La giusta causa

Un film di Arne Glimcher. Con Sean Connery, Laurence Fishburne, Kate Capshaw, Hope Lange, Blair Underwood.
continua»
Titolo originale Just Cause. Giallo, durata 102 min. - USA 1995. - Warner Bros Italia uscita giovedý 23 marzo 1995.
   
   
   

notevole thriller e film per riflettere Valutazione 0 stelle su cinque

di elgatoloco


Feedback: 234187 | altri commenti e recensioni di elgatoloco
domenica 23 maggio 2021

"Just Cause"(Ame Glincher, dal romanzo di John Katznebach, molto modificato dalla sceneggiatura di Peter Stone e Jeb Stuart, 1995)parla di un professore di diritto a Harward, molto "liberal"e in quanto tale avvesario della pena di morte ma anche dell0ordimaneot penale vigente negli States che ha lsciato la rpofessione forese da un uuarto di secolo che torna a difendere l'imputato di colore accusato di violenza e uccisione di una bambina di 11 anni(bianca)in Florida, in un abmiente a lui poregiudizialmente avverso, che lo aveva minaccato, costrijngendolo a confessorare., Sembra chiaro che l'assassino vero era un serial killer, detenuto nella stessa prigione, ma poi tutto si comlplic a ela verità sembra meno chiaro di quanto si potessa credere, Il finale è sconvolgente e sottopone il protagonista a momenti di tensione estrema.   Film in qualche modo in controtendenza, "Just Cause" è comunque in primo luogo un thriller e segnatamente un legal thriller, che vede una tesi pre.ordinata e una conivnezione amturata nel tempo, che sembra"evidente"smentatita dai fatti o meglio da quanto il fim propone dopo la presentazione dei fatti e dopo il vaglio delle ipotesi in campo... Sarebbe sbagliato dire che parteggi per una tesi  vesus un'altra, anche perché nonè qeulleo il"fulcro"del contendere.  Piacevole, bello, terrificante quando entra in campo il vero serial.kilelr(un Ed Harris qui probabilmente al meglio della sua resa attorale), "Just Cause"è un film che mette in crisi chi lo guarda con tesi preconcette, non solo usl piano etico.giuridicio, ma anche chi crede di aver"risolto il puzzle"senza troppi problemi. anzi in 4 e quattr08.  Controtendenza, si diceva, altra ipotesi, versus la convinzione facile che tutto si risolva facilmente.  La compolicazione è data dal fatto che la mogie del protagonista( Katie Kapshaw, mentre la figlai era l'allora piccola Scarlett Johnasson)era stata sostituto procuratore che aveva condannato, per una vicenda molto meno grave, il presunto colpevole o innocente imputato per questa vicenda, ben più grave.  COmplessicvamente Sean Connery si rivela interprete intelligente, Lawrence Fsubrune è uno sceriffo dai modi poco urban, per non dire altro, di Harris si è detto come serial killer"onnipresente"(erano anche gli anni di"Hannibal the Cannibal"), in un film che rappresenta uno dei migliori prodotti di metà anni 1990, almeno nell'ambito del thriler.   El  Gato

[+] lascia un commento a elgatoloco »
Sei d'accordo con la recensione di elgatoloco?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di elgatoloco:

Vedi tutti i commenti di elgatoloco »
La giusta causa | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | elgatoloco
Rassegna stampa
Alessandra Levantesi
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 23 marzo 1995
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità