Il segreto dei suoi occhi

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Il segreto dei suoi occhi   Dvd Il segreto dei suoi occhi   Blu-Ray Il segreto dei suoi occhi  
Un film di Juan José Campanella. Con Ricardo Darín, Soledad Villamil, Pablo Rago, Javier Godino, Guillermo Francella.
continua»
Titolo originale El Secreto de Sus Ojos. Drammatico, durata 129 min. - Argentina, Spagna 2009. - Lucky Red uscita venerdì 4 giugno 2010. MYMONETRO Il segreto dei suoi occhi * * * 1/2 - valutazione media: 3,60 su 83 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
angelo umana mercoledì 12 gennaio 2011
un'ossessione che riempie la vita Valutazione 4 stelle su cinque
92%
No
8%

El secreto de sus ojos. Una vita non può essere “piena di niente” e si può riempire di un’ossessione che non abbandona, che anzi la anima, le dà senso. E’magnifico il film di José Campanella, facile da leggere e molto chiaro nel raccontare, far capire soprattutto l’anima dei personaggi. L’ossessione può essere una prigione sordida costruita per un nemico, che è prigione pure per chi la procura, oppure un amore non dichiarato, che trova poi sfogo e compimento con un libro che lo racconta. E’ in effetti un film d’amore “Il segreto dei suoi occhi”, con gli sguardi e i piccoli dettagli che lo manifestano; d’amore e poliziesco, questo lato viene riempito da scene perfino esilaranti, ma il regista sa condurci fuori dallo schema prettamente poliziesco, indaga sull’anima. [+]

[+] grande emozione. (di maristella)
[+] lascia un commento a angelo umana »
d'accordo?
m.d.c giovedì 10 giugno 2010
il dolore e la colpa in un film rivelazione Valutazione 4 stelle su cinque
80%
No
20%

I saggi suggeriscono che il tempo guarisce tutte le ferite, questa regola aurea non sembra valere nel caso de Il segreto dei suoi occhi, film rivelazione dell'anno e inatteso premio oscar vista l'agguerrita concorrenza. Destabilizzante dal punto di vista del genere(noir, melò e perfino thriller)il film dell'argentino Campanella(che non sarà Losey ma possiede un solido mestiere e uno stile versatile)dimostra come sia possibile amalgamare con armonia piani temporali e narrativi diversi(presente e passato,l'inchiesta e la passione amorosa)realizzando una storia che accumula dettagli carichi di un ansioso eppure decifrabile simbolismo.In breve la trama propone il sostituto cancelliere Ricardo Darin(una sorta di Mastroianni argentino)impegnato a ricordare la sua ossessiva indagine privata sull'uccisione di una giovane moglie avvenuta anni prima e a rimpiangere l'amore, mai vissuto, per il suo capo ufficio Soledad Villamil. [+]

[+] lascia un commento a m.d.c »
d'accordo?
www.cine-amando.blogspot.com domenica 20 giugno 2010
la vita interrotta dell'argentina del 76 Valutazione 4 stelle su cinque
79%
No
21%

Benjamin Esposito (Ricardo Darin), dopo una carriera in tribunale, è ormai in pensione e si accinge a scrivere un romanzo, al centro del quale vi è il caso Morales, una storia giudiziaria di stupro ed omicidio che da venticinque anni lo ossessiona. Mentre in lunghi flashback vengono ricostruiti i fatti di quel lontano 1975, Benjamin ne rivive i ricordi e torna ad incontrarne i protagonisti. Anche gli ultimi nodi finiranno così per sciogliersi. Il Segreto dei Suoi Occhi (tratto da un romanzo di Sacheri) non è un film giallo, per quanto racconti la storia di un delitto, le indagini conseguenti, le false piste, lo smascheramento del colpevole e la sua cattura, con tanto di rocambolesco inseguimento nella spettacolare sequenza allo stadio, di ammirevole perfezione tecnica; non è nemmeno un film sentimentale, eppure ampio spazio vi trova l'amore mancato fra Benjamin e la bella Irene (Soledad Villamil), rimasto sospeso per molti, lunghi anni e mostrato solo attraverso un intenso gioco di sguardi rivelatori; non è nemmeno un film storico, ma sullo sfondo è ben riconoscibile l'Argentina del golpe militare del 76, su cui cominciavano a soffiare i venti nefasti del terrore di stato. [+]

[+] lascia un commento a www.cine-amando.blogspot.com »
d'accordo?
balcazar giovedì 1 luglio 2010
coinvolgente Valutazione 5 stelle su cinque
71%
No
29%

Un bellissimo film, una bella sorpresa! Due bravi attori, sconosciuti (a me)  che interpretano molto bene le parti. Una trama mai scontata, che non perde il ritmo in nessun momento del film, con un pizzico di ironia negli atteggiamenti del collega di Benjamin,  e con un finale (e non solo) che non ti aspetti.
Ho molto apprezzato anche il modo di inquadrare gli attori, i colori e le impostazioni delle scene.
Un apprezzamento anche alla bellezza della protagonista

[+] lascia un commento a balcazar »
d'accordo?
lucio c. domenica 4 luglio 2010
quando l'amore chiede Valutazione 4 stelle su cinque
64%
No
36%

il segreto dei suoi occhi è un bel film, anzi un buon film. E' una storia "noir" ambientata nell' Argentina anni '70 che trova continuità nei giorni nostri, ma soprattutto dà e riceve linfa dalle "passioni" dei protagonisti. Ecco allora che diventa storia di amori, ma, come un sasso gettato nello stagno che crea cerchi concentrici, è anche storia di amicizia, dolore, giustizia. Il film pone tante domande, non dà risposte o meglio non dà "la risposta": quella, come sempre, dobbiamo trovarla dentro di noi.

[+] lascia un commento a lucio c. »
d'accordo?
cuckor mercoledì 14 luglio 2010
andate a vedere questo film! Valutazione 4 stelle su cinque
69%
No
31%

Veramente un bel film, intenso, recitato bene, con un'atmosfera quasi impalpabile ma sempre presente. Un modo di recitare forse un po' diverso, piu' lento, basato sugli sguardi e sulle pause, ma intenso. Anche la storia è molto interessante, toccando appena, ma in modo efficace, il periodo nero dell'Argentina. Insomma, da veder sicuramente.

[+] lascia un commento a cuckor »
d'accordo?
pensionoman venerdì 22 marzo 2013
capolavoro da oscar Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

CAPOLAVORO! Ecco la prima parola che scolpisce nella mente dello spettatore il film di Campanella, mentre scorrono i titoli di coda.
LA STORIA. Argentina, anni 70. Benjamin Esposito é un vice cancelliere del giudice istruttore (una specie di vice procuratore incaricato delle indagini, sotto la direzione del pubblico ministero) che si trova ad occuparsi di un caso di stupro e omicidio di una giovane, bellissima, donna, Lilliana Morales. Le indagini, con la supervisione del suo capo, il cancelliere Irene Menendez Hastings, si svilupperanno - tra vari ostacoli e difficoltà - grazie a una sua intuizione (nata da alcune fotografie della vittima) e a un colpo di genio investigativo del suo amico e assistente, Sandoval (istrionico e irriverente personaggio, tanto geniale, quanto dedito alla sua passione per la bottiglia), che li porteranno ad arrestare il colpevole, Isidoro Gomez. [+]

[+] lascia un commento a pensionoman »
d'accordo?
elenii85 lunedì 18 luglio 2011
uno sguardo sull'argentina per capire noi stessi Valutazione 4 stelle su cinque
68%
No
32%

c'è un orrendo delitto, c'è un tribunale, c'è la casta, ci sono uomini del diritto che cercano la verità malgrado il loro mondo sia violento e senza speranza. C'è il calcio, c'è il borghese piccolo piccolo che si fa giustizia da sè: ci siamo noi.
E c'è un ottimo film con montaggio impeccabile, attori coinvolti e mai autocompiaciuti - una rarità - ci sono dialoghi vincenti e crudamente reali, una scenografia mirabile - si pensi alle vedute d'interni, come il tribunale e la scena del crimine.
un thriller che è anche denuncia sociale, romanza psico-emotiva che indaga sui sentimenti e soprattutto sull'amore: quello che dura oltre la vita - e le sue complicazioni - e oltre la morte - nella sua semplicità, in un parallelo tra l'amato della vittima, coi suoi occhi grandi e rassegnati di cittadino impotente e piccolo piccolo (ma alla fine grande) e il protagonista, che ama tutta la vita una donna che non riesce mai a sfiorare. [+]

[+] lascia un commento a elenii85 »
d'accordo?
la iena martedì 15 maggio 2012
una vita non può essere piena di niente... Valutazione 3 stelle su cinque
86%
No
14%

Benjamin Esposito, un uomo un po’ ruvido, è un assistente pubblico ministero alle prese con un caso irrisolto; uno di quei casi che spesso l’ispettore di turno nei film insegue per tutta la vita. Una giovane ragazza è stata violentata e trucidata. Benjamin è ormai in pensione e decide di scrivere un romanzo che racconti quella storia. Saltando temporalmente al periodo dell’accaduto, Benjamin guardando alcune foto della ragazza da giovane ha l’intuizione. Osservando lo sguardo (da qui il titolo del film) di un compagno di scuola di lei, capisce che potrebbe esser lui l’assassino e si mette subito alla ricerca del ragazzo. E troppo tardi; questo è già scappato senza lasciare alcuna traccia di se. [+]

[+] lascia un commento a la iena »
d'accordo?
notedo mercoledì 2 febbraio 2011
largo ai registi poco conosciuti Valutazione 4 stelle su cinque
65%
No
35%

Film di grande interesse che a mio avviso ha meritatamente battuto autori più blasonati. Molto fedele al romanzo di Eduardo Sacheri, Campanella ha adottato un modello cinematografico lontano dai tempi attuali partendo da un'immagine che è quella della solitudine. Noir di grande atmosfera ovvero un triller esistenziale costruito sulla memoria del protagonista mirata a dare un senso alla propria esistenza. Interessante il rimando alla storia dell'Argentina raccontata in modo indiretto ma in maniera felice sulla condizione di un popolo. Film dalla costruzione curiosa,molto coinvolgente con il pieno spiazzamento delle attese dello spettatore. Bravo Juan José Campanella: aspettiamo in Italia il tuo prossimo film che se non vado errato,dovrebbe essere già in programmazione. [+]

[+] lascia un commento a notedo »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Il segreto dei suoi occhi | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (2)
European Film Awards (1)
David di Donatello (1)
Cesar (1)
BAFTA (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità