia ”. [+]

[+] lascia un commento a abramo rizzardo »
d'accordo?
fabiofeli lunedì 8 novembre 2021
la solitudine di anne Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 Anne (Anamaria Vartolomei) è una giovane studentessa molto dotata e formata da letture importanti come le poesie e i drammi di Victor Hugo e Il muro di Jean Paul Sartre. E’ anche bella e tratta da pari a pari i ragazzi che vorrebbero filare con lei; la sua disinvoltura la fa spiccare rispetto alle sue amiche preferite quando frequentano la rumorosa discoteca di una città in Nuova Aquitania, che si trova nella zona sud-occidentale della Francia con lo Charente e la Borgogna. Anne preferisce flirtare con studenti, senza impegnarsi con i giovani del corpo militare dei pompieri. Ma sui suoi progetti incombe una storia andata male: il ciclo mestruale è in ritardo di più settimane dopo una storia di una serata. [+]

[+] il dramma di una donna, sola contro tutto. (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a fabiofeli »
d'accordo?
angelo umana domenica 7 novembre 2021
piccola storia ignobile Valutazione 2 stelle su cinque
33%
No
67%

 Molto bene, il film ha vinto il Leone d'Oro 2021 a Venezia, onore al merito. Non che, quasi 60 anni dopo, questa “vicenda o avvenimento” (così il dizionario traduce dal francese L'évenement) agiti molto i cuori nel mondo occidentale. L'aborto è in vari paesi una pratica permessa, salvo in quelli dove esso è considerato un crimine, come in Francia nel '63, o per certi versi in Polonia oggi... e altrove ancora.
A parte le scelte filmiche che hanno guidato il lavoro della regista Audrey Diwan, tratto da un libro di Annie Ernaux, a parte l'interpretazione acclamata di Annamaria Vartolomei (per incompleta conoscenza leggo i nomi che il film reca), che Anne scelga di arrivare al rischio della vita pur di perseguire e proseguire i suoi studi letterari, o perfino di ambire ad essere una scrittrice, questo può essere argomento di discussione, di riflessione. [+]

[+] piccolo commento ignobile (di vilma)
[+] basta retorica bigotta! (di daniela sini)
[+] lascia un commento a angelo umana »
d'accordo?
La scelta di Anne - L'Événement | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (1)
Lumiere Awards (6)
Directors Guild (1)
Cesar (5)
BAFTA (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedì 4 novembre 2021
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità