Marilyn

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Marilyn   Dvd Marilyn   Blu-Ray Marilyn  
Un film di Simon Curtis. Con Michelle Williams, Eddie Redmayne, Julia Ormond, Kenneth Branagh, Pip Torrens.
continua»
Titolo originale My Week with Marilyn. Biografico, durata 99 min. - Gran Bretagna, USA 2011. - Lucky Red uscita venerdì 1 giugno 2012. MYMONETRO Marilyn * * * - - valutazione media: 3,00 su 61 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
celluloide martedì 7 marzo 2017
superdimenticabilissimo Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

una cosa mai successa, 10 minuti dopo averlo visto
me lo sono scordato completamente.
ore dopo, provando a ripensare a qualcosa di piacevole
o positivo la mia mente non ha dato risposte.
nulla, zero fotografia, zero regia, zero dramma, zero umor,
zero recitazione, zero invenzioni, zero colonna sonora,
zero costumi. e dire che quasi in ogni film trovo qualcosa
di positivo. qui solo situazioni improbabili ed espresse male
o meglio esagerate con acuti recitativi che non possono essere
accaduti intorno a marilyn.
sono di bocca buona rigetto un film ogni 1000, questo è
uno scarto senza rimpianti. [+]

[+] lascia un commento a celluloide »
d'accordo?
dandy mercoledì 23 dicembre 2015
questo,è "io e mariliyn". Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Adattando i diari del vero Colin Clarke,l'esordiente regista riesce più che discretamente a rendere giustizia alla bionda per eccellenza,l'icona sexy intramontabile dal passato tragico e dalla fine oscura.Gli ingredienti sono quelli giusti:ricostruzione eccellente,divertita descrizione del set cinematografico come nido si serpi ma anche idilliaco,maturazione di consapevolezza del protagonista del mondo e dell'amore(a quello per Marilyn si contrappone quello della costumista interpretata da Emma Watson).Michelle Williams rende in modo perfetto la personalità sfaccettata di Marilyn:i complessi nevrotici,la paura viscerale,l'incapacità di gestire il successo,il bisogno ossessivo di sentirsi protetta e approvata(da cui l'attaccamento all'acting coach Paula Strasberg),l'incontenibile sensualità ingenua e soprattutto la sofferanza per non essere considerata altro che un'oca bionda. [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
no_data lunedì 17 novembre 2014
un discreto ritratto della vita di m. monroe. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Scrive Dyer che "l'attrattiva di alcune star di Hollywood puo' essere quella di offrire una magica riconciliazione di   opposti... Nel caso della Monroe lei ha la capacita' di essere conturbante e innocente". Ed e' proprio questa conci-liazione di opposti ad essere messa in luce in questo film sulla carriera di Marylin Monroe e di Laurence Olivier all'epoca, 1956, de "Il principe e la ballerina". Abbastanza efficace M. Williams nel rendere la spontaneita' dell'attrice unita ad una certa avvenenza, e rilevante l'interpretazione di K. Branagh nel ruolo di Olivier.

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
gianlucarinaldi mercoledì 17 settembre 2014
marilyn williams Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

 Basato sui diari dello stesso Clark (realmente esistito), tra tutti i vari film e serie TV che hanno al centro il personaggio della Monroe questo è l’unico ad approfondire seriamente la psicologia tormentata dell’attrice.

Con un’ infanzia caratterizzata da una madre rinchiusa in manicomio e un patrigno che la violentava, la vita di Marilyn non è mai stata facile. [+]

[+] lascia un commento a gianlucarinaldi »
d'accordo?
domenico maria martedì 5 agosto 2014
scotoma Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

"SCOTOMA". La mente vede quello che vuol vedere. Esattamente 52 anni dopo la morte della diva, oggi, 5 Agosto, La Rai trasmette la pellicola di Simon Curtis in Prima Tv. Sarà interessante vedere domani pomeriggio lo share di contatti per questa pellicola. Non desidero ripetere quello che ho scritto l'anno scorso. L'argomento mi ha sempre affascinato moltissimo; come del resto la misteriosa morte di John Kennedy, l'anno dopo. Questa Marilyn non è fragile? Non è insicura? Non percepisce di essere predestinata a una vita effimera pur se intensissima e ferocemente bipolare? Davvero in Michelle Williams non si vede la dicotomia tra la ragazzina dalla infanzia squassata Norma Jean, che continua a pulsare nell'intimo, e la immagine pubblica, universale, di Marilyn, il connubio apparentemente perfetto e indimenticabile di grazia, provocazione, trasgressione e candore? Davvero queste cose non si vedono nella interpretazione di Michelle Williams, che ha sfiorato l'oscar? Ma proprio davvero questo personaggio è viziato e piagnone? Le domande che fa a Colin non sono laceranti nella loro nudità? Le battute brevissime sui vecchi di Hollywood cui si è concessa, l'acuta analisi del matrimonio di convenienza con Arthur Miller, le considerazioni acutissime e il rapporto crudelmente competitivo con il mostro sacro Lawrence Olivier, sono tutte banalità e trionfo del luogo comune? E poi un cast armoniosissimo con tutte perfette interpretazioni, dalla comparsa al comprimario, fino alla superlativa prova di Kenneth Branagh. [+]

[+] lascia un commento a domenico maria »
d'accordo?
kira85 martedì 11 marzo 2014
sono come tu mi vuoi Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Dopo più di cinquant'anni dalla sua morte, Marilyn Monroe è ancora una delle dive più conosciute, più amate e, decisamente più imitate. In questa pellicola vediamo la Williams nelle vesti di questa icona mondiale, durante le riprese del celebre film "Il principe e la ballerina".
La trama decisamente non è granché e si rimane stupiti da quanto Michelle Williams sia protetta dalle critiche più aspre che hanno colpito attori molto più talentuosi. Vuoi che lei abbia fatto parte di una serie televisiva molto amata, vuoi che sia stata la compagna del talentuoso e compianto Heath Ledger...ma questo non dovrebbe bastare a colmare le sue lacune. [+]

[+] lascia un commento a kira85 »
d'accordo?
domenico maria lunedì 7 ottobre 2013
shakespeare e marilyn. Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

"Noi siamo della materia di cui sono fatti i Sogni"(Prospero).Se ciò è vero(ed è un dolcissimo delirio l'immaginarlo),tanto più vale per questa creatura che, devastata da una infanzia e fanciullezza terremotata, già fin dalle primissime comparse emana luce e un magnetismo irresistibile. Candore e sensualità, fragilità e esibizionismo, il tutto a livello violentemente bipolare, estremo. Accettare di essere protagonista e rigenerare uno dei miti del ventesimo secolo, richiede forse, in pari misura, estremo coraggio e estrema umiltà. In parecchi momenti di questa pellicola ho avuto quasi la sensazione fisica, di respirare a pelle lo stato di incredulità ed estasi del giovane Colin Clark. "Ma è proprio vero che Marilyn Monroe, si confida, si sfoga, mi parla, mi ama!. [+]

[+] lascia un commento a domenico maria »
d'accordo?
onufrio venerdì 12 aprile 2013
la diva sbarca in inghilterra Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Inghilterra, 1956, Marilyn Monroe atterra nel paese britannico per girare un film diretto ed interpretato da Laurence Olivier; il tutto visto e raccontato dal giovanissimo Colin Clark, un 23enne neolaureato che svolge il ruolo di terzo assistente alla regia e di "galoppino" di Mister Olivier. Nulla di nuovo sul fronte Marilyn, diva tanto bella quanto fragile, piena di problemi e d'insicurezze, con un fascino immortale. Ottima è comunque l'interpretazione di Michelle Williams ( indimentica protagonista della serie Dawson's Creek).

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
cenox lunedì 10 dicembre 2012
uno spaccato sulla vita di marilyn Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Il voto che ho assegnato al film rimane naturalmente un voto al film in sè perchè rimane veramente splendida l'interpretazione della Williams nei panni della protagonista, di cui ci fa provare tutta la sua fragilità ed insicurezza. Certo il film, di Marilyn però, ci fa anche capire che più che un'attrice era un fenomeno da baraccone quasi...a parte la grande bellezza che la contraddistingueva, del resto rimaneva un'attrice mediocre, che faceva leva solamente sulla sua spontaneità (e questo non credo sia del tutto vero!). Il vero protagonista in ogni caso non è l'attrice, ma un ragazzo come tanti, con una forte passione per il mondo del cinema, che si ritrova catapultato in esso (ed il fatto di come trovi l'impiego rimane francamente improbabile. [+]

[+] lascia un commento a cenox »
d'accordo?
matte 77 giovedì 22 novembre 2012
brava michelle williams! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Bel film, ma ciò che mi è piaciuto di più è stata la fantastica Michelle Williams!

[+] lascia un commento a matte 77 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Marilyn | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (2)
Golden Globes (4)
BAFTA (6)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità