Last Night

Acquista su Ibs.it   Dvd Last Night   Blu-Ray Last Night  
   
   
   
teiga01 martedì 9 novembre 2010
una sete inestinguibile Valutazione 3 stelle su cinque
86%
No
14%

Negli occhi di Joanna una gelosia shakespeariana ma il dipanarsi che segue è del tutto attuale. Ciò che non si trova nel compagno/a si cerca nell'altro/a...senza essere bloccati da moralismi o sensi di colpa. Si ha bisogno dell'uno/a (compagno/a) quanto dell'altro/a (amante). E non c'è condanna in questo perché sono tutti innocenti e tutti un pò colpevoli in questo loro bisogno. Sembra persino non corretto chiamarlo tradimento. Perché i protagonisti/individui sono soli: la bellezza efebica di Joanna, quella prorompente e debitamente nascosta della rivale, la ruvida mascolinità,fragilità e sensibilità degli uomini. E' un toccarsi, un baciarsi, un consumare pudico e uno neanche abbozzato (sono veramante due coppie così rare ed anomale?). [+]

[+] shakespeare???? (di bruno cortona)
[+] lascia un commento a teiga01 »
d'accordo?
alexia62 sabato 6 novembre 2010
amore e tradimento Valutazione 3 stelle su cinque
79%
No
21%


Storia di un tradimento,anzi due,consumati a distanza di migliaia di chilometri ed in una sola notte.
Tradimenti diversi come sono diversi la psiche e l'anima di un uomo e una donna.
Lui che tradisce solo per pura attrazione fisica e forse per soddisfare la propria curiosità nei confronti del tradimento stesso, lei che lo fa solo per amore, quando incontra (casualmente,che combinazione!) l'ex fidanzato per il quale il Sentimento non si è mai assopito, (ma è un tradimento "platonico",se così si può dire, visto che il tutto si risolve in qualche bacio e un abbraccio lungo una notte).
Il film è ben riuscito,ottimo l'uso dei flashback e dei primi piani, belle le scenografie e l'interpretazione della Knightley. [+]

[+] lascia un commento a alexia62 »
d'accordo?
renato volpone giovedì 11 novembre 2010
non una storia di tradimenti Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

non è una storia sui tradimenti, ma delle emozioni e selle sensazioni che si provano quando in una relazione si ha un momento di sofferenza. Il film rende perfettamente il conflitto interiore che vivono entrambi i componenti della coppia mentre vengono sottoposti, nella stessa notte, alla tentazione della fuga da una realtà non stretta, ma forse un po' stanca a causa del vivere quotidiano.
La storia rende tutto molto facile e bello, ma riesce comunque, grazie alla bravura dei protagonisti, a dare forte voce ai sentimenti. Bellissimo il finale dove tutto puiò essere, ma dove lei, sincera fino in fondo non sa dire ti amo e lui pur sentendosi in colpa si perdona la fuga: eterna differenza fra i sessi. [+]

[+] lascia un commento a renato volpone »
d'accordo?
marko morciano domenica 29 gennaio 2012
duplici relazioni sentimentali Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Michael e Joanna sono sposati da tre anni, vivono in un appartamente a NY. Una coppia con alti e bassi. Una sera ad una cena di lavora Joanna si accorge dell'intesa che il marito ha con la collega, così decide di charirsi quello che ha visto, affronta Michael che le confessa l'oggettivo fascino della collega. Dopo una notte i due si ritrovano geograficamente distanti e entrambi confusi. Lui in un convegno con l'affascinante collega si lascia andare al desiderio di infedeltà e di passione; lei solo qualche attimo di affetto con una vecchia fiamma, che non è mai passata. 
La storia ruota intorno ad una duplice intesa di relazioni con diversi amori; si lascia andare al libero e, allo stesso tempo, inibito sentimento nei confronti dell'"altro". [+]

[+] lascia un commento a marko morciano »
d'accordo?
francesca50 domenica 7 novembre 2010
film dolce e vero! Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Film che, pur riprendendo un tema già trattato in tutti i tempi, sicuramente lo guarda con occhio più moderno dicendo la verità: non è possibile non tradire in una società come la nostra, che ci pone a contatto con continue tentazioni. La differenza però tra uomini e donne è evidente: la donna se tradisce lo fa in modo più profondo, non importa se non consuma...E ancora, il film ci insegna che i sentimenti più inespressi sono quelli più totalizzanti e che è impossibile una rrelazione senza alti e bassi. L'amore però, se c'è, salva molti rapporti, che altrimenti entrerebbero nel caos, e il matrimonio le persone a modo non lo mettono in discussione, anche per mantenere un equilibrio interiore. [+]

[+] lascia un commento a francesca50 »
d'accordo?
giorgio castelletti mercoledì 10 novembre 2010
una breve vacanza Valutazione 4 stelle su cinque
76%
No
24%

Quatro persone esistenzialmente affaticate,prelevate dal loro contesto e sospese in una goiornata e in una notte dove cercano di dare sollievo alla loro stanchezza. La regista descrive con coerenza il loro muoversi che deve conciliare la necessità di conservare la situazione rassicurante da cui vengono e la concezione di altro a cui si aprono. La ricerca di sollievo non è realizata acquistando una nuova automobile,portando a casa un cane,avviando una relazione con una ragazza nord coreana o immergendosi in una incandescente storia omosessuale. In tal modo il successo al botteghino sarebbe stato garantito e la critica ben disposta. Qui invece i personaggi si muovono quasi impacciati e restano comunque ben autentici in questa notte particolare. [+]

[+] lascia un commento a giorgio castelletti »
d'accordo?
marco padula (scrittore) giovedì 14 giugno 2012
l'ultima notte, prima che le cose cambino... Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

Un titolo evocativo, che si può tradurre con “l’ultima notte” o “la scorsa notte”. Preferiamo il primo significato, in quanto indicativo di un arco temporale nel quale due giovani coniugi hanno modo di capire alcune verità sulla natura della loro relazione. “Ultima notte” intesa quindi come spartiacque, come punto di non-ritorno tra la consapevolezza del “prima” e quella del “dopo”. L'iraniana Tadjedin fa un esordio apprezzabile nel genere del melodramma sentimentale. Last night è impropriamente assimilato al genere comedy. Niente di più sbagliato: della commedia non ha la tipica atmosfera spensierata, leggera e trasognante. Last night è un dramma. Il dramma di una giovane coppia che vive a New York, dove lui è un aitante funzionario d’azienda e lei è una deliziosa writer non molto convinta delle proprie capacità. [+]

[+] grazie marco padula (di missswan)
[+] lascia un commento a marco padula (scrittore) »
d'accordo?
andrea martedì 27 settembre 2011
la scorsa notte Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Questo film è stata proprio una lieta sorpresa, elegante nei dialoghi e nella fotografia, ben interpretato e sentito sui volti degli attori, accompagnati da una malinconica e bellissima colonna sonora. Non ci sono colpevoli o santi, ma tentazioni con cui bisogna fare i conti, perchè qualcosa lo si dovrà perdere per forza, e non sempre si può essere sempre sicuri che sarà la scelta più giusta. C'è una frase del film dove viene detto da jo che non accade nulla per 1000 giorni, scorrendo tutti uguali e poi un solo giorno può sconvolgere sentimenti e vita di una persona e lasciare un'impronta nella propria esistenza. Questo è verissimo. Non per fare lo snob, però veramente mi ribolle il sangue nelle vene quando, riguardo al finale( senza accennarlo per non rovinare nulla), sento dire: "Beh, allora? 2 ore di film e non si arriva ad una conclusione?" A queste persone, con tutto il rispetto, dico che basta GUARDARE E SENTIRE l'ultima scena, avendo un poco di fantasia/apertura mentale per poter immaginare e modellare, con diverse sfumature, il finale del film e ciò che il regista, attraverso parole ed emozioni dei personaggi e la storia vuole trasmetterci: last night. [+]

[+] lascia un commento a andrea »
d'accordo?
mirko84 martedì 10 maggio 2011
niente di nuovo Valutazione 2 stelle su cinque
88%
No
13%

In una newyork stereotipata le vicende sentimentali di una coppia che si trovera' a fare i conti con il tradimento solo mentale (?) per lei e fisico per lui.
Il film lancia qualche interrogativo allo spettatore sui grandi e inflazionati temi del tradimento e del senso di colpa.
Ci dobbiamo sentire in colpa se sentiamo di essere attratti da altre persone? E' solo questo gia' un tradimento? E' possibile perdonare al partner un'infedelta?
E' meglio mentire per non rovinare un rapporto a cui teniamo davvero?
Questi gli interrogativi lanciati e lasciati senza risposta, tanto che la sceneggiatura non ci mostra neppure quello che la coppia si dice al ritorno da quella lunga notte, ma si riflette su come i due affrontano i dilemmi morali del tradimento. [+]

[+] lascia un commento a mirko84 »
d'accordo?
gio gi mercoledì 17 novembre 2010
l'onesta realtà del tradimento Valutazione 4 stelle su cinque
69%
No
31%

Potrebbero sembrare eccessive 4 stelline per questo film, ma se si pensa all'onestà descrittiva, senza ambizioni particolari eppure lontata dal banale che spesso circonda il tema del tradimento ci si vede costretti a cedere.
Finalmente questo argomento è trattato con tutto lo spessore umano che in realtà comporta: Joanna e Micheal sono due giovani sposi innamorati e vivono in una meravigliosa casa a NY. Tra di loto c'è intesa, dolcezze e supporto reciproco, nonostante tutto sia inveitabilmente scivolato nell'abitudinarietà quotidiana e confidenziale. Un giorno vengono parallelamente sconvolti da due situazioni analoghe ma di fondo differenti. [+]

[+] lascia un commento a gio gi »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Last Night | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | teiga01
  2° | alexia62
  3° | renato volpone
  4° | marko morciano
  5° | francesca50
  6° | giorgio castelletti
  7° | gio gi
  8° | mirko84
  9° | andrea
10° | marco padula (scrittore)
11° | mr_mojo.risin86
12° | maggie83
13° | giugy3000
14° | riccardo tavani
15° | miss golightly
16° | toty bottalla
17° | gio gi 2
18° | gabriella
19° | reservoir dogs
20° | cenox
21° | ultimoboyscout
22° | ezio12
Backstage
1 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 5 novembre 2010
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità