La stanza delle meraviglie

Acquista su Ibs.it   Dvd La stanza delle meraviglie   Blu-Ray La stanza delle meraviglie  
Un film di Todd Haynes. Con Julianne Moore, Oakes Fegley, Millicent Simmonds, Jaden Michael, Cory Michael Smith.
continua»
Titolo originale Wonderstruck. Avventura, durata 120 min. - USA 2017. - 01 Distribution uscita giovedý 14 giugno 2018. MYMONETRO La stanza delle meraviglie * * * - - valutazione media: 3,32 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
loland10 lunedý 18 giugno 2018
sognare la realtÓ... Valutazione 3 stelle su cinque
75%
No
25%

La stanza delle meraviglie” (Wonderstruck, 2017) è il settimo lungometraggio del regista di Los Angeles Todd Haynes.
            Dopo un anno da Cannes e otto mesi dall’uscita statunitense, ecco arrivare la pellicola anche da noi: non c’è che dire la distribuzione sincrona ed efficace…
            Tratto dal libro omonimo di Brian Selznick (che ha scritto anche la scheggiatura), il film s’arrende all’evidenza dei fatti dopo il peregrinare dei personaggi tra le pieghe dei loro sogni e delle loro vite. [+]

[+] una fiaba sull'incanto e le ostilitÓ del mondo (di antoniomontefalcone)
[+] lascia un commento a loland10 »
d'accordo?
samanta martedý 19 giugno 2018
giaciamo tutti nel fango alcuni guardano le stelle Valutazione 2 stelle su cinque
57%
No
43%

Il film (Wonderstruck in originale) è pieno di buone intenzioni ma scivola malamente nella realizzazione. Ben e Rose dodicenni vivono in epoche temporali diversi il primo  nel 1977 a Hoboken (New Jersey la città nativa di Frank Sinatra) e la seconda nel 1927 nel Minnesota. Entrambi sono alla ricerca, Ben del padre la cui identità la madre non vuole svelarla al figlio e non si capisce il perché anche nel finale, mentre Rose che vive con un padre nevrastenico e autoritario, è alla ricerca della madre. Entrambi fuggono di casa a New York alla ricerca del genitore, Ben dopo la morte per un incidente della madre, Rose per sfuggire al padre ed entrambi arrivati a New York vanno in un museo in cui c'é la stanza delle meraviglie, chiamata così perché piena di armadi che contengono le più svariate collezioni. [+]

[+] dunque ... (di irene)
[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
vanessa zarastro sabato 16 giugno 2018
la wonder-city Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

“La stanza delle meraviglie” è stato definito un film-diorama, è appagante e commovente, una specie di fiaba malinconica raccontata in modo delicato e raffinato. Il regista Todd Haynes è famoso per creare atmosfere particolari e per la sua capacità di trasmetterle. Tanto per citare due suoi film che mi sono piaciuti molto, vorrei ricordare “Carol” del 2015,  con Cate Blanchett e Mara Rooney, che è impregnato di un’atmosfera di grande sensualità, pieno di riflessi urbani quando in città e di foglie riflesse quando in campagna,  e “Lontano da paradiso” del 2002, con la sua attrice-musa Julianne Moore, che è ambientato negli anni ’60 e dove  è dipinta la suburbia e la natura del Connecticut. [+]

[+] lascia un commento a vanessa zarastro »
d'accordo?
flyanto lunedý 18 giugno 2018
la magia e il mistero che ci circonda Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

 “La Stanza delle Meraviglie”, del regista Todd Haynes, rappresenta il luogo comune a cui approdano i due protagonisti nella loro estenuante ricerca dei propri genitori. Parallelemente diviso in due parti in cui ciascuna presenta il percorso compiuto dai due protagonisti in epoche diverse, lo spettatore assiste prima a quello di un bambino negli anni ‘70, rimasto orfano della mamma, che parte alla volta di New York alla ricerca del padre mai conosciuto, e poi a quello di una ragazzina negli anni ’20 che, ribellatasi al padre freddo ed incurante di lei, si dirige a New York in cerca della madre attrice. Entrambi, appunto in epoche differenti, attueranno, sia pure con accadimenti diversi, lo stesso percorso che li condurrà alla fine al Museo di Storia Naturale e, più precisamente, nella famosa stanza delle meraviglie, dove riusciranno con successo a scoprire la verità di ciò che stanno cercando. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
maurizio.meres lunedý 18 giugno 2018
dolcissimo Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Film delizioso,tratto da un romanzo è soprattutto realizzato con una sceneggiatura solida e raffinata,le sovrapposizioni temporali sono la vera essenza del film,rasentando il fantastico per dare un immagine alla storia scorrevole e continuativa,ma secondo il mio punto di vista forse fantasticando credo che la vera natura del racconto si basa sul percorso della vita che ognuno di noi percorre in uno spazio temporale dove la nostra energia può rivivere certi determinati eventi dovuti dal dna ereditato e soprattutto dalla sensibilità emotiva in ognuno di noi.
La grande sensibilità del regista Todd Haynes già ammirata in altri suoi lavori si esprime questa volta attraverso due bambini non baciati dalla fortuna alla ricerca della loro identità e tranquillità, più  che positiva l'espressione e la grandissima dolcezza che tutti e due esprimono e diffondono,sembrano due attori navigati,nel cinema la spontaneità e l'incredulità che possono diffondere dei fanciulli se sono  diretti da un bravo regista diventano un qualcosa di eccezionale. [+]

[+] lascia un commento a maurizio.meres »
d'accordo?
La stanza delle meraviglie | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | loland10
  2░ | samanta
  3░ | vanessa zarastro
  4░ | flyanto
  5░ | maurizio.meres
Rassegna stampa
Gianluca Pisacane
Video recensione
la video recensione
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 14 giugno 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità