The Grudge

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Grudge   Dvd The Grudge   Blu-Ray The Grudge  
Un film di Takashi Shimizu. Con Sarah Michelle Gellar, Jason Behr, William Mapother, Clea Duvall, KaDee Strickland.
continua»
Horror, Ratings: Kids+13, durata 96 min. - USA, Giappone 2004. - 01 Distribution uscita mercoledì 5 gennaio 2005. MYMONETRO The Grudge * * - - - valutazione media: 2,26 su recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
fufa78 domenica 7 luglio 2013
banale la trama ma spaventose certe scene Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Certamente la trama non è delle più innovative e si nota subito che effettivamente ci sono condensati tutti i tipici elementi del genere horror, però, per me che sono molto impressionabile, visto la sera tardi, devo dire che è stato abbastanza inquietante, soprattutto in certe sequenze. Penso specialmente a quella della videocamera di sorveglianza, a quella della sorella del morto che riceve la visita del fratello...
Il ruolo della Gellar ( che a me piace molto come attrice) è abbastanza scialbo tutto sommato.
Il film nel suo complesso lo è un po' e mi piace poco il risolversi affrettato degli eventi alla fine, quando Karen rivive il momento della scoperta dei cadaveri da parte del professore, intrepetato da uno, a mio avviso, sprecato Bill Pullman. [+]

[+] lascia un commento a fufa78 »
d'accordo?
luca gigli venerdì 13 gennaio 2012
da infarto. Valutazione 5 stelle su cinque
50%
No
50%

Insieme a "The Ring" è il film più famoso del filone Horror venuto dall' Oriente. Anche qui trattasi del remake di una pellicola nipponica: "Ju-on: Rancore" del 2003. Stavolta però (a differenza di "The Ring/Ringu") è stato mantenuto lo stesso regista dell' originale; in pratica Takashi Shimizu ha potuto rifare il suo film con un budget hollywoodiano e con una strizzata d' occhio al pubblico Occidentale (la protagonista, stavolta, è Sarah Michelle Gellar, leggi "Buffy l' ammazzavampiri"). Personalmente considero questo film come uno dei più terrificanti che abbia mai avuto il "piacere" di vedere. E' raggelante, fa davvero cagare sotto!! Si fatica ad arrivare alla fine!! La sequenza finale, con la morta che scende la scalinata, è -a mio modesto parere- la scena più paurosa della storia del Cinema!! Agghiacciante, forse il film più spaventoso di tutti i tempi. [+]

[+] lascia un commento a luca gigli »
d'accordo?
alex_23 lunedì 21 febbraio 2011
davvero brutto Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%


Nè carne nè pesce.

[+] lascia un commento a alex_23 »
d'accordo?
elche giovedì 19 agosto 2010
film patetico Valutazione 1 stelle su cinque
67%
No
33%


la donnina cinese con il trucco bianco sembra una larva. credo si avvicini molto a un film patetico/comico, soprattutto per la scena del sacco di patate che si lancia all'inizio del film.

[+] lascia un commento a elche »
d'accordo?
mr. andrew the photographer sabato 31 luglio 2010
sorprendente Valutazione 5 stelle su cinque
80%
No
20%

Film decisamente carico di suspense con la musica di Christopher Young che accentua notevolmente la tensione e fa rimanere incollati allo schermo fino alla fine del film. L'impianto della storia a supporto del film è più che sufficente a mantenere vivo l'interesse per esso.

[+] lascia un commento a mr. andrew the photographer »
d'accordo?
trick'r treat domenica 21 marzo 2010
orrendo Valutazione 1 stelle su cinque
73%
No
27%

Ju On (la versione giapponese) non è un capolavoro, ma si lascia guardare. Questo The Grudge invece è patetico. Sarah "Buffy" Gellar non è adatta a questo ruolo, e comunque tutto il film è un minestrone di porcherie.. non mi è piaciuto

[+] lascia un commento a trick'r treat »
d'accordo?
detective martedì 1 dicembre 2009
i soliti remake americani! Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Un'altra volta gli americani sono riusciti a fare un buon remake di un film giapponese:ju-on. Nonostante ciò per molti amanti del japan questo remake non sarà un gran chè in confronto all'originale film di takashi. Ci sono sicuramente dei pro per il remake ovvero la più fluidità e diciamo "meno noiosità" di varie scene. Ma comunque per i veri amanti del japan che riescono a sopportare e ad amare queste scene sinistre risulterà sicuramente migliore ju-on anche se ha peggiore grafica e suono. La versione nipponica ha sicuramente qualcosa di più malvagio che rispecchia meglio la trama di questa maledizione molto apprezzata nell'estremo oriente. Il bello del film è comunque la cronologia e gli eventi in comune fra i veri film della serie. [+]

[+] lascia un commento a detective »
d'accordo?
shining sabato 13 giugno 2009
pensavo un capolavoro.. Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

non avrei mai pensato che questo film potesse deludermi così tanto.. mi aspettavo un buon film horror con tanti colpi di scena e invece.. tensione e paura quasi a zero.. e cmq tutto il film mi convince poco.. vorrei tanto vedere l'originale ju on!!!

[+] lascia un commento a shining »
d'accordo?
alessio martedì 2 settembre 2008
l'horror più horror Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Finalmente un horror come si deve. Shimizu è davvero un maestro e trova la giusta ricetta per mettere paura allo spettatore: tanta suspense poco sangue. Non capisco perchè questo film sia così sottovalutato.

[+] lascia un commento a alessio »
d'accordo?
tati... martedì 19 agosto 2008
nooooooooo Valutazione 0 stelle su cinque
17%
No
83%

...BANALISSIMO..e scontato...dai solo guardando l'immagine capisci tutto il film....

[+] lascia un commento a tati... »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 »
The Grudge | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità