Perdiamoci di vista!

Acquista su Ibs.it   Dvd Perdiamoci di vista!  
Un film di Carlo Verdone. Con Carlo Verdone, Asia Argento, Aldo Maccione, Sonya Gessner.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 113' min. - Italia 1994. MYMONETRO Perdiamoci di vista! * * 1/2 - - valutazione media: 2,91 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
nino e salvatore p. domenica 12 aprile 2009
il preciso profilo di un personaggio verdoniano Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Secondo il nostro parere e, contrariamente alla critica, questo film è assolutamente perfetto sia come significato profondo della trama e sia per l'eccellente bravura interpretativa sia di Asia Argento che, con questa pellicola, ha ormai raggiunto una solida maturità recitativa e applausi meritevoli a Verdone che riesce a puntualizzare, con bravura e mestiere, ogni singolo aspetto caratteriale e comportamentale del suo personaggio. Gepy Fuxas è un noto presentatore, cinico ed affamato di successo, il quale viene giustamente svergognato nel corso di una sua trasmissione da una ragazza paraplegica per aver affrontato con eccessiva spettacolarizzazione ed a scopo di auditel un tema molto delicato e da trattarsi, invece, col dovuto equilibrio e capacità professionale. [+]

[+] lascia un commento a nino e salvatore p. »
d'accordo?
luca scialò giovedì 7 gennaio 2010
commedia divertente e moderatamente "impegnata" Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Commedia gradevole e divertente, che offre spunti morali, e nel quale Verdone limita non poco la trasposizione cinematografica delle proprie nevrosi e difetti. Bravissima anche Asia Argento.

[+] lascia un commento a luca scialò »
d'accordo?
ultimoboyscout venerdì 16 marzo 2012
fuxas! Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Ottima regia di Verdone e ottima interpretazione di Asia Argento, la migliore della carriera, intensa e credibile in un ruolo complicato. Non a caso entrambe le prove hanno fruttato il David di Donatello. Il film si divide in egual misura tra sentimentale e ironico-satirico, col solito vizietto verdoniano di un moralismo piuttosto accentuato, è indubbiamente coraggioso ma non chiude il cerchio, passa da commedia a dramma con una sterzata decisa in cui il lato comico del Verdone attore si lega col lato autoriale del Verdone regista. La parte debole è quella della critica al mondo televisivo e dei media (ma visti i toni è giusto così, meglio non approfondire), la parte migliore è quella del rapporto tra Gepy e Arianna, solido e vero, sintomo di un cinema maturo che non vuole essere commerciale e scontato. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
teofrasto mercoledì 24 agosto 2011
un verdone troppo sentimentale Valutazione 3 stelle su cinque
33%
No
67%

La grandezza di un regista non consiste solo nel girare grandiose e innovative scene dal punto di vista dell'inquadratura, ma anche nel sapere usare al meglio e nello scegliere gli attori. E su questo punto Verdone è sempre stato un grande regista, soprattutto per quanto riguarda le protagoniste femminili che spesso nei suoi film hanno dato tra le prove migliori della loro carriera. Ancora una volta usa al meglio una attrice seppur dalle limitate capacità come Asia Argento che però in questo film risulta essere particolarmente azzeccata. Il film ha invece il difetto di volere dire troppo senza riuscirci, la critica del mondo telvisivo ad esempio è troppo facile e scontata. [+]

[+] lascia un commento a teofrasto »
d'accordo?
elias domenica 12 aprile 2009
il preciso profilo di un personaggio verdoniano Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Secondo il nostro parere e, contrariamente alla critica, questo film è assolutamente perfetto sia come significato profondo della trama e sia per l'eccellente bravura interpretativa sia di Asia Argento che, con questa pellicola, ha ormai raggiunto una solida maturità recitativa e applausi meritevoli a Verdone che riesce a puntualizzare, con bravura e mestiere, ogni singolo aspetto caratteriale e comportamentale del suo personaggio. Gepy Fuxas è un noto presentatore, cinico ed affamato di successo, il quale viene giustamente svergognato nel corso di una sua trasmissione da una ragazza paraplegica per aver affrontato con eccessiva spettacolarizzazione ed a scopo di auditel un tema molto delicato e da trattarsi, invece, col dovuto equilibrio e capacità professionale. [+]

[+] lascia un commento a elias »
d'accordo?
Perdiamoci di vista! | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | nino e salvatore p.
  2° | luca scialò
  3° | ultimoboyscout
  4° | teofrasto
  5° | elias
David di Donatello (2)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità