La versione di Barney

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La versione di Barney   Dvd La versione di Barney   Blu-Ray La versione di Barney  
   
   
   

LA VERSIONE DI BARNEY Valutazione 4 stelle su cinque

di lucadagostino85


Feedback: 637 | altri commenti e recensioni di lucadagostino85
martedì 25 gennaio 2011

Premetto di non aver letto il romanzo, e dunque il mio punto di vista sulla pellicola è strettamente inerente al film in sé, in quanto opera esclusivamente cinematografica. Certo da quanto osservato sullo schermo deve essersi trattato di una difficile trasposizione, visto lo straordinario quantitativo di materiale davanti al quale ci pone la cinepresa di Richard J. Lewis. Detto ciò, questo è un film di indubbio valore, capace di toccare un ampio raggio di campi emotivi.
La storia raccontata in flashback ci mostra l'intero arco di vita del protagonista, Barney Panofsky. Un personaggio a tutto tondo, amante dell'alcool, delle belle donne e dell'hockey, interpretato magistralmente da un Paul Giamatti innegabilmente al suo meglio. La pellicola parte con un tono leggero nel riportare alla luce i trent'anni di Barney, ma prende quasi subito direzioni differenti, che si tingono ora di tragedia, ora di commedia, ora di sentimentalismi mai gratuiti. Nonostante le varie sottotrame, però, risulta evidente che ciò che preme maggiormente al regista è raccontare e descrivere al meglio la testardaggine con la quale Barney ha inseguito, amato, perso e tentato di recuperare l'unico vero grande amore della sua vita, Miriam, conosciuta nientemeno che al suo secondo matrimonio.
Così ci troviamo all'improvviso di fronte ad una vera storia d'amore, protratta negli anni, intensa quanto intensi sono i suoi amanti, e allora il film rallenta leggermente. Ciò, comunque, non è assolutamente un male, perché le vicende raccontate sono realmente interessanti, coinvolgenti e piene di vita. Si distaccano fortemente dalla banalità che avrebbe potuto incombere in una storia del genere, ed è proprio questa "originalità a priori" a sorreggere continuamente la pellicola e a renderla, sotto tutti gli aspetti, un ottimo prodotto. L'utilizzo del termine "prodotto", poi, in genere rimanda il pensiero a opere commerciali, in cui la storia, spesso, passa in secondo piano, per far spazio a battute o situazioni in grado di "piacere" letteralmente al pubblico. Bene, qui è esattamente il contrario. Il film si prende i suoi tempi; vive dei suoi ritmi senza concedere nulla tanto per farlo; si porta addosso tutta la drammaticità di chiara matrice letteraria e non se ne libera per lasciar spazio a facili risate che, comunque, non mancano. In questo modo, riesce ad emozionare senza annoiare o sembrare mai scontato. Ci fa sorridere, ridere e piangere, coinvolgendoci in pieno nella vita di un protagonista capace di tenere davvero la scena da solo, e di lasciare un ricordo di sé ben nitido nello spettatore, anche a distanza di tempo dopo la visione.
Non bastasse, c'è Dustin Hoffman, che nei panni dello strampalato padre di Barney è semplicemente immenso. A lui è sufficiente strizzare gli occhi per farci ridere o commuovere alla stessa maniera, come se niente fosse, da un momento all'altro. E per ricordarci cosa significhi essere un grande attore.

[+] lascia un commento a lucadagostino85 »
Sei d'accordo con la recensione di lucadagostino85?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
76%
No
24%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di lucadagostino85:

La versione di Barney | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | pepito1948
  2° | writer58
  3° | laulilla
  4° | maria cristina nascosi sandri
  5° | sergio dal maso
  6° | lucadagostino85
  7° | giacomogabrielli
  8° | c.v.b.
  9° | cararosa
10° | giuliog02
11° | luigi.blu
12° | renato volpone
13° | stefanovogna
14° | zampi100
15° | ale9191
16° | audreyandgeorge
17° | giorpost
18° | rescart
19° | dado1987
20° | ultimoboyscout
21° | spike
22° | domenico a
23° | alessandro guatti
24° | colibrì
25° | olgadik
26° | salvo
27° | franco cesario
28° | il conformista
29° | oigres62
30° | angelo umana
31° | magtoi80
Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Premio Oscar (1)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (2)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità