Paz!

Acquista su Ibs.it   Dvd Paz!   Blu-Ray Paz!  
Consigliato nì!
2,48/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Flavio Pistilli
Flavio Pistilli (38 anni) 16 Marzo 1979 Interpreta Massimo Zanardi
Claudio Santamaria
Claudio Santamaria (43 anni) 22 Luglio 1974 Interpreta Pentothal
Max Mazzotta
Max Mazzotta (48 anni) 12 Novembre 1968 Interpreta Enrico Fiabeschi
Fabrizia Sacchi
Fabrizia Sacchi (46 anni) 10 Febbraio 1971 Interpreta Lucilla
Paolo Briguglia Vittoria Puccini
Paz è la striscia inventata da Andrea Pazienza, morto nel 1988, ed è un cult per gli appassionati di fumetti. Siamo a Bologna, alla fine degli anni '70.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * - - -

Paz è la striscia inventata da Andrea Pazienza, morto nel 1988, ed è un cult per gli appassionati di fumetti. Siamo a Bologna, alla fine degli anni '70. Tre storie si intrecciano e scorrono parallele durante una sola giornata, dalle quattro del mattino all'alba del giorno successivo. I tre personaggi sono: Pentothal, un artista del sud molto pigro, Enrico Fiabeschi, studente fuoricorso, Massimo Zanardi, altro studente malandato e quasi cattivo. Le tre storie scorrono parallele senza mai incrociarsi, e raccontano il disagio di quella generazione ed il loro modo di opporsi ad un tipo di società e di vita che non li soddisfa.

Stampa in PDF

Premi e nomination Paz!

premi
nomination
David di Donatello
0
2
* - - - -

Caz (zata)...ecco il peggio del cinema italiano

martedì 11 giugno 2002 di bullythekid

Giudicare questo film senza conoscere le steriscie di Pazienza mi sembra un po' ingiusto, ma il disastroso risultato finale non prescinde da questo. L'opera seconda di Renato De Maria è una galleria di figurine senza spessore che peccano nel confondere il fumetto con la celluloide...toppando clamorosamente. I personaggi sono privi d'interesse (quando non sono macchiette sinistrorse e comunistoidi) e gli attori parlano a vanvera, dando una generale impressione di nullafacenza. Ennesimo caso di cinema continua »

* * * - -

Finalmente una ventata di originalità.

venerdì 6 agosto 2010 di Boscodus

Film divertente e originale, e questo credo non si possa non dico dire, ma neanche provare a pensare della maggior parte degli altri pseudo-film italiani. Interessante anche il personaggio di Penthotal, perso tra continui monologhi e allucinazioni, anche se probabilmente avrebbe dovuto essere sviluppato meglio (ma per chi conosce Andrea Pazienza questo basta e avanza). Per il resto, la recitazione degli altri (e di uno straordinario Max Mazzotta) non dispiace particolarmente, anche quando è un po' continua »

* * * * -

Molto bello

lunedì 10 gennaio 2011 di paride86

Bel ritratto della Bologna studentesca di fine anni '70 e bel risultato in generale, tenendo conto che è difficile trarre un film da un fumetto. I personaggi sono caratterizzati da attori capaci e simpatici, le storie non sono mai scontate o ruffiane; ci si diverte anche se senza tropo entusiasmo. Un bell'omaggio al lovoro di Anrea Pazienza. Da vedere. continua »

* * * * -

Commedia di buon livello, divertente e mai noioso

venerdì 6 marzo 2015 di Sasa83

Film che si lascia guardare con piacere dal primo all'ultimo minuto, sullo sfondo della Bologna in pieno fermento si susseguono le (dis)avventure dei personaggi di Pazienza, Fiabeschi (Max Mazzotta), indubbiamente la caricatura più divertente, che passa le sue giornate a fumare canne a spese delle ragazza, Zanna (Pistilli), che con la sua gang semina terrore a scuola, e Pentothal (Santamaria), il più "profondo", pigro, confuso e stordito, con la sua vena artistica che stenta ad emergere tra il frastuono continua »

Enrico fiabeschi
Beh!! dopotutto farsi una canna con un paio di sbarbe che male c'è? esistono! non posso mica sfuggirgli!!!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Enrico Fiabeschi (ripassando esame)
Il segno si decifra, l'apparenza non si decifra.. Il segno si può decifrare quando ca**o gli pare, l'apparenza mai.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Enrico fiabeschi
No eh!, ca**o! questo no! (fiabeschi nel momento in cui si accorge di essersi dimenticato la canna a casa)
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Paz! oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Paz!

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 9 ottobre 2007

Cover Dvd Paz! A partire da martedì 9 ottobre 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Paz! di Renato De Maria con Flavio Pistilli, Claudio Santamaria, Max Mazzotta, Fabrizia Sacchi. Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1. Su internet Paz! è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Paz!

di Mauro Gervasini Film TV

Bologna la Rossa digrigna i denti: prima Guccini, poi gli Skiantos e i Gaznevada, adesso Lindo Ferretti. È il mondo di quei personaggi di carta, nuvole parlanti e (soprattutto) pensanti. I fumetti di Andrea Pazienza resuscitati in carne, ossa e celluloide nel film Paz!, un omaggio al grande disegnatore e a una generazione che forse ha perso, forse no, di certo non si sente troppo bene. Il regista Renato De Maria, che il 1977 bolognese lo visse sulla propria pelle, evoca immagini di un’archeologia utopica che è testimonianza di esistenze brucianti, a volte anche bruciate. »

Paz! | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | bullythekid
  2° | boscodus
  3° | paride86
  4° | sasa83
Rassegna stampa
Mauro Gervasini
David di Donatello (2)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità