Captain Marvel

Acquista su Ibs.it   Dvd Captain Marvel   Blu-Ray Captain Marvel  
   
   
   

Il primo adattamento femminile dei Marvel Studios! Valutazione 4 stelle su cinque

di Luca Capaccioli


Feedback: 7157 | altri commenti e recensioni di Luca Capaccioli
mercoledì 13 marzo 2019

In oltre dieci anni, i Marvel Studios hanno sfornato una miriade di adattamenti, ma con l'eccellente abilità di diversificarli tra loro, sia a livello di tono, sia per l'aspetto delle tematiche trattate. Alcuni hanno riscosso addirittura un importante impatto culturale, tale da ottenere importanti riconoscimenti, come ad esempio Black Panther, che è stato nominato all'Accademy come Miglior Film. Questa volta è il turno di Captain Marvel, diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, che mostra innanzitutto una novità assoluta: si tratta del primo film dell'MCU che vede come protagonista una donna, ovvero Carol Danvers, interpretata dall'attrice Premio Oscar Brie Larson. Inoltre, vi è un altro aspetto fondamentale: la pellicola in questione è ambientata negli anni novanta, ovvero cronologicamente prima di tutti i film della saga che abbiamo visto nel corso del tempo (ad eccezione di Captain America - Il primo Vendicatore), mostrandroci eventi inediti che avrebbero avuto delle conseguenze che ben conosciamo. Carol Danvers, nota al suo popolo come Vers, è una terrestre che vive su Hala, il pianeta natale dei Kree, una stirpe di esseri in perenne lotta contro degli alieni mutaforma chiamati Skrull. Con Yong-Rogg (Jude Law), il suo mentore, lei dovrà imparare a combattere e mantenere l'autocontrollo, senza la necessità di ricorrere ai suoi poteri energetici. Quando la Star Force, la milizia intergalattica dei Kree di cui entrambi fanno parte, viene inviata in una missione per rintracciare gli Skrull, questi ultimi catturano Vers e ne analizzano i ricordi che lei stessa era convinta di non avere. In un disperato tentativo di fuga, la supereroina Kree finisce accidentalmente su C-53, ovvero la Terra. Qui viene rintracciata da alcuni agenti dello S.H.I.E.L.D., tra cui Phil Coulson (Clark Gregg) e un giovane Nick Fury (Samuel L. Jackson), con il quale collaborerà per evitare che gli Skrull invadano anche il loro pianeta, nel tentativo, inoltre, di scoprire qualcosa di più sul suo passato da terrestre.
Alta era l'attesa, anche grazie ad un'astuta campagna marketing, per questo nuovo cinefumetto Marvel, che si rivela sicuramente riuscito, condito da un'elevata dose di intrattenimento e humor, quasi mai fuori luogo. Brie Larson si rivela un'attrice più che adatta al ruolo, in grado di calarsi bene in una donna tormentata da amnesie che le impediscono di ricordare le sue vere origini, dotata inoltre di un evidente senso dell'umorismo. Ottimo Sam Jackson come Fury (non chiamatelo Nicholas!), ringiovanito digitalmente ed assai diverso rispetto alla versione a cui siamo abituati, per non parlare di alcuni, più che graditi ritorni: si tratta nientemeno che di Phil Coulson (Clark Gregg), anch'egli 'ringiovanito' e visto per l'ultima volta in The Avengers (2012), e i due Kree Ronan (Lee Pace) e Korath (Djimon Hounsou), noti al grande pubblico per Guardiani della Galassia (2014). Tra le new entry più ecclatanti vi sono Goose, un simpatico gattino di natura aliena, e lo Skrull di nome Talos (Ben Mendelsohn), entrambi sicuramente ben caratterizzati ed in grado di rubare la scena, per non parlare dell'importanza di Maria Rambeau (Lashana Lynch) e sua figlia Monica, i due affetti più cari della Danvers prima che lasciasse la Terra. Nota non del tutto positiva, invece, per Jude Law nel ruolo di Yon-Rogg, in quanto interpreta un personaggio non così memorabile, e per Mar-Vell, il Captain Marvel originale; infatti, riguardo a quest'ultima, nonostante la buona interpretazione dell'attrice Annette Bening, occorre sottolineare il forzato cambio di sesso nel film rispetto al cartaceo, fatto che di sicuro non andrà giù a molti appassionati. Non manca qualche cameo/riferimento ad altri film della saga, ma la cosa meglio riuscita ha a che fare con lo straordinario tributo al compianto Stan Lee, che non si limita alla sola comparsa, in quanto viene omaggiato in quasi tutte le sue apparizioni nell'MCU all'interno dell'intro dei Marvel Studios a inizio film, con tanto di una frase che recita "Grazie di tutto, Stan" subito dopo. Menzione particolare per la colonna sonora, con delle tracce note specialmente ai nostalgici degli anni novanta, peraltro riprodotti fedelmente (specialmente il Blockbuster che si vede all'inizio provocherà un bel po' di ricordi dell'epoca), oltre che per una fotografia curatissima. A differenza di altri lungometraggi dello stesso genere, però, siamo di fronte a sequenze d'azione un po' sottotono, salvo quella sul treno che vede Carol all'inseguimento di uno Skrull. Gli effetti speciali sono sicuramente ben realizzati, specialmente nelle scene ambientate nello spazio, con ambientazioni visivamente strabilianti, che in parte ricordano quelle viste nei due film dei Guardiani della Galassia e Thor: Ragnarok. In conclusione, siamo quindi davanti ad un film che, salvo qualche difetto (soprattutto una scena verso la fine del film che farà storcere non poco il naso a svariati spettatori), soddisferà indubbiamente le aspettative e anticiperà, con tanto di ben due sequenze dopo i titoli di coda, qualcosa sul futuro dei film Marvel. Ora non resta che attendere il prossimo, attesissimo crossover: Avengers Endgame, in arrivo il 24 aprile.   

[+] lascia un commento a luca capaccioli »
Sei d'accordo con la recensione di Luca Capaccioli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
79%
No
21%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
antonio montefalcone giovedì 14 marzo 2019
la prima supereroina della marvel
71%
No
29%

'Captain Marvel', è il primo film interamente dedicato ad un personaggio femminile della Marvel e indispensabile viatico per avvicinarsi ad 'Avengers: Endgame', narra le origini della sua protagonista e attraverso questa eroina ci porta a scoprire le origini di tutta una saga. La pellicola è riuscita e molto efficace nella fusione dell'aspetto visivo (molto spettacolare) e dell'intreccio narrativo (che è dalla parte della dignità delle donne e dei migranti). Sempre con la giusta dose di action, ritmo, effetti speciali, musica e ironia, l'opera sa coinvolgere lo spettatore nel percorso individuale del suo personaggio principale e nell'ambientazione negli anni '90 (che fa diventare questo episodio il prequel assoluto di tutte le avventure della Marvel Universe viste finora). [+]

[+] lascia un commento a antonio montefalcone »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di Luca Capaccioli:

Vedi tutti i commenti di Luca Capaccioli »
Captain Marvel | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | luca capaccioli
  2° | lupodelupis
  3° | samanta
  4° | loland10
Rassegna stampa
Mariarosa Mancuso
Rassegna stampa
Rocco Moccagatta
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 6 marzo 2019
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 334 sale cinematografiche:
Showtime
10 | Abruzzo
  3 | Basilicata
  9 | Calabria
28 | Campania
27 | Emilia Romagna
  7 | Friuli Venezia Giulia
43 | Lazio
12 | Liguria
52 | Lombardia
16 | Marche
  1 | Molise
21 | Piemonte
18 | Puglia
  8 | Sardegna
24 | Sicilia
27 | Toscana
  3 | Trentino Alto Adige
  4 | Umbria
  1 | Valle d'Aosta
21 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità