└ l'intÚrieur

Un film di Alexandre Bustillo, Julien Maury. Con BÚatrice Dalle, Alysson Paradis, Nathalie Roussel, Franšois-RÚgis Marchasson, Jean-Baptiste Tabourin.
continua»
Horror, durata 83 min. - Francia 2007. MYMONETRO └ l'intÚrieur * * * 1/2 - valutazione media: 3,52 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Thriller fallito, horror riuscito Valutazione 3 stelle su cinque

di andrej


Feedback: 4620 | altri commenti e recensioni di andrej
giovedý 13 aprile 2017

Film violentissimo e sconcertante, la pellicola ha diversi pregi indiscutibili: solida regia, ottima fotografia, montaggio efficace, buona recitazione. Purtroppo pero’ ha anche un enorme difetto, che la penalizza in modo gravissimo: la totale inverosimiglianza, non solo di qualche scena o particolare o dettaglio, ma dell'intera vicenda, dall'inizio alla fine, e soprattutto della maggior parte degli snodi principali di essa. Ma come? Una donna presumibilmente normale che, dopo un aborto dovuto a un incidente d’auto, si trasforma in una sanguinaria pluriomicida inarrestabile, riesce a penetrare senza rumore in case ben chiuse, ammazza, armata solo di un paio di grosse forbici e di uno spillone, non solo dei civili ma anche vari poliziotti ben armati e alla fine riesce anche a sopravvivere a tutto questo e’ una cosa davvero ardua da credere … Imperativo sarebbe stato quanto meno attribuirle chiaramente un background di conclamati e gravi squilibri mentali ed anche giustificare in qualche modo (per esempio con pregresse esperienze in polizia, nell’esercito o meglio ancora nel mondo criminale) la sua straordinaria efficienza omicida, degna di un istruttore della Delta Force o di un killer ninja. Invece, cosi’ come ci viene presentata, la storia non regge minimamente. Nonostante cio', il film riesce comunque egregiamente a tenere lo spettatore incollato alla poltrona fino all'ultimo minuto e a coinvolgerlo e turbarlo con la crudezza efferata di certe scene e la co protagonista assassina e’ una dark lady di quelle davvero difficili da dimenticare: inquietante come una strega delle fiabe nordiche, nerovestita, onnipresente ed elusiva come un fantasma o un demone di un horror giapponese. Pertanto, anche se come thriller non convince per via della sua totale inverosimiglianza, il film si potrebbe pero' definire (anche in assenza di elementi manifestamente soprannaturali, soltanto per l’atmosfera orrifica e per la disinvolta rinuncia ad ogni credibilita’ logica) come un buon esempio di agghiacciante favola horror.

[+] lascia un commento a andrej »
Sei d'accordo con la recensione di andrej?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di andrej:

Vedi tutti i commenti di andrej »
└ l'intÚrieur | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | shining
  2░ | pietro viola
  3░ | gus da mosca
  4░ | catte
  5░ | noia1
  6░ | andrej
  7░ | paolo salvaro
  8░ | frz94
  9░ | .bree
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità