Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie

Acquista su Ibs.it   Dvd Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie   Blu-Ray Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie  
   
   
   

Rivoluzione o guerra civile? Valutazione 4 stelle su cinque

di sileo


Feedback: 309 | altri commenti e recensioni di sileo
giovedì 31 luglio 2014

Le scimmie non si uccidono tra loro: con questo pesante principio viene solcata la linea di demarcazione tra scimmie e uomini. Per tutto il resto sono poco differenti: un po' più grezze e pelose, ma provano emozioni, amano, odiano, hanno paura, difendono la famiglia. E' proprio questa revisione dei piani che rende questo film davvero diverso rispetto ai suoi predecessori, in particolare l'ultimo. I mezzi tecnologici sono stupefacenti e utilizzati in modo sapiente, con sequenze rese toccanti e comunicative anche grazie ad un attento uso delle luci, insieme a scene d'azione al cardiopalma. Ma più che alla realizzazione tecnica del film, il mio apprezzamento va alla sceneggiatura e alla costruzione dei personaggi. La sceneggiatura è articolata e intelligente: all'inizio linee diverse (uomini e scimmie) con storie che procedono parallele, e salti dell'occhio cinematografico da città degli uomini a città delle scimmie, poi, come se ci si rendesse conto che non è questa la reale distinzione, le due linee si fondono, separando invece le azioni dei buoni da quelle dei cattivi (che non coincidono più con uomini e scimmie), ed è qui che si potrà capire a pieno il reale senso della parola "revolution". I personaggi. Gli uomini hanno perso tutto, chi non è morto per il virus è morto nei successivi scontri, e sopravvivono ora tentando di ricostruire, attaccati a quel poco che hanno con un sentimento misto di paura e voglia di vendetta; le scimmie non hanno mai avuto niente, e sono disposte a tutto per difendere quella nuova vita che hanno costruito nella foresta delle sequoie. Malcolm, principale personaggio umano, la sua famiglia e i suoi compagni riusciamo a capirli facilmente, sono persone davvero semplici, chi nella bontà, chi nel risentimento. La saggezza e la profondità del pensiero di Cesare, costretto ora a scelte difficili ora a scendere a compromessi, lo elevano invece sopra gli altri, rendendolo la vera persona con cui ci confrontiamo guardando il film, finendo inevitabilmente per provarne ammirazione. Il motivo a mio avviso per cui questo film merita di essere visto consiste negli spunti che può darci per riflettere. Infatti è più vicino alla realtà di quanto si possa pensare a prima vista: qui non è "uomini cattivi contro animali ingenui e indifesi", retorico film su quanto sia cattivo il genere umano; lo scontro è invece tra buoni e cattivi, che sarà banale, ma è il riassunto in 3 parole della storia dell'umanità. Gli animali, nel nostro mondo, non sono buoni né cattivi, solo gli uomini con il loro pensiero possono esserlo: ecco che allora vediamo affrontarsi due gruppi (fazioni politiche, nazionalità, colore di pelle...) con diffidenza e immotivato odio reciproco dettato dalla paura, buoni e cattivi da entrambe le parti. Come nel film l'unica via per mantenere la pace e far trionfare il bene è che i buoni di entrambe le parti trovino il coraggio di dare la fiducia, per collaborare con gli altri buoni nell'eterna lotta per fermare i cattivi, che, intrisi d'odio, portano sempre al tutti contro tutti, a buoni impauriti che uccidono buoni impauriti dell'altra parte, una guerra civile, come ogni nostra guerra in fin dei conti.

[+] lascia un commento a sileo »
Sei d'accordo con la recensione di sileo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
52%
No
48%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di sileo:

Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | ultimoboyscout
  2° | angelo bottiroli - giornalista
  3° | domenico maria
  4° | parieaa
  5° | versus
  6° | manganini
  7° | lief3
  8° | veritasxxx
  9° | sebastian13
10° | sileo
11° | mister q
12° | ermanno bartoli
13° | gianlucarinaldi
14° | matteo manganelli
15° | evildevin87
16° | ellie29
17° | valentino giorgi
18° | muttley72
19° | renatoc.
20° | gianleo67
21° | mickey97
22° | mister q
23° | orion84
24° | ilaria pasqua
25° | chris75
26° | maramaldo
27° | khaleb83
28° | alexander 1986
29° | ziocamo
30° | anabasi
31° | fabio1957
32° | film80
33° | krant
Premio Oscar (4)
Critics Choice Award (1)
BAFTA (4)


Articoli & News
Approfondimenti
di guerra e di pace
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Sito italiano
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 30 luglio 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità