Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero

Acquista su Ibs.it   Dvd Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero   Blu-Ray Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero  
Un film di Kevin Smith. Con Bruce Willis, Tracy Morgan, Adam Brody, Kevin Pollak, Ana de la Reguera.
continua»
Titolo originale Cop Out. Commedia, durata 107 min. - USA 2010. - Warner Bros Italia uscita venerdì 25 giugno 2010. MYMONETRO Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero * * - - - valutazione media: 2,01 su 28 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Strana coppia stavolta più fiacca, meno divertente Valutazione 2 stelle su cinque

di GreatSteven


Feedback: 63182 | altri commenti e recensioni di GreatSteven
venerdì 25 agosto 2017

 POLIZIOTTI FUORI – DUE SBIRRI A PIEDE LIBERO (USA, 2010) diretto da KEVIN SMITH. Interpretato da BRUCE WILLIS, TRACY MORAN, ADAM BRODY, KEVIN POLLAK, ANA DE LA REGUERA, SEAN WILLIAM SCOTT
Jimmy Monroe (Willis) e Paul Hodges (Morgan) sono poliziotti, amici e compagni di squadra da nove anni. Il primo, bianco di carnagione, ha una figlia che sta per sposarsi con un futuro genero che Jimmy non inquadra troppo volentieri, mentre il secondo, di pelle scura, è ossessionato dai presunti tradimenti coniugali della moglie. Una rapina ad un negozio di telefonia li invischia, dopo averli fatti sospendere dal servizio per dieci giorni, nel giro di droga dei narcos messicani che operano a New York, metropoli in cui la storia è ambientata. Pur non potendo contare su due colleghi che, pur deridendoli abitualmente, li stimano e credono nel loro potenziale, il flemmatico Jimmy e l’avventato Paul dovranno fare i conti con partite di sostanze stupefacenti nel cui smercio è coinvolta anche una ragazza di etnia ispanica. Nonostante i metodi poco ortodossi, i frequenti scivoloni e gli innumerevoli scontri a fuoco che mettono a repentaglio le loro vite fra banchine portuali e parcheggi sotterranei, i due riusciranno a sgominare la banda criminale, ma non a portare in salvo una rarissima figurina di baseball di pregiato valore su cui Jimmy contava per ricavare denaro bastevole per il matrimonio della figlia. Smith, anche autore di fumetti, non si dimostra particolarmente talentuoso dietro alla macchina da presa: la commedia funziona a singhiozzo, i tempi comici vengono disattesi con puntualità e centrati solo in occasioni sporadiche, le gag si ripetono troppo velocemente a catena senza conferire il necessario spazio al respiro della vicenda che, com’è naturale supporre, necessita di arieggiarsi per attendere il divertimento successivo, e gli argomenti escatologici e la volgarità gratuita infastidiscono e stuccano fino a banalizzare i dialoghi e stravolgere, da un punto di vista esilarante, il senso del discorso che si cela dietro un comico poliziesco che non assolve il compito che s’era prefisso. Malgrado la mimica sopra le righe di Morgan (efficace co-protagonista attivo e burlone, ma troppo autocompiacente nell’evoluzione acrobatica delle scurrilità di sceneggiatura) e il brio carismatico di un attore simbolo dei film d’azione come Willis (qui molto concentrato, sorridente di rado e pronto ad imbracciare la pistola come a sparare proiettili verbali contro i nemici che lo provocano), la vicenda finisce troppo presto per arenarsi in un mare che si muove da sé, facendo prendere agli elementi che compongono la trama ciascuno la propria disastrosa e malridotta rotta. Qualche elogio che non esageri va però condonato ai personaggi di contorno: Brody e Pollak brillano nelle vesti dei poliziotti che stanno sempre dietro alla scrivania e ai telefoni o ad ingozzarsi ai fast-food invece di entrare saldamente in movimento come Willis e Morgan, e anche S. W. Scott, acrobata abilissimo ad intrufolarsi nelle abitazioni effettuando salti e capriole da capogiro allo scopo di estrapolare oggetti di valore con obiettivi di ladrocinio, ma il suo comportamento autodistruttivo in merito al suo intellettualismo becero e biasimevole fa perdere credibilità alla sua interpretazione. Non eccellente la scelta di lasciare l’audio originale a La Reguera, che per tutta la durata si esprime in spagnolo: una voce doppiata in italiano sarebbe stata preferibile ai sottotitoli e avrebbe risparmiato i penosi alterchi con i trafficanti di droga messicani che costituiscono un punto debole che avrebbe potuto essere ottimizzando limitando la violenza e analizzando con maggior lucidità i motivi intimi e le ambizioni di successo di questi delinquenti trapiantati in terra statunitense che rovinano la figurina del giocatore importantissima per Willis, eliminano senza mezzi termini i testimoni o gli ex spacciatori scomodi e se la prendono coi tutori della legge come fossero bambini maleducati cui insegnare un bon-ton a furia di pistolettate e spargimenti di sangue. Il regista riesce a malapena a rendere appetibile il prodotto ad un target giovanile, di età mentale e intellettuale che dovrebbe aggirarsi intorno ai quindici anni, il che permette alla commedia in questione di scatenare risate gustose e divertirsi fino a torcersi le budella quando non si è troppo occupati a destrutturarla per il suo impianto cedevole, la sua storia ormai già fritta e rivista in numerose occasioni e il candore ingenuo che muove le azioni dei personaggi. Consigliabile, quantomeno, a scopo di distrazione, e per evadere da una cinematografia che, a questo punto, vorrebbe prendere le distanze dallo slapstick inflazionato e produrre comicità di più pregevole livello abbandonando definitivamente le scorrerie culturali da globalizzazione che ci involgariscono dal principio del Nuovo Millennio.

[+] lascia un commento a greatsteven »
Sei d'accordo con la recensione di GreatSteven?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di GreatSteven:

Vedi tutti i commenti di GreatSteven »
Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 25 giugno 2010
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità