Il figlio di Saul

Acquista su Ibs.it   Dvd Il figlio di Saul   Blu-Ray Il figlio di Saul  
Un film di Lßszlˇ Nemes. Con GÚza R÷hrig, Levente Molnar, Urs Rechn, Todd Charmont, Sßndor ZsˇtÚr, Marcin Czarnik, Jerzy Walczak, Uwe Lauer, Christian Harting.
continua»
Titolo originale Saul Fia. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 107 min. - Ungheria 2015. - Teodora Film uscita giovedý 21 gennaio 2016. MYMONETRO Il figlio di Saul * * * * - valutazione media: 4,05 su 44 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

una storia rovinata Valutazione 2 stelle su cinque

di deadman


Feedback: 12830 | altri commenti e recensioni di deadman
mercoledý 27 gennaio 2016

conosco la storia del sonderkommando di auschwitz che in prossimità sella loro eliminazione si ribellò ai nazisti e vado a vedere il film, ma già dopo pochi secondi capisco cosa mi aspetto, l'inquadratura non è la solita da cinema la cosidetta 4:3 ma un misero quadrato evabbè, finisse qui ma il regista non contento ci propina un'inquadratura fissa sul personaggio in questione (dopo ne parleremo) con totale sfocatura della scena la quale va a fuoco solo quando il primo piano si sfoca. e questo per tutta la durata del film, una cosa che mi dà un'irritazione bestiale, provate poi capite. capisco che è la tua opera prima e vuoi far vedere che sei in "artista" ma amico mio stai parlando dell'olocausto non stai facendo una videoclip, che poi le qualità tecniche le avrebbe pure quindi non capisco questa scelta autoriale e snobistica veramente stupida che toglie nitidezza nel vero senso della parola a tutto il lungometraggio. poi invece di puntare sulla rivolta degli internati sposta l'attenzione sulla storia del  personaggio principale  totalmente assurda, in pratica trova un ragazzo in fin di vita nella camera e gas ed assiste senza fiatare quando il nazista lo uccide per poi sostenere che è suo figlio (?) e per tutto il tempo va in cerca di un rabbino per poterlo seppellire, totalmente assurdo in un campo di concentramento. a questo punto preferisco un film come labirinto di silenzi che espleta la sua funzione di denuncia senza sfronzoli "pseudo-artistici"  peccato perchè la storia era veramente fantastica/orribile un regista con meno velleità l'avrebbe svolta meglio per esempio guardatevi "il falsario" stupendo, o "il pianista"  
speriamo solo che non diventi un altro inarritu

[+] lascia un commento a deadman »
Sei d'accordo con la recensione di deadman?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
20%
No
80%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
goldy giovedý 28 gennaio 2016
maggior indulgenza
33%
No
67%

Sono ampiamente daccordo con lei sul rifiutare le velleitÓ "pseudo-artistiche" di certi registi (detesto Inarritu come lei). Ma in questo caso non vedrei un intento snobistico nell'affronatre l'ennesimo film sull'argomento dell'Olocausto. Sý, c 'Ŕ certamente questa preoccupazione ma insomma concediamogliela al neo-regista. D'paltro canto ci fa partecipe di una storia che parte da un'angolatura non consueta e aggiunge un tassello allýabominio. Conserverei la sua indignazione per altri registi ben pi¨ riprovevoli (sempre Inarritu in testa).

[+] lascia un commento a goldy »
d'accordo?
flaw54 domenica 31 gennaio 2016
pienamente d'accordo
0%
No
100%

Concordo con le tue osservazioni e secondo me sei stato perfino troppo benevolo. Io ho definito il tipo di riprese puro estetismo rovesciato

[+] lascia un commento a flaw54 »
d'accordo?
no_data lunedý 1 febbraio 2016
...
100%
No
0%

Non hai capito il film.

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
smarter giovedý 8 dicembre 2016
uno storico .... che non vede "la storia"?
100%
No
0%

Non ha pensato che forse non vuol essere un film sul sonderkommando, ma la storia di un uomo, che si sa giÓ morto, che cerca di conservare la sua dignitÓ di essere umano rispettando il rito funebre del suo credo religioso? E che l'inquadratura "stretta" della camera non sia un vezzo ma un modo per tenere il focus sull'uomo, ancor pi¨ che sull'orrore circostante?

[+] lascia un commento a smarter »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di deadman:

Il figlio di Saul | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | writer58
  2░ | nadiamaria
  3░ | fabiofeli
  4░ | riccardo tavani
  5░ | vanessa zarastro
  6░ | catcarlo
  7░ | zulu51
  8░ | filippo catani
  9░ | laurence316
10░ | ennio
11░ | valterchiappa
12░ | greatsteven
13░ | gigioncino
14░ | mario nitti
15░ | angelo umana
16░ | goldy
17░ | enzo70
18░ | lbavassano
19░ | robroma66
20░ | ennas
21░ | fsromait
22░ | pietro viola
23░ | carmine65
24░ | francesco2
25░ | elpiezo
26░ | ninoraffa
27░ | flyanto
28░ | deadman
Rassegna stampa
Claudio Trionfera
Premio Oscar (2)
London Critics (4)
Golden Globes (2)
Festival di Cannes (1)
David di Donatello (2)
Critics Choice Award (2)
Cesar (1)
BAFTA (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 21 gennaio 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità