Suffragette

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Suffragette   Dvd Suffragette   Blu-Ray Suffragette  
Un film di Sarah Gavron. Con Carey Mulligan, Helena Bonham Carter, Brendan Gleeson, Anne-Marie Duff, Ben Whishaw.
continua»
Titolo originale Suffragette. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - USA 2015. - Bim Distribuzione uscita giovedì 3 marzo 2016. MYMONETRO Suffragette * * * - - valutazione media: 3,03 su 29 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

UNA PAGINA DI STORIA Valutazione 3 stelle su cinque

di Luigi Chierico


Feedback: 36956 | altri commenti e recensioni di Luigi Chierico
domenica 6 marzo 2016

La Gran Bretagna,governata da diverse regine: Maria I e II, Elisabetta I, Anna e Vittoria, all’ inizio del XX secolo, dopo 1900 anni di cieca obbedienza, vede le donne avanzare dei diritti di uguaglianza. Sebbene le donne avessero dato prova proprio in quel regno di grandissime capacità di governo, di apertura mentale e coraggio attraverso conquiste di colonie e famose battaglie, vengono osteggiate da Re Giorgio V e dal suo parlamento. Ciò che già in altre nazioni europee ed in Australia (1902) era stato riconosciuto alla donna, in Inghilterra viene negato. Potremmo dire che si sia vissuto un periodo nero, di oscurantismo, tuttavia bastarono meno di 9 anni di lotta attraverso abusi, carcere, scioperi della fame, ripudi dai propri mariti per ottenere il diritto al voto e di seguito tutti gli altri diritti di cui oggi godono le donne negli stati evoluti e civili. Sarah Gavron,attraverso la sua accorta regia, ha avuto il coraggio di sfidare dopo cento anni l’opinione pubblica del mondo mostrandoci i fatti e misfatti di quell’epoca oscura. In un’Inghilterra avvolta dalla nebbia,grigia,le donne ci vengono mostrate sempre in ambienti privi di luce,non c’è sole nelle case ma miseria e violenza come nei posti di lavoro, le lavanderie sono tetre,i titolari padroni di esercitare ogni diritto su di loro. La regista pare compiacersi nel mostrare il tutto come in una cartolina d’epoca ormai sbiadita dal tempo, non si compiace di distrarre l’attenzione con delle belle fotografie, attende che il movimento venga allo scoperto,alla luce per mostrarci finalmente i bagliori della libertà attraverso fotografie all’esterno: i cortei, il famoso derby, gara equestre ideata nel 1780 dal Edward Stanley conte di Derby, dove la luce esplode come ad abbacinare gli occhi dello spettatore abituato a cercare i volti al buio. Il buio delle coscienze e dell’intelletto,il buio di una civiltà ottusa. Non condivido con la regista l’aver voluto la presenza inutile di Meryl Streep, solo per richiamare un pubblico per deluderlo; la si vede in un solo fotogramma, potrei dire,ed ancor più non condivido che la regista inglese abbia affiancato un’attrice americana, di in dubbio grandissimo valore e capacità recitative,ad uno stuolo di valide attrici tutte inglesi, se non anche londinesi quali: Carey Mulligan, Helena Bonham Carter e Anne-Marie Duff e Romola Garai,rispettivamente nelle parti di Meud, Edith New,Violet Cambridge e Alice,per relegarla in una particina di soli pochi minuti. In definitiva una pagina di storia portata alla luce di quanti non la conoscessero nella sua reale verità anche perché tenuta nascosta,occultata da chi agli inizi del 20° secolo era occupato nello stesso anno 1912 a mettere a mare il Titanic e ad affrontare nel 1915 la prima Guerra mondiale. Una sceneggiatura ineccepibile, dai cappelli ai costumi, dalle strade alle automobili. Non c’è modo di vedere gli interni delle case sempre quasi al buio appena illuminate da una lampada o da una candela. Ottime le riprese in quelle condizioni di luce cercate e volute dalla regista. L’attenzione è rivolta esclusivamente sui motivi e metodi che portarono le donne ad avare ragione delle loro legittime richieste,non c’è da far spettacolo. Sorprende sapere con quanto ritardo la maggior parte delle nazioni ha potuto godere della lotta condotta dalle Suffagette, ed ancor più si rimane ammutoliti dinanzi all’oppressione che ancora oggi umilia la donna,lavoratrice e madre, in tantissimi stati.chibar22@libereo.it

[+] lascia un commento a luigi chierico »
Sei d'accordo con la recensione di Luigi Chierico?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
77%
No
23%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Luigi Chierico:

Vedi tutti i commenti di Luigi Chierico »
Suffragette | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | laurence316
  2° | maria cristina nascosi sandri
  3° | alex2044
  4° | luigi chierico
  5° | marce84
  6° | raffele
  7° | vanessa zarastro
  8° | riccardo tavani
  9° | gabriella
10° | zarar
11° | goldy
12° | flyanto
European Film Awards (2)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità