La buca

Acquista su Ibs.it   Dvd La buca   Blu-Ray La buca  
Un film di Daniele Ciprì. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo, Valeria Bruni Tedeschi, Jacopo Cullin, Ivan Franek.
continua»
Drammatico, durata 90 min. - Italia 2014. - Lucky Red uscita giovedì 25 settembre 2014. MYMONETRO La buca * * 1/2 - - valutazione media: 2,71 su 23 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
vepra81 domenica 22 aprile 2018
una buca vera Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

film interessante che racconta una verità sociale. Ottime le musiche che accompagnano la storia. Gran cast di attori anche se i miei complimenti vanno ad Internazionale che segue sempre i personaggi. Bel film..

[+] lascia un commento a vepra81 »
d'accordo?
onufrio lunedì 21 marzo 2016
a mali estremi.. Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Ritratto di una parte dell'Italia, l'italietta delle truffe allo Stato, dell'interesse al denaro e dell'opportunismo, il tutto raccontato con toni leggiadri, a tratti sonnolenti, con il duo Castellitto-Papaleo e la presenza femminile di Valeria Bruni Tedeschi, il tutto nato dall'incontro con un cane dal nome "Internazionale". Un racconto curioso per un finale gradevole.

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
enzo70 domenica 25 ottobre 2015
un film intelligente e gradevole Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 Armando, interpretato da Papaleo, è l’icona del fatalismo all’italiano; uscito di prigione per un reato che non ha commesso si trova ad affrontare una società che lo ripudia, dalla madre, che convive con un rumeno interessato alla pensione, alla sorella che non lo vuole vedere perché è un assassino. Oscar, Sergio Castellitto,  è un avvocato specializzato in piccole truffe, risarcimenti danni farlocchi, misantropo e meschino. In mezzo Circuito, un cane abbandanato che viene adottato da Armando, come se non avesse abbastanza guai. Oscar intravede nella storia di Armando l’occasione per un risarcimento milionario, trent’anni di ingiusta detenzione sono un’occasione che non si può lasciar stare ed inizia una causa per ottenere una nuova sentenza. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
fabio57 giovedì 15 ottobre 2015
spreco di grandi attori Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Peccato sprecare grandi attori come Papaleo e Castellitto, per un film sgangherato, senza grandi idee e con una sceneggiatura raffazzonata.Troppo surreale e grottesco.
Ciprì è un regista strano,a volte geniale a volte imbarazzante.

[+] lascia un commento a fabio57 »
d'accordo?
lucasfilm giovedì 8 ottobre 2015
il cinema italiano che amo Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Un film originale e ben diretto, grandi gli attori, una storia non troppo complessa godibile e scorrevole...bellissima la fotografia.interpretazione di castellitto e papaleo straordinaria. Anche se si inseriscono degli elementi di un italia che funziona male é si potrebbe dire giá vista....é originale come il regista l inserisce nel film. Il italiano che amo vedere.

[+] lascia un commento a lucasfilm »
d'accordo?
ragthai giovedì 12 marzo 2015
classico film di cipri' Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

Se il cinema italiano eà questo siamo messi male.

Per fortuna qualcosa di meglio c'e' anche in Italia.

Fim noioso e senza verve.

[+] lascia un commento a ragthai »
d'accordo?
liuk! lunedì 16 febbraio 2015
mi aspettavo di ridere e invece.. Valutazione 2 stelle su cinque
79%
No
21%

Una commedia con Papaleo e Castellitto aveva le potenzialitá per essere veramente comica e divertente, purtroppo la Buca non lo é.
Trattasi di favoletta a tinte satiriche sulla solita Italia piena di azzeccagarbugli, procedure penali errate, falsi medici etc etc. Niente di nuovo.
Discreta l'ambientazione anni '50/'60, buona la fotografia, ma nulla piú.
Una pellicola che si puó tranquillamente non prendere in considerazione.

[+] lascia un commento a liuk! »
d'accordo?
fausta rosa giovedì 16 ottobre 2014
la buca di daniele ciprì: teatro a cinema Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

La buca di Daniele Ciprì : teatro a cinema

Non credevo di trovarmi a cinema : i personaggi recitavano, e alla grande, sottolineando con il tono della voce marcato ed esasperato l’uno, Oscar, pacato ed estraniato l’altro, Armando, o mite e accomodante l’altra, Carmen, i loro caratteri e muovendosi come sul palcoscenico di un teatro più che su un set cinematografico. [+]

[+] lascia un commento a fausta rosa »
d'accordo?
angelo bottiroli - giornalista sabato 4 ottobre 2014
ottima fotografia e grandi protagonisti, ma.... Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Il tempo e il luogo sono imprecisati: l’ambientazione sembra quella degli anni sessanta, il luogo sembra l’Inghilterra, ma si tratta solo di supposizioni perché il regista Daniele Ciprì (E’ stato il figlio, il ritorno di Cagliostro) non ci fa capire in quale parte del mondo siamo, né in quale epoca anche se la visione di auto e pulman quasi anteguerra, i telefoni fissi e l’arredamento di una volta  lasciano trasparire che non siamo certamente ai giorni nostri.
Il film è strutturato sulla falsariga di una fiaba-racconto e la trama non è certo di quelle esaltanti, anzi si trascina a tratti eccessivamente lenta. Una scelta effettuata apposta per descrivere alcune meschinità ed ingiustizie umane dei personaggi che la compongono. [+]

[+] lascia un commento a angelo bottiroli - giornalista »
d'accordo?
flyanto giovedì 2 ottobre 2014
n qualche modo i soldi bisogna recuperarli Valutazione 3 stelle su cinque
38%
No
63%

Film in cui si racconta di un uomo (Rocco Papaleo) che esce di galera dopo aver scontato ingiustamente circa 30 anni di prigione perchè accusato di un omicidio, in realtà mai da lui commesso. Incontratosi per caso con un avvocato falito ed alquanto imbroglione (Sergio Castellitto) si fa da questi convincere a riaprire il caso e portarlo ad un nuovo processo al fine di ottenere una cospicua somma di denaro come risarcimento della sua ingiusta condanna. Il compito all' inizio non sarà facile ma, dopo numerose traversie, i due protagonisti riusciranno nel proprio intento non senza grossi colpi di scena. Questa pellicola di Daniele Ciprì, per quanto non sia un capolavoro, risulta essere però molto divertente e piacevole. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
La buca | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | liuk!
  2° | melvin ii
  3° | no_data
  4° | enzo70
  5° | danila belfiore
  6° | fausta rosa
  7° | flyanto
  8° | m.barenghi
  9° | foffola40
Globi d'oro (1)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 25 settembre 2014
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
martedì 31 agosto
Amazing Grace
giovedì 26 agosto
The Conjuring - Per ordine del dia...
mercoledì 25 agosto
Crudelia
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità