I quattrocento colpi

Acquista su Ibs.it   Dvd I quattrocento colpi   Blu-Ray I quattrocento colpi  
Un film di Franšois Truffaut. Con Jean-Pierre LÚaud, Albert RÚmy, Claire Maurier, Patrick Auffay, Georges Flamant.
continua»
Titolo originale Les 400 coups. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 93 min. - Francia 1959. - Cineteca di Bologna uscita giovedý 25 settembre 2014. MYMONETRO I quattrocento colpi * * * * 1/2 valutazione media: 4,59 su 51 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Crescere Valutazione 3 stelle su cinque

di Magneto85


Feedback: 103 | altri commenti e recensioni di Magneto85
venerdý 15 marzo 2013

Parigi, fine anni cinquanta. Antoine Doinel, ragazzino di 12 anni, è nel pieno dell'adolescenza. Irrequietezza, incomprensione da parte dei genitori e dalla scuola, rabbia. Questa è la storia di come crescere e venire a patti con il mondo adulto possa far male e far soffrire.
Una madre troppo severa e poco affettuosa, un padre (che poi vero padre non è.. faremo meglio a dire patrigno) a prima vista anche buono e simpatico ma interessato solo alle gare automobilistiche e poco al figlio, un insegnante eccessivamente severo che lo punisce continuamente.
L'unico barlume di affetto e comprensione Antoine lo troverà nel suo compagno di scuola e amico René che, come lui, condivide le simili situazioni familiari e scolastiche.
Dopo una serie di "ragazzate" come marinare la scuola per andare al cinema, al piccolo Antoine non rimane altro che il riformatorio. Lì è circondato da molti altri ragazzi, più o meno problematici, che come lui hanno avuto la colpa di crescere troppo in fretta.
René non si dimentica del suo amico e lo va a trovare ma non gli è possibile parlargli. La madre, anch'essa va a trovarlo ma solo per comunicargli che da quel momento in poi conoscerà e scoprirà cosa significa "la vita vera": un modo non troppo dolce per abbandonarlo.
Antoine di punizioni non ne può più e un giorno, mentre stava giocando a pallone con gli altri ragazzi del riformatorio, scappa e raggiunge il mare, luogo che non era mai riuscito a vedere.
Una storia cruda quella di Truffaut, ma nel finale con un che di speranza per il futuro. Niente sentimentalismi nè retorica.
Questo è il cinema di Truffaut.

[+] lascia un commento a magneto85 »
Sei d'accordo con la recensione di Magneto85?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
64%
No
36%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Magneto85:

I quattrocento colpi | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | rongiu
  2░ | diario notturno
  3░ | ziogiafo
  4░ | tomdoniphon
  5░ | magneto85
  6░ | viva_la_vida
  7░ | luca scial˛
  8░ | reservoir dogs
  9░ | fabio leone
10░ | fedeleto
11░ | great steven
12░ | andrejuve
13░ | mike91
14░ | shiningeyes
15░ | molinari marco
16░ | exitplanetdust
Premio Oscar (2)
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 25 settembre 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità