La lingua del santo

Acquista su Ibs.it   Dvd La lingua del santo   Blu-Ray La lingua del santo  
Un film di Carlo Mazzacurati. Con Ivano Marescotti, Fabrizio Bentivoglio, Isabella Ferrari, Antonio Albanese, Giulio Brogi.
continua»
Commedia, durata 110 min. - Italia 2000. MYMONETRO La lingua del santo * * * * - valutazione media: 4,05 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Irene Bignardi

La Repubblica

Cinque anni fa, durante la proiezione di Palookaville, dalla platea, in mezzo a un mare di applausi, si alzò un lamento: "Perché in Italia non fate film così?" (e cioè: divertenti, delicati, e persino veri). Beh, il film è arrivato, si chiama La lingua del Santo, chiude in bellezza il concorso, dimostra che, almeno nel selezionare la squadra italiana, Barbera non ha esagerato, e rappresenta una svolta - in direzione della commedia - di un autore che ha fatto cose più importanti, ma si prende una vacanza intelligente e piacevole. Il film di Carlo Mazzacurati - il colpo grosso di due soliti ignoti particolarmente balordi che rubano rocambolescamente la reliquia di Sant'Antonio da Padova - potrebbe essere etichettato come una commedia malinconica. A dargli questo sapore è il personaggio di Willy (Fabrizio Bentivoglio), che nasconde dietro la barba sempre lunga e gli abiti stazzonati il dolore di un uomo che ha perso l'unica cosa per cui gli importa vivere: la moglie Patrizia (Isabella Ferrari), ora compagna di un altro. L'amico e complice Antonio Albanese ha anche lui perduto il treno della normalità, ma è più pratico e concreto nel gestire la sua vita di espedienti e piccoli colpi. Due falliti nella città più ricca del mondo che "fattura quanto il Portogallo", commenta la voce narrante del malincomico Willy: cosa fare visto che "a quarant'anni non sappiamo l'inglese e non usiamo il computer"? Così quando - per caso - i due rapiscono la reliquia, affrontano il casino che ne segue come i buoni balordi che sono: ambedue, a modo loro, vincendo. Carlo Mazzacurati racconta il Nord Est - la sua Padova, la laguna veneziana e i colli veneti dove ambienta la fuga e le avventure dei due - con un mix d'incanto (la fotografia di Alessandro Pesci è semplicemente bellissima) e di surreale divertimento, come quando entra in scena la tribù dei Rom capitanata da Toni Bertorelli o una squadra di africani raccoglitori di funghi, che con la loro sola apparizione raccontano di cosa sia fatta la prosperità di queste regioni. Il risultato è una commedia buffa e gentile, che riesce a far convivere l'apparizione di Sant'Antonio (Marco Paolini) e quelle televisive dell'industriale Giulio Brogi in cerca di pubblicità, la poesia della malinconia amorosa e le storie di successo venete raccontate così bene in "Schei" di Gian Antonio Stella.
Da La Repubblica, 9 settembre 2000


di Irene Bignardi, 9 settembre 2000

Sei d'accordo con la recensione di Irene Bignardi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Richiedi la data del prossimo passaggio in tv del film La lingua del santo.
(Riceverai le informazioni pochi giorni prima del passaggio in tv. Il servizio è gratuito)

inserisci qui la tua email
La lingua del santo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Lombardi
Pubblico (per gradimento)
  1° | cronix1981
  2° | rankine
  3° | greatsteven
Link esterni
sito ufficiale
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità