Frasi celebri dal film Bianca

Acquista su Ibs.it   Dvd Bianca   Blu-Ray Bianca  
   
   
   
Michele Apicella (Nanni Moretti) e Siro Siri (Remo Remotti)
primo piano
Poco fa ti guardavo... eri inquietante!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
 Altre citazioni dal film Bianca 
Michele Apicella (Nanni Moretti)
Ma le cose mica bisogna provarle, per sapere se vanno bene oppure no: lo si può prevedere, così non si fanno errori.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti) e Il commissario (Roberto Vezzosi)
Ha presente quelle scarpe basse, le espadrillas? Quelle senza lacci però... Ecco, ora è diventato un fatto normale, invece anni fa c'erano alcune ragazze che le portavano scalcagnate dietro, quasi a pantofola. Ecco, questo fatto mi infastidiva: senso di sporcizia, di sfacciataggine... Ma insieme, quanto mi eccitava...
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti) e Il patrigno di Martina (Alberto Cracco)
Lei non faccia il tunnel!
Cosa?
Lei mi sta scavando sotto e mi toglie la panna. La castagna da sola, sopra, non ha senso. Il Montblanc non è come un cannolo alla siciliana, che c'è tutto dentro e come uno zaino lei se lo porta appresso per un mese e sta sicuro: il Montblanc si regge su un equilibrio delicato, non è come la Sacher Torte.
Cosa?
La Sacher Torte.
Cos'è?
Cioè... Lei, praticamente, non ha mai assaggiato la Sacher Torte?
No.
Va be'. Continuiamo così, facciamoci del male!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il preside (Dario Cantarelli) e Il segretario della scuola (Mario Monaci Toschi)
Fa un po' di tutto, anche se tutto quello che fa è bello ma inutile, un po' come la matematica pura: magari non serve, ma è sublime.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti) e Il commissario (Roberto Vezzosi)
Sono io quello che cerca, [...] sono stato io.
Ma perché? Erano suoi amici, che cosa Le avevano fatto?
Mi avevano deluso. Gli amici ti deludono, la gente normale no. A me piacciono le coppie felici. Io li aiuto, li indirizzo sulla strada giusta, gli dò consigli. Però non li seguo più quando fanno quegli errori così stupidi. Cominciano a dirsi le bugie, poi si separano, poi ritornano a stare insieme. Però è troppo tardi, perché ormai sono feriti... e cattivi... e allora non li voglio più vedere. Una volta era più facile giudicare. Come con le scarpe: c'erano solo alcuni modelli, molto caratterizzati; erano quel tipo di scarpa e basta. Ora invece tutto è più confuso, uno stile si è intrecciato a un altro: le cose non sono più nette.
No, scusi, stavamo parlando dei suoi amici...
Sì, gli amici non possono comportarsi così.
Perché io mica divento amico del primo che incontro. Io decido di voler bene, scelgo. E quando scelgo, è per sempre.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti)
Non è giusto che noi continuiamo a vederci. Io magari sarò imperfetto, però voglio essere coerente: non ci dobbiamo più vedere. Mai più.
Ma perché?
La felicità è una cosa seria, no? Ecco, allora: se c'è, dev'essere assoluta.
E che vuoi dire?
Vuoi dire senza ombre, senza pena. E difficile per tutti, per me invece è impossibile: forse non ci sono abituato.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti)
Io lo so che tipo è lei: ha il suo macellaio di fiducia, che le tiene i pezzi migliori…
Perché, c'è qualcosa di male?
E certo che c'è. Se ci vado io, poi mi prendo i pezzi peggiori!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti)
Quelli che si vogliono bene non devono perdersi.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti)
Ogni scarpa una camminata, ogni camminata una diversa concezione del mondo.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti) e Il commissario (Roberto Vezzosi)
A me invece piace vedere la gente, per esempio la gente che guarda le vetrine. Di sabato io faccio su e giù con le scale mobili dei grandi magazzini: quante persone che faticano per stare al passo coi tempi, per essere moderne. Segretarie, bancari, casalinghe: tutta gente normale, sempre presa in giro perché fa una vita non eccitante. I miei studenti poi mi dicono: "Io piuttosto che entrare in banca m'ammazzo". Ma cos'è quest'odio verso la gente che lavora, verso il cartellino? E poi parlano con disgusto di quelli che vanno al mare, a Ostia, a fare il bagno...
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti)
A casa mia succedono cose strane... le piante... io le annaffio ma loro muoiono lo stesso... la frutta marcisce... i muri... sembra che avanzino...
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti)
Rivolgendosi ad una pianta secca: "Hai troppo sole, poco sole, cos'è che vuoi?... Più acqua, meno acqua?... Perché non parli?!... Rispondi!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Bianca (Laura Morante) e Michele Apicella (Nanni Moretti)
Tu sei pazzo!
E non sono pazzi quelli che accettano tutto? Io almeno dico "questo è sano, questo è malato", "questo è bello oppure è brutto", "qui c'è il bene, qui c'è il male".
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti)
e non hai pietà tu di me.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il preside (Dario Cantarelli) e Il segretario della scuola (Mario Monaci Toschi)
Il Sessantotto è stato l'anno di prova della distruzione del mondo. Ma prima, prima c'è stata quest'epoca felice, incontaminata e pura in cui l'armonia...
... Claudia Cardinale...
... la bellezza...
... la Dino Ferrari...
... l'intelligenza collettiva...
... la Juventus di Ornar Sivori...
... l'uomo nella sua sintesi più alta...
... James Bond...
... raggiunsero l'acme, il vertice irripetibile della cultura occidentale.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Bianca (Laura Morante) e Michele Apicella (Nanni Moretti)
Bianca: "Sei innamorato di me?"
Michele: "Credo di si!"
Bianca: "E come è successo?"
Michele: "Eh, un giorno ti ho vista a scuola…"
Bianca: "E poi?"
Michele: "Mi interessava come camminavi".
Bianca: "Mi prendi in giro!"
Michele: "No no, non ti prendo in giro!"
Bianca: "E secondo te, io ti amo?"
Michele: "Non lo so! Senti ma oggi il preside che c'aveva da ridere?"
Bianca: "No no aspetta, rispondi: io ti amo?"
Michele: "Non vedo perchè! Veramente, eh, perchè?"
Bianca: "Lo vuoi sapere?"
Michele: "A questo punto sì!"
Bianca: "Allora, prima di tutto perché fai domande ossessive e fuori luogo a una signora, come se fosse una cosa normale".
Michele: "E chi sarebbe la signora?"
Bianca: "E poi...e poi perché sei buono!"
Michele: "Io?"
Bianca: "Sì, tu sei un uomo buono!"
Michele: "Ma che discorsi, ma sei impazzita? Io buono!"
Bianca: "No aspetta, vieni qua! No davvero, non so come spiegartelo, ma tu non mi puoi fare del male!"
Michele: "Ma che ne sai!"
Bianca: "Lo so!"
Michele: "Beh, io invece non lo so!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti)
No, vi prego, non litigate.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michele Apicella (Nanni Moretti)
E tu non hai pietà di me?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase »
Bianca | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Luisa Ceretto

Pubblico (per gradimento)
  1° | alberto
  2° | adriano sgarrino
  3° | great steven
  4° | howlingfantod
  5° | paolp78
  6° | dounia
  7° | barmario
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 6 settembre
I puffi - Viaggio nella foresta s...
venerdì 1 settembre
King Arthur - Il potere della spada
mercoledì 23 agosto
Fast & Furious 8
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità