L

Un film di Babis Makridis. Con Aris Servetalis, Makis Papadimitriou, Lefteris Matthaiou, Nota Tserniafski, Thanassis Dimou.
continua»
Titolo originale L. Commedia, durata 92 min. - Grecia 2012. - Trent Film uscita giovedì 30 luglio 2020.
   
   
   

Sulla dolorosa convivenza col cambiamento Valutazione 3 stelle su cinque

di Guidobaldo Maria Riccardelli


Feedback: 6918 | altri commenti e recensioni di Guidobaldo Maria Riccardelli
lunedì 27 giugno 2016

Difficilmente inquadrabile in un genere, surreale ed a più riprese spiazzante, questo "L" si offre all'interpretazione più libera, forse troppo in verità, ben conscio di correre il rischio di risultare impenetrabile, riponendo perciò grande fiducia sulla disponibilità intellettuale dello spettatore.
Ben diretto, grazie alla mano registica sapiente di Babis Makridis (benché si tratti dell'opera prima del cineasta di Kastoria), sa comunicare proficuamente la sensazione generale, orientata ad una follia lucida, conclamata ed accettata, unica via possibile e percorribile.
Diffusamente simbolico, ne ravvisiamo un intento volto alla generalizzazione delle azioni del protagonista (il sempre ottimo Aris Servetalis) quali rimandi ad un più ampio ragionamento sulle logiche proprie del meccanismo della rappresentanza, una critica a quella logica del ricambio che, almeno per quanto concerne la Grecia attuale, mal ha saputo districarsi. Oltre a questo, ci pare di scorgere un ragionamento, ancora una volta connotato in veste critica, sul fenomeno dell'autodeterminazione, personale e sociale, nonché a livello intra ed extra nazionale, nel quale il finale appare come la degna concretizzazione di ciò, una rassegnazione desolata ma quantomeno credibile in una realtà senza troppe speranze.
Più in generale, si pone ben in vista quel meccanismo, proprio delle dinamiche contemporanee, per il quale la sopraffazione risulta essere il movimento più credibile ed efficace, incentivato e promosso, in una visione quantomai ancestrale delle relazioni interpersonali.
Enigmatica e su linee di pensiero astratte, si caratterizza in primis come pellicola ampiamente stimolante, oltre che esteticamente riuscita.

[+] lascia un commento a guidobaldo maria riccardelli »
Sei d'accordo con la recensione di Guidobaldo Maria Riccardelli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Guidobaldo Maria Riccardelli:

Vedi tutti i commenti di Guidobaldo Maria Riccardelli »
L | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | guidobaldo maria riccardelli
  2° | guidobaldo maria riccardelli
Rassegna stampa
Maria Sole Colombo
Immagini
1 | 2 |
Uscita nelle sale
giovedì 30 luglio 2020
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità