Il settimo sigillo

Acquista su Ibs.it   Dvd Il settimo sigillo   Blu-Ray Il settimo sigillo  
Un film di Ingmar Bergman. Con Max von Sydow, Gunnar Bj÷rnstrand, Gunnel Lindblom, Bengt Ekerot, Bibi Andersson.
continua»
Titolo originale Det Sjunde Inseglet. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 95 min. - Svezia 1957. - Cineteca di Bologna uscita lunedý 5 novembre 2018. MYMONETRO Il settimo sigillo * * * * - valutazione media: 4,33 su 75 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

il medioevo di Antonius e Jons non Ŕ mai finito. Valutazione 5 stelle su cinque

di salvo


Feedback: 1915 | altri commenti e recensioni di salvo
mercoledý 7 marzo 2012

In compagnia di Jons, uno scettico e disilluso e pragmatico scudiero (the squire), (Gunnar Bj÷rnstrand), il cavaliere Antonius Block (Max von Sidow) ha consumato quasi tutta la sua fede in Dio in guerra. Stanco e sfiduciato e infastidito dalla vita, credente ma assalito e tormentato e roso dal dubbio, torna dalle Crociate in Terra Santa. Si ritrova in un paese (la Danimarca, tra Roskilde e Illerod) dove imperversano il disordine, la peste e il fanatismo religioso. Su una spiaggia sassosa e inospitale, dove ha passato la notte, sotto un cielo grigio e vicino ad un mare minaccioso, le si manifesta la Morte (Bengt Ekerot) che lo segue ormai da molto tempo. E' arrivata per portarlo via con se. Block le dice di non essere pronto: "Il mio spirito lo Ŕ, ma non il mio corpo. Dammi ancora del tempoö. E, proprio per prendere tempo, la sfida ad intraprendere una partita a scacchi contro di lui. Nel prosieguo del film, una famiglia di saltimbanchi, incrociata sulla via di casa, gli fa assaporare, forse per l'ultima volta, un pizzico di fiducia nella vita. Ma, questa inaspettata serenitÓ, lo indurrÓ anche a porsi ulteriori domande su Dio, sulla religione, sulla vita e sulla morte. Antonius Block si trattiene addirittura, durante la partita a scacchi itinerante pi¨ incredibile della storia del cinema, in una lunga serie di incontri-scontri dialogici con la stessa Morte. Il film, sicuramente uno dei migliori, dei pi¨ profondi e ricchi di simbolismi, di Ingmar Bergman, Ŕ, in definitiva, un'allegoria tipicamente scandinava sulla vita dell'uomo, passata quasi interrottamente alla spasmodica ricerca di Dio, ma che ha, come unica definitiva certezza, solo la morte. Come era solito che accadesse negli spettacoli medievali (un esempio viene fedelmente ricostuito e riproposto dal regista, nel corso del film, proprio attraverso lo spettacolo della famiglia di attori composta da Jof-Niels Poppe, Mia-Bibi Anderson e dall'altro attore anziano), il tragico convive con il comico. Il film esprime in modo assai lineare tutte le problematiche esistenziali dell'uomo. Il cavaliere Antonius Block, attraversa idealmente ma anche fisicamente tutte le possibili tragedie umane: la guerra; le pestilenze; il giustizialismo; l'adulterio; il ladrocinio; le sopraffazioni; la violenza sessuale; la superstizione; il fanatismo religioso; et alia. E sembra riscattarle tutte con un unico escamotage: provocando un diversivo (fa cadere alcuni pezzi degli scacchi con un maldestro movimento del suo mantello) il cavaliere distrae la Morte e salva la famiglia dei saltimbanchi, permettendo loro di allontanarsi alla sua vista. La famiglia: un'oasi felice in un mondo crudele. Molto importante una delle scene iniziali che vede protagonista l'intera famiglia di attori, composta dal saltimbanco Jof, sua moglie Mia (una sfolgorante esordiente Bibi Anderson) il suo figlioletto e l'amico capo-comico. Mentre parla al suo cavallo, Jof ha una visione celestiale: la Madonna regge per mano il bambino, accompagnandolo mentre muove i suoi primi passi sul prato. Jof sveglia la moglie Mia che lo esorta a non abbandonarsi alle solite fantasticherie. Si sveglia anche l'attore che vive e lavora con loro. Si sveglia anche il figlioletto, per il quale il padre prevede un avvenire luminoso. Mia ribadisce il suo amore per il marito Jof. E' una famiglia povera e semplice, ma felice. E non a caso sfugge alla Morte.

[+] lascia un commento a salvo »
Sei d'accordo con la recensione di salvo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di salvo:

Il settimo sigillo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | tom87
  2░ | yawgmoth
  3░ | claudio
  4░ | antonio the rock
  5░ | riccardo-87
  6░ | august robert fogelbergrota
  7░ | salvo
  8░ | cirko
  9░ | il cinefilo
10░ | davide-uk
11░ | lucaguar
12░ | tiamaster
13░ | aristoteles
14░ | antonio tramontano
15░ | dario fireman
16░ | byrne
17░ | luca scial�
18░ | renato c.
19░ | oblivion7is
20░ | claudus
21░ | claudus
Nastri d'Argento (2)
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedý 5 novembre 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdý 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdý 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedý 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità