The Garden of Eden

Film 2008 | Drammatico 98 min.

Anno2008
GenereDrammatico
ProduzioneGran Bretagna
Durata98 minuti
Regia diJohn Irvin
AttoriMena Suvari, Jack Huston, Richard E. Grant, Caterina Murino, Carmen Maura, Matthew Modine Mathias Palsvig.
MYmonetro Valutazione: 1,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di John Irvin. Un film con Mena Suvari, Jack Huston, Richard E. Grant, Caterina Murino, Carmen Maura, Matthew Modine. Cast completo Genere Drammatico - Gran Bretagna, 2008, durata 98 minuti. Valutazione: 1,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi
The Garden of Eden
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Sesso e perdizione in un triangolo amoroso ambientato nella versione cinematografica del romanzo omonimo di Ernest Hemingway.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 1,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
ASSOLUTAMENTE NO
Nel giardino dell'Eden, John Irvin pecca di presunzione e spreca il frutto proibito di Ernest Hemingway.
Recensione di Marianna Cappi
venerdì 31 ottobre 2008
Recensione di Marianna Cappi
venerdì 31 ottobre 2008

David Bourne è un promettente romanziere americano in luna di miele in Costa Azzurra con Catherine, la donna affascinante e inquieta che ha da poco sposato. La costante ricerca di nuove emozioni che muove la moglie si confonde con la scrittura del marito e si fonde in un turbamento erotico, che Catherine fomenta "regalando" al proprio uomo Marita, un'ereditiera italiana. Gelosa della sua letteratura, nella quale lei non compare, Catherine scivola velocemente nella nevrosi, spingendo a forza David nelle braccia di Marita.
Il Giardino dell'Eden di John Irvin si misura con l'ultimo romanzo pubblicato dopo la morte di Ernest Hemingway, più che mai ambizioso, scoperto, personale. Sullo sfondo, la lost generation dell'alcool mattutino, dei capelli alla maschietta, un tempo che chiedeva di osare e di esagerare ma non nascondeva il premio del dolore alla fine del percorso di conoscenza. Un romanzo sull'inconciliabilità tra arte e vita, sul vampirismo dell'una nei confronti dell'altra, sulla forza nell'una e la debolezza nell'altra. Mentre Catherine va a caccia di emozioni da condividere con il suo uomo per dimostrarsi artista della vita, David rielabora gli eventi in un racconto sulla caccia, apparentemente lontano, africano, in cui l'amore incondizionato di un figlio per il padre si congela e trasforma di fronte all'uccisione da parte dell'adulto di un elefante. L'oggetto inseguito, ricercato, l'oggetto d'amore, finisce per essere fatalmente ucciso ("yet each man kills the thing he loves" recita Wilde), l'amore stesso muore per rinascere sotto una forma diversa, macchiata da un peccato originale. D'altronde, siamo nel giardino dell'Eden.
Un blocco di partenza sofferto e incompleto ma potente, che John Irvin ("Hamburger Hill") spreca in toto in un film che non si può nemmeno dire calligrafico perché l'abuso di dissolvenze incrociate, la stucchevolezza della musica, il costume ridotto a travestitismo non hanno nulla a che vedere con la bella scrittura al cinema. Avrebbe dovuto essere un film sulla velocità di un'automobile lanciata reiteratamente incontro all'effimero, sul peccato dell'otium, un film percorso dalla tensione, erotica e nervosa, ma raramente il risultato è stato più distante dalle premesse. Jack Huston e Mena Suvari non hanno colpa, Caterina Murino, invece, dovrebbe prendersi qualche responsabilità, ma l'uomo col fucile, che ammazza colpo su colpo la sua creatura di celluloide, è il regista. Per una volta l'invito è a lasciar perdere l'amore, torni piuttosto a fare la guerra.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Mark Olsen
The Los Angeles Times

Based on a posthumously published novel, "Hemingway's Garden of Eden," directed by John Irvin from an adaptation by James Scott Linville, tells the story of a writer (Jack Huston), his wife ( Mena Suvari) and the heiress ( Caterina Murino) who ignites a brief passion among all three. Handsomely presented, with locations in Spain and Africa, the film at moments accomplishes its ambitions of being a [...] Vai alla recensione »

NEWS
GALLERY
lunedì 27 ottobre 2008
 

Una raggiante Caterina Murino Sfilata sul tappeto rosso anche per le due protagoniste di The Garden of Eden, Caterina Murino e Mena Suvari. Il film tratto dall'omonimo romanzo di Ernest Hemingway, ha fatto e farà discutere per le scene molto calde e [...]

GALLERY
domenica 26 ottobre 2008
 

Non solo un bacio saffico Tratto dal romanzo postumo di Ernest Hemingway, The Garden of Eden, nuovo film di John Irvin, arriva a Roma e fa parlare di sé per la tanto discussa scena del bacio tra Mena Suvari e Caterina Murino.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati