Parole sante

Acquista su Ibs.it   Dvd Parole sante   Blu-Ray Parole sante  
Un film di Ascanio Celestini. Documentario, durata 75 min. - Italia 2007. - Fandango uscita venerdì 1 febbraio 2008. MYMONETRO Parole sante * * * - - valutazione media: 3,12 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Matteo Signa     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Parole sante è il secondo documentario di Ascanio Celestini che torna a parlare di lavoro e sfruttamento dopo Senza paura che si occupava della vicenda di sei lavoratori notturni. Il noto drammaturgo ha incontrato un gruppo di precari che hanno lavorato in questi anni nel più grande call center italiano. Migliaia di persone sono passate per l'Atesia con sede a Cinecittà in un'anonima palazzina che solo all'apparenza sembra un condominio qualunque. Numeri da capogiro: trecentomila telefonate al giorno, quattromila impiegati.
La storia prende vita attraverso le loro interviste e le loro parole. Per quanto Celestini voglia trovare delle risposte, il filmato solleva domande scomode su questa realtà poco approfondita ma, più in generale, ricostruisce le forme di organizzazione e lotta passando dai sindacati per arrivare ai partiti e allo Stato. In modo chiaro e diretto, viene cancellata l'idea che la flessibilità possa essere uno strumento per calare la disoccupazione. Rimane, però, la confusione su cosa sia un lavoratore precario. Sono persone che scelgono la flessibilità per sentirsi più libere oppure sono subordinati a cui le aziende fanno un contratto a progetto per risparmiare? Difficile trovare una collocazione per loro visto che il mercato del lavoro cambia di giorno in giorno.
Il documentario si preoccupa non solo di fornire stime precise su un fenomeno sempre più preoccupante ma sottolinea anche il forte disagio emotivo vissuto da molti ragazzi che, spesso, accettano un lavoro pagato cinquecentocinquanta euro. Fugge l'inchiesta esattamente come si allontana dalla trappola di cadere nella distinzione tra politica e anti-politica. Il cinema e teatro sono politici nel loro stesso essere in quanto parlano di cose che accadono alle persone.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
PAROLE SANTE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
* * * * -

Celestini: l'uomo e il rubinetto che "perde"

lunedì 29 ottobre 2007 di Nicoletta Scatolini

Il film-documentario di Ascanio Celestini affronta, col suo solito stile scanzonato e dissacrante, uno dei temi più importanti (eppure oscuri) del panorama lavorativo italiano odierno. Il geniale cantastorie romano sceglie con umiltà di lasciare la parola ai protagonisti di "Parole Sante", che con coraggio hanno deciso di raccontarsi, riuscendo anche a trovare il modo di sdrammatizzare una condizione, quella del precariato, che inquieta proprio perché è reale. E così i protagonisti di quest'opera, continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Parole sante adesso. »
Shop

DVD | Parole sante

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 19 ottobre 2010

Cover Dvd Parole sante A partire da martedì 19 ottobre 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Parole sante di Ascanio Celestini con . Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 2.0 - stereo. Su internet Parole sante è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Parole sante

INCONTRI | Intervista esclusiva ad Ascanio Celestini.

Le sante parole di San Precario

giovedì 31 gennaio 2008 - Pierpaolo Simone

Le sante parole di San Precario Un documentario di appena settantacinque minuti, parole sante – per l'appunto – che valgono più di un trattato sindacale. Ascanio Celestini, artista romano al suo secondo documentario, racconta la sua visione del precariato, portando allo scoperto la condizione di migliaia di giovani costretti a lavori sottopagati e temporanei coi quali si eludono molto spesso i più elementari diritti civili. Prodotto e distribuito dalla Fandango di Domenico Procacci, Parole sante esce nelle sale italiane il 1° febbraio.

Quando il lavoro é precario

di Renzo Fegatelli TrovaRoma

Nota cantastorie, Ascanio Celestini è stato applaudito in tivù, a teatro e al cinema. Come regista ha girato il film "Senza paura", un documentario sul mondo del lavoro. E ora ci riprova, con un film presentato alla Festa del Cinema, 'Parole sante'. Dura 75 minuti e affronta il tema del lavoro precario. Non in termini teorici, ma parlando di un caso che persino i sindacati hanno lasciato passare firmando una sorta di condono con l'azienda. Si tratta di Atesia, Call Center con più di tremila lavoratori precari dalle parti di Cinecittà. »

Nel mondo reale dei ragazzi precari

di Roberto Nepoti La Repubblica

C'è il mondo virtuale dei ragazzi di Moccia, che al cinema fa incassi da capogiro, e c'è il mondo reale dove i giovani vivono: quello dei call center, ad esempio, girone infernale in Terra dove ci si danna l'anima per una manciata di euro al mese. A raccontarlo provvede Ascanio Celestini che, con la sua barba da profeta, è tra i migliori esponenti del teatro di narrazione odierno. Celestini ne ha fatto uno spettacolo, ma anche un documentario, Parole sante (sottotitolo "storie di autogestione e di precarietà nel più grande call center italiano"), un esempio di cinema militante e di controinformazione come non se ne vedevano da anni. »

Nel call center fabbrica di precari

di Alessandra Levantesi La Stampa

Da Radio Clandestina (2000) sull'eccidio delle Fosse Ardeatine a La pecora nera (2005) sui manicomi, il 35enne romano Ascanio Celestini ha affinato una peculiare vena di monologhista dalla sommessa, surreale ironia, dando voce a gente comune vittima di situazioni estreme quali la guerra o la follia. Ora nel documentario Parole sante, il bravo attore-autore segue le travagliate vicende di un gruppetto di lavoratori dell'Atesia, il più grande call centrr italiano e fabbrica di precari a tempo indeterminato, che hanno pagato con il licenziamento le loro sacrosante rivendicazioni. »

Liberi ma precari

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Precari. Appesi a un filo. Non per scelta, per essere magari più liberi e poter continuare a studiare. No, precari per necessità, perché è quanto offre il mercato del lavoro. Parole sante, di Ascanio Celestini, dà voce a donne e uomini che hanno sperimentato per anni la realtà del grande call center Atesia, alle porte di Roma: tante ore seduti davanti a un computer, le risposte ai problemi dei clienti pagate a cottimo, un tanto a telefonata. Sotto i 20 secondi di durata, nessun compenso; il massimo (85 centesimi) se si arriva a tenere "agganciato" l'utente fino a 2 minuti e 40; al di là di questa soglia, basta, non si guadagna di più: è tutto tempo sprecato. »

Parole sante | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 1 febbraio 2008
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 17 agosto
Atomica bionda
sabato 12 agosto
Monolith
giovedì 10 agosto
La torre nera
Diario di una schiappa - Portatemi...
giovedì 3 agosto
Annabelle 2: Creation
Angoscia
giovedì 27 luglio
La fuga
martedì 25 luglio
Motori ruggenti
giovedì 20 luglio
CHiPs
Savva
Operation Chromite
Ultime notizie dal cosmo
mercoledì 19 luglio
USS Indianapolis
Prima di domani
giovedì 13 luglio
The War - Il pianeta delle scimmie
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità