Babe - Maialino coraggioso

Film 1995 | Fantastico Film per tutti 92 min.

Titolo originaleBabe
Anno1995
GenereFantastico
ProduzioneAustralia
Durata92 minuti
Regia diChris Noonan
AttoriJames Cromwell, Magda Szubanski, Paul Goddard, Marshall Napier, Magda Szubanski .
TagDa vedere 1995
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 3,50 su 11 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Chris Noonan. Un film Da vedere 1995 con James Cromwell, Magda Szubanski, Paul Goddard, Marshall Napier, Magda Szubanski. Titolo originale: Babe. Genere Fantastico - Australia, 1995, durata 92 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,50 su 11 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Babe - Maialino coraggioso
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Il maialino Babe, dopo essersi salvato dal macello viene vinto, in una fiera, da una coppia di contadini. Nella fattoria il maialino diventa amico deg... Il film ha ottenuto 12 candidature e vinto 4 Premi Oscar, ha vinto un premio ai Golden Globes. Al Box Office Usa Babe - Maialino coraggioso ha incassato 62,7 milioni di dollari .

Babe - Maialino coraggioso è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,50/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,00
CONSIGLIATO SÌ

Il maialino Babe, dopo essersi salvato dal macello viene vinto, in una fiera, da una coppia di contadini. Nella fattoria il maialino diventa amico degli altri animali, fra questi un papero che vuole essere un gallo, una pecora particolarmente sensibile. Soprattutto Babe si scopre una singolare attitudine e si dimostra talmente bravo in quel lavoro, che parteciperà al campionato di cani da pastore. Un film che ha rivelato qualità davvero particolari, tanto da diventare un campione di incassi valorizzato anche dalla critica. Certo, Babe è un magnifico esempio; attraverso la sua vicenda e quella della fattoria emerge un modo positivo, forte, a volte anche eroico di affrontare la vita: la famiglia è visitata anche da avversità e dolori, ma tutto viene accettato, con coraggio e dignità.

winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1995
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1995
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1995
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1995
winner
miglior film
Golden Globes
1996
Francesco Rufo
venerdì 10 luglio 2009

Babe è un racconto morale che celebra la purezza d’animo, la dignità, la libertà, il rispetto dell’altro e delle diversità, la fratellanza universale, la non-violenza, il coraggio, la perseveranza. Adotta la levità della fantasia e a tratti si apre allo spessore del realismo e del patetico. Babe afferma un’etica della comunicazione che abbatte pregiudizi e razzismi, rifiuta le convenzioni, si ribella a un ruolo che non ha scelto, a un destino prefissato. È un rivoluzionario gentile, un utopista: sostiene la libertà di crearsi il proprio destino da sé, secondo la propria volontà. Tema centrale è il rapporto tra uomini e animali. Il rapporto tra uomini e animali in Babe è simile al rapporto tra dei e uomini nella mitologia. Nella mitologia, gli dei decidono le sorti degli uomini, hanno gli stessi vizi, le stesse virtù, parlano la stessa lingua degli uomini, ma si trovano a un livello superiore; in Babe, gli uomini decidono le sorti degli animali, hanno gli stessi vizi, le stesse virtù, parlano la stessa lingua degli animali, ma si trovano a un livello superiore. Babe avvicina gli uomini e gli animali, elimina la disparità di livello. Un uomo, Arthur, e un animale, Babe, s’incontrano nella coscienza della brevità, della finitudine della vita. Nel film gli animali riavvicinano gli uomini alle loro origini naturali, e questo ci porta al tema della necessità del rispetto umano per la natura, l’ambiente, gli animali. Il film s’ispira alle favole di Esopo, Fedro, La Fontaine, opere segnate da un intento didattico, morale, affrontato con i mezzi dell’allegoria, della metafora, del simbolo. Altra fonte di ispirazione è La fattoria degli animali di G. Orwell. Entrambe le opere s’incentrano sulla figura del maiale e si scagliano contro l’autoritarismo, ma il film di Noonan è dominato da ottimismo e speranza, mentre il libro di Orwell si chiude nel pessimismo. In molti film d’animazione vediamo animali che parlano e cantano con voci umane: la peculiarità di Babe è che a parlare e cantare sono animali veri, grazie all’elaborazione dell’immagine al computer e all’uso di pupazzi animati che a volte sostituiscono gli animali veri. Con un seguito: Babe va in città (1998) di G. Miller.

Sei d'accordo con Francesco Rufo?
BABE - MAIALINO CORAGGIOSO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 14 dicembre 2012
4ng3l

Una trasposizione cinematografica della fattoria, animata ed emozionante. Animali ben caratterizzati, bel contesto, puro e semplice oltre che naturale e realistico. Fà riflettere la crudeltà e la brutta fine di alcuni poveri animali. Grandissima la conquista di Babe, che dimostra anche in un ruolo non propriamente suo che con l'impegno e la volontà, oltre che alla cordialità [...] Vai alla recensione »

martedì 7 gennaio 2014
Istian Gonny

Quando avevo 8 anni ho visto questo film 8 olte in un giorno rovinando praticamente la cassetta. Non è certo un capolavoro come il punteggio che gli ho dato, ma molti film incluso questo amo ancora guardarlo con gli occhi di quando ero un bambino. Bellissimo e commovente.

lunedì 20 giugno 2011
tiamaster

il film è noioso e non scorre mai...vedere la scritta fine è una gioia.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

«Venite avanti, maiali!» gridai Marmeladov di Delitto e castigo quando all’osteria, identificandosi con Dio nel giorno del giudizio, si accinge a redimere tutti i reietti della terra. Per il suo romanzetto Babe - Maialino coraggioso (Salani editore) l’inglese Dick KingSmith traduce la metafora dell’alcolista dostoevskiano in termini bizzarramente narrativi: snobbato in un primo tempo nella vecchia [...] Vai alla recensione »

Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

«Virtù doppia ha il libretto...» Così, dopo aver dato a Esopo quel che è d’Esopo, Fedro inizia le Favole. Qualcosa del genere potrebbe fare Chris Noonan: «Virtù doppia ha il filmetto, che fa ridere, e che è sapiente, utile alla vita». Prima, però, dovrebbe dare a Dick King-Smith quel che è, senza dubbio, di Dick King-Smith: il suo bel racconto per bambini The Sheep-Pig (1983), tradotto in italiano [...] Vai alla recensione »

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Maialini di tutto il mondo, unitevi! Spezzate le catene dei pregiudizi, che vi vogliono buoni solo per i prosciutti: in realtà siete molto meglio di tanti altri animali, persino dei cani, che forse vi usurpano il titolo di migliore amico dell’uomo. Un messaggio davvero rivoluzionario, quello lanciato da Babe – Maialino coraggioso dell’australiano Chris Noonan.

Giovanna Grassi
Il Corriere della Sera

Gigantesca operazione a base di concorsi, figurine, gadget per lanciare a Roma "Babe". Un film per tutti che piace ai "diversi". Mentre i giovani spettatori fanno la ressa per vedere Pocahontas, la principessa squaw innamorata, si sta preparando, e certo non solo per la più verde platea, il lancio di quello che, certamente, sarà il film "per famiglie" più visto della stagione cinematografica in corso. [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati