Jimmy Bobo - Bullet To the Head

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Jimmy Bobo - Bullet To the Head  
Un film di Walter Hill. Con Sylvester Stallone, Sung Kang, Sarah Shahi, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Christian Slater.
continua»
Titolo originale Bullet To the Head. Azione, Ratings: Kids+16, durata 97 min. - USA 2013. - Walt Disney uscita giovedì 4 aprile 2013. - VM 14 - MYMONETRO Jimmy Bobo - Bullet To the Head * * 1/2 - - valutazione media: 2,87 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
samanta martedì 5 luglio 2022
un film confuso ... Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Walter Hill è uno sceneggiatore e regista che si affermò negli anni '70 e '80, con film di successo specie film d'azione e thriller, con escursioni nella fantascienza e nel western. I guerrieri della notte , I guerrieri della palude, 48 ore con Eddy Murphy e Nick Nolte (ad alto tasso di adrenalina), negli anni 2000 cominciò il suo declino e questo film uscì nel 2012 dopo anni di silenzio. Walter Hill era stato voluto come regista da Sylvester Stallone al posto di un altro direttore, l'attore era in un momento di crisi anche se successivamente ebbe nel 2016 un colpo di coda con la nomination all'Oscar per Creed.
Jimmy Bobo (Sylvester Stallone) è un killer professionista pù che cinquantenne che si è posto come unico limite di non uccidere donne e bambini; siamo a New Orleans con il suo collega Blanchard (Jon Seda, attore USA: Selena) uccide un ex poliziotto corrotto di Washington D. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
dandy mercoledì 17 dicembre 2014
jimmy won't be good. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

A sei anni di distanza dal suo ultimo film,Hill adatta liberamente la graphic novel francese"Du plomb dans la tete" di alexis Nolent,e gira a New Orleans(città a lui sempre congeniale)un action vecchio stile,alla larga dalle mode odierne e dai gusti degli spettatori odierni.Tutto già stravisto dal primo all'ultimo minuto,ma non per questo il risultato è da buttare via.Anzi.Stallone regge con la solita disinvoltura il ruolo del burbero killer(stavolta fuorilegge,ma naturalmente con la sua etica professionale)che guarda con scetticismo i nuovi metodi high tech e la cieca fedeltà alla legge del suo occasionale partner/poliziotto(un bravo Kang).L'azione e la violenza sono a livelli più che discreti,e i ci sono i puntuali soliti(ma sempre funzionali)lampi di umorismo a inframmezzare il tutto. [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
contrammiraglio lunedì 17 febbraio 2014
sorpresona Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Anzi, una serie di sorpresone: Hill che riazzecca un film, Sly simpatico, trama prevedibile ma assai ben messa in scene. Ironia, azione, ci si diverte: da vedersi!

[+] lascia un commento a contrammiraglio »
d'accordo?
samuele capannolo sabato 18 gennaio 2014
ottimo stallone Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Jimmy Bobo è un sicario senza scrupoli, Taylor Kwon è un giovane detective. Quando i due vedranno i rispettivi compagni uccisi dallo stesso nemico, decideranno di allearsi contro un nemico molto pericoloso. Walter Hill firma questo ottimo action-thriller che non risparmia proprio niente allo spettatore: violenza, ironia, suspance, tutto ovviamente nella giusta dose. Bravissimo Hill nella regia, che riesce costantemente a enfatezzire tutti i momenti del film, specialmente gli spettacolari combattimenti dando anche la giusta importanza alla bellissima location quale New Orleans grazie alla spettacolare fotografia. Ottima poi la caratterizzazione dei personaggi, specialmente quella del protagonista, uno dei migliori Sylvester Stallone che troviamo qui sotto i panni di Jimmy Bobo, il quale sembra essere un impasto di ironia, violenza e freddezza.

[+] lascia un commento a samuele capannolo »
d'accordo?
cenox domenica 22 settembre 2013
un film action come tantissimi altri Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Bobo, interpretato da Stallone, è un assassino, che dopo aver compiuto l'ennesimo incarico, viene seguito e gli viene ucciso il compagno di missione. La sua vendetta diverrà un obiettivo concreto quando ad affiancarlo sarà un detective straniero, che conoscerà cosa sarà la polizia corrotta. Questa strana coppia (che a tratti sfocia nel cop movie) e soprattutto assortita, visto la diversità tra i due soggetti, risale fino ad arrivare al capo che ha commissionato il delitto. Un buon film, con qualche battuta di sottofondo, che trascorre bene ma che non fa nulla per risultare originale uscendo un poco dagli schemi preimpostati.

[+] lascia un commento a cenox »
d'accordo?
camillo martedì 25 giugno 2013
uno stallone coi fiocchi! Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Jimmy Bobo è un sicario guidato dalla vendetta nei confronti di Keegan, un mercenario. Salvata la vita ad un poliziotto, Taylor Khow, Jimmy cercherà la sua tanto agognata vendetta. Tutto si complicherà quando entrerà in gioco la figlia di Jimmy, rapita. La trama del film è scorrevole e con colpi di scena vari. Il film ci mostra tanta azione, ma anche una certa comicità davvero ad effetto. Le recitazioni sono molto buone, trattandosi di Sylvester Stallone soprattutto. Jimmy Bobo è un assassino cazzuto e pieno di senso dell'umorismo. Questo film riesce bene ad unire l'azione ad un pizzico di comicità e senza mai annoiare.

[+] lascia un commento a camillo »
d'accordo?
pensierocivile domenica 2 giugno 2013
troppo facile "accettare" momoa Valutazione 2 stelle su cinque
33%
No
67%

Cosa resterebbe di questa pellicola, privata della regia vintage di Walter Hill e del carisma recuperato dall'ultimo Stallone? Credo rimarrebbe ben poco, forse qualche bello scambio di battute ed un duello calibrato a colpi di ascia. Davvero poco, colpa di una sceneggiatura poverissima, coi soliti assassini da assoldare, un rapporto difficile con i figli, il logorante rapimento "sorprendente". Manca il minimo tentativo di una idea originale, di un "impercettibile" cambio di rotta o almeno un antagonista credibile; ci si rifugia invece nel personaggio grezzo al quale Stallone dona un volto ed una espressione "consumata". Inoltre è troppo facile tifare per il protagonista quando ha di fronte Jason Momoa, chi non vorrebbe eliminarlo dal mondo del cinema a colpi di ascia?

[+] perché? (di brian77)
[+] lascia un commento a pensierocivile »
d'accordo?
latino heat martedì 16 aprile 2013
meravigliosi anni 80' Valutazione 5 stelle su cinque
58%
No
42%

stallone e' come il vino piu' invecchia e piu' e' buono ottima la regia. il cast e sopratutto la colonna sonora.

[+] lascia un commento a latino heat »
d'accordo?
muttley72 domenica 14 aprile 2013
azione ed ironia alla sly... ma non è copland Valutazione 2 stelle su cinque
27%
No
73%

Film tra le due e le tre stelle (molto) scarse al max. (per me il film non arriva lontanamente al "confine superiore", quello tra e tre e le quattro stelle). Il film, che vede come protagonisti il killer Bobo (Stallone) e l'agente di polizia di origini coreane(interpretato da un attore orientale che magari in futuro vincerà l'Oscar, ma che non mi sembra certo un grande attore che buchi lo schermo, anzi....l'opposto), impegnati entrambi contro lo stesso nemico e si svolge in Luisiana. L'intero film, in realtà, è recitato principalmente in ambienti chiusi, della Lousiana si vedono brevi panorami aerei che fanno solo da intermezzo tra una recitazione e l'altra. Quanto alla sceneggiatura, consiste in sparatorie (o meglio "uccisioni a breve distanza" e in un crivellamento di casa di campagna dall'esterno), nonchè in dialoghi (con alcune battute ironiche alla Sly, che rompono la monotonia ed alleggeriscono la conversazione tra i due patner). [+]

[+] lascia un commento a muttley72 »
d'accordo?
mickey97 domenica 14 aprile 2013
il solito stallone in un film privo di significato Valutazione 1 stelle su cinque
6%
No
94%

Da Mercenario a Sicario, Sylvester Stallone, rimane sempre lo stesso, questa volta, però in un film privo di significato, spessore e capacità narrativa. Jimmy Bobo non è altro che la fusione di Rocky e Rambo, ma quello che ne è venuto fuori è stato un personaggio che ci offre quella poca e giusta ironia, rovinata purtroppo dalla mancata espressività di Stallone, che giunto ormai all'età di 66 anni, è troppo tirato per sorridere ( maledetta chirurgia estetica ) ma che sia un talento nella forza bruta è innegabile. Tuttavia il fatto che sia ancora abile, non giustifica la sua irritante monoespressività e la sua mancata presenza scenica, che in questo film viene gravemente a mancare nel momento in cui comincia a intraprendere la via della vendetta, vendetta che si estende con una trama lacunosissima che fa acqua da tutte le parti, acqua che supera il limite dell'insensatezza narrativa e con un personaggio che si cela dietro la sua potenza, potenza che tuttavia risulta totalmente vuota non per come la attua, ma per come la presenta allo spettatore. [+]

[+] lascia un commento a mickey97 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Jimmy Bobo - Bullet To the Head | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Razzie Awards (1)


Articoli & News
Approfondimenti
è ancora tempo di eroi
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità