La scoperta dell'alba

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La scoperta dell'alba   Dvd La scoperta dell'alba   Blu-Ray La scoperta dell'alba  
Un film di Susanna Nicchiarelli. Con Margherita Buy, Susanna Nicchiarelli, Sergio Rubini, Lino Guanciale, Sara Fabiano, Anita Cappucci Scudery, Gabriele Spinelli.
continua»
Drammatico, durata 92 min. - Italia 2013. - Fandango uscita giovedì 10 gennaio 2013. MYMONETRO La scoperta dell'alba * * 1/2 - - valutazione media: 2,59 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
terry d' lunedì 14 ottobre 2019
dimmi perché
0%
No
0%

Perché la Buy e Rubini accettano di recitare in un film talmente immobile? Perché Susanna Nicchiarelli scrive e dirige film? Perché Veltroni insiste nello scrivere libri da cui é doveriso trarre sceneggiature? Perché Domenico Procacci ha dovuto produrre questa pellicola a dispetto del suo fiuto proverbiale per grandi successi?
Molte domande e forse una sola risposta: la politica che entra amcira una volta a gamba tesa nel cinema e appallottola cime un giornale strappato tutte le buone intenzioni del buon cinema.
Il tema dello stragismo rosso trattato con tanta superficialità, la scena dell'assassinio all'università risolta in un capannello di gente stupita come se assistesse alla caduta di un nonno in una pozzanghera. [+]

[+] lascia un commento a terry d' »
d'accordo?
enzo70 sabato 9 gennaio 2016
alla ricerca del proprio passato Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

 

Margherita Buy interpreta Caterina Astengo, una ricercatrice di mezza età che insegna diritto del lavoro, la stessa materia che insegnava il padre scomparso anni prima. La madre è morta da poco e nel mettere a posto la casa al mare che ha deciso, insieme alla sorella di vendere, inizia un lungo viaggio nel suo passato e, soprattutto nel mistero della scomparsa del padre, realizzato attraverso il telefono di casa. Caterina riesce a parlare con se stessa nel passato e, così, a mettere lentamente a fuoco tutti gli episodi di un passato. Ed i continui ritorni nel passato si incrociano con la sua vita attuale, divisa tra un fidanzato, ottimo Sergio Rubini, profondo e sognatore e le delusioni che le riserva l’università. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
marsmeraldo martedì 28 maggio 2013
la ruota Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Come in un lentissimo giro di ruota del parco, dalla gioia di due bambine si sprofonda lentamente verso il buio del punto più basso dove il percorso senza orizzonte ti priva della luce del sole. Ma una disperazione non meritata mette in moto nuovamente la ruota sino a portare gli occhi a godere dell'alba di una verità consapevole e liberatoria. Veramente bello !! marsmeraldo

[+] lascia un commento a marsmeraldo »
d'accordo?
vincenzo iennaco mercoledì 22 maggio 2013
un alba riconciliante col passato Valutazione 3 stelle su cinque
55%
No
45%

 “La scoperta dell'alba” è un viaggio a ritroso nella memoria e nel ricordo, una rielaborazione interiore di un passato non del tutto metabolizzato dalle due protagoniste: la scomparsa del padre successiva all'assassinio da parte delle Brigate Rosse di un suo collega e amico. E nella ricorrenza del trentesimo anniversario da quella scomparsa, ormai adulte e con tutte le fragilità che ha comportato quell' assenza affettiva, le due sorelle arriveranno a scoprire una nuova alba sulla loro vita, un'alba rivelatoria e riconciliante con quel senso di colpa inconsciamente annidato nel loro intimo per così tanti anni.
Con una costruzione narrativa originale e spiazzante, il film fa riassaporare piccoli “grandi” sprazzi dei primi anni '80 con una forza evocativa pacata e al tempo stesso iconografica. [+]

[+] lascia un commento a vincenzo iennaco »
d'accordo?
achillino mercoledì 30 gennaio 2013
finalmente un film italiano con un po' di ritmo.. Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Domenica scorsa all'Intrastevere di Roma ho provato ha vedere questo film, ma la sala era piena ed ho dovuto riprovare il giorno dopo, lunedì. L'inizio del film è inusuale per ritmo ed intensità, e sono stato intrigato da questa storia, che mi ha descritto gli anni di piombo proprio come ricordo di averli vissuti, soprattutto nei particolari (l'alfettone marrone, l'aerobica, IL SIMON) Forse l'unica vera pecca del film è che Margherita Buy ha una parte che le si addice fin troppo, la quarantenne nel dubbio, e quindi non ho trovato nessun guizzo inedito in questa sua interpretazione, mentre Rubini, Carpentieri, la Sastri ed un'azzeccatissimo e misterioso Bruno Corazzari sono davvero bravi, misurati tanto da creare la giusta tensione del giallo. [+]

[+] lascia un commento a achillino »
d'accordo?
achillino martedì 29 gennaio 2013
finalmente un film italiano con un po' di ritmo.. Valutazione 4 stelle su cinque
25%
No
75%

Domenica sera all'Intrastevere a Roma non sono riuscito ad entrare nella piccola sala riservata a questo film, così ieri, complice il dliuvio, ci sono tornato peraltro trovando comunque avventori. L'inizio è girato e montato come non ricordo di recente in film di produzione nazionale, e poi lo sviluppo della storia è abbastanza avvincente da far rivivere gli anni '70 della mia infanzia con curiosità e tenerezza. Certo forse Margherita Buy ha una parte "troppo giusta" per lei, la quarantenne problematica, e quindi forse c'era da aspettarsi qualcosa di più proprio da Lei, mentre Rubini, la Sastri e tutti gli altri sono davvero Bravi... Piacevoli e non banali le musiche! Meglio, molto Meglio dei soliti cinepanettoni. [+]

[+] lascia un commento a achillino »
d'accordo?
pressa catozzo mercoledì 16 gennaio 2013
interiore Valutazione 4 stelle su cinque
53%
No
47%

Il ritorno nella casa al mare messa in vendita riaccende ricordi a cui non è stata data risposta. Un telefono riaccende la memoria e finalmente un immaginario all'altro capo del telefono  risveglia le risposte cercate. Gli anni del terrorismo non hanno nessuna attinenza alla storia, è servito come appoggio per il racconto.
Forse girato con poca convinzione ma il contenuto è stupendo. Tutti o almeno alcuni di noi sono alla ricerca di risposte. Da rivedere sicuramente c'è molto di più da analizzare in questa bella opera. W IL CINEMA SEMPRE critici distratti e poco attenti anche.

[+] ???? (di carrara68)
[+] lascia un commento a pressa catozzo »
d'accordo?
eusebio abbondanza martedì 15 gennaio 2013
la scoperta dell'acqua calda Valutazione 1 stelle su cinque
54%
No
46%

Che la Nicchiarelli non fosse una regista di talento lo avevamo capito da Cosmonauta, film molto sopravvalutato per motivi oscuri ai non addetti ai lavori. 
Questo secondo film è la conferma di una scarsa predisposizione della "regista" verso un mestiere così difficile (mentre paradossalmente sembra più dotata per la recitazione). 
Dopo una premessa che sembrava aprire scenari interessanti, il film scorre piatto e noioso, per arrivare faticosamente alla fine senza un vero perché.
Latitano la sceneggiatura, la direzione degli attori, il pathos e la necessità di raccontare.  
Una occasione totalmente mancata, un bel po' di soldi dei contribuenti buttati dalla finestra. [+]

[+] masochismo a 35 mm (di pressa catozzo)
[+] lascia un commento a eusebio abbondanza »
d'accordo?
flyanto martedì 15 gennaio 2013
quando il ricongiungimento col passato permette un Valutazione 3 stelle su cinque
35%
No
65%

 Film tratto dall'omonimo romanzo di Luca Veltroni in cui una quarantenne, non ancora propriamente  professoressa presso l'Università, dopo la morte della madre, va alla ricerca delle motivazioni oscure che nella sua passata infanzia avevano causato la scomparsa del proprio padre, noto professore universitario, forse rapito dalle Brigate Rosse agli inizi degli anni '80. Arriverà alla fine alla loro scoperta ricongiungendo se stessa e la propria sorella minore (entrambe con esistenze in sospeso e poco definite) a quell'epoca ormai lontana e per lei così misteriosa ed indecifrabile ed a ricominciare daccapo una sua nuova vita personale come essere adulto. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
angela domenica 13 gennaio 2013
insignificante Valutazione 1 stelle su cinque
39%
No
61%


[+] lascia un commento a angela »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
La scoperta dell'alba | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Facebook
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
martedì 31 agosto
Amazing Grace
giovedì 26 agosto
The Conjuring - Per ordine del dia...
mercoledì 25 agosto
Crudelia
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità