Ladri di biciclette

Acquista su Ibs.it   Dvd Ladri di biciclette   Blu-Ray Ladri di biciclette  
Un film di Vittorio De Sica. Con Lamberto Maggiorani, Lianella Carell, Elena Altieri, Enzo Staiola, Vittorio Antonucci, Memmo Carotenuto.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, b/n durata 92 min. - Italia 1948. - Cineteca di Bologna uscita lunedý 4 febbraio 2019. MYMONETRO Ladri di biciclette * * * * 1/2 valutazione media: 4,89 su 47 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

furto di speranza, regalo di poesia Valutazione 5 stelle su cinque

di ANTONIOPAGANO


Feedback: 1400 | altri commenti e recensioni di ANTONIOPAGANO
venerdý 2 marzo 2018

 Antonio Ricci è un disoccupato come tanti nell’immediato dopoguerra in una periferia romana. Per ottenere un posto da attacchino comunale deve disporre di una bicicletta. La speranza di una vita dignitosa per sé e per la sua famiglia viene spezzata quando gli viene rubata la bicicletta faticosamente riscattata dal banco dei pegni. Nella ricerca della bicicletta rubata si sommano la disperazione di Antonio e il tenero rapporto con suo figlio, il piccolo Bruno, il vero protagonista della storia.
Date per intese le doverose chiavi di lettura cinematografica (il neorealismo, i lunghi piani sequenza in campo aperto, quel formicolio scomposto di popolo che più di tutto rende il senso dell’instabilità sociale nella seconda metà degli anni ’40 in Italia), il tema del film è il rapporto tra un padre e un figlio in una contingenza sfigurata dallo stato di necessità, dove il presente è incerto e proietta rabbia sul futuro. Un padre che la disperazione rende distratto, anche aggressivo, ed un figlio che lo rincorre sempre, sgambettando, cadendo, perdendosi, piangendo, avvertendo una responsabilità più grande di lui nell’aiutare il padre a ritrovare la bicicletta.
Sarà proprio la presenza composta e la muta commozione del piccolo Bruno a riscattare lo sfortunato attacchino dalla vergogna del fallimento. Nei dialoghi asciutti, nella scena in cui padre e figlio siedono a tavola in trattoria e si scambiano sguardi fiduciosi, nei passi di Antonio e Bruno che finalmente si tengono per mano confusi nella folla, sopra ogni cosa c’è la poesia.

[+] lascia un commento a antoniopagano »
Sei d'accordo con la recensione di ANTONIOPAGANO?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di ANTONIOPAGANO:

Ladri di biciclette | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Pino Farinotti
Pubblico (per gradimento)
  1░ | ziogiafo
  2░ | riccardo-87
  3░ | ziogiafo
  4░ | luca scial˛
  5░ | il crepuscolo degli idioti
  6░ | filippo catani
  7░ | great steven
  8░ | ziogiafo
  9░ | stefanocapasso
10░ | antoniopagano
11░ | fedeleto
12░ | teardrop
13░ | gabriella
14░ | antitarantola
Rassegna stampa
Vittorio Spinazzola
Premio Oscar (3)
Nastri d'Argento (16)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedý 4 febbraio 2019
Distribuzione
Il film Ŕ oggi distribuito in 1 sala cinematografica:
Showtime
  1 | Lombardia
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità