La parmigiana

Acquista su Ibs.it   Dvd La parmigiana   Blu-Ray La parmigiana  
   
   
   

La Parmigiana: un ritratto femminile contemporaneo Valutazione 4 stelle su cinque

di M.D.C


Feedback: 5829 | altri commenti e recensioni di M.D.C
martedì 28 luglio 2015

Ritratto femminile di un'intensità struggente e descrizione al vetriolo dell'ipocrita società italiana del boom economico(ma quanto rassomiglia al Paese contemporaneo)La Parmigiana ha lasciato un segno minimale nella galleria della cosiddetta commedia all'italiana dell'epoca, ma dovrebbe essere preso d'esempio(e magari studiato) dai produttori e i cineasti nostrani che pretendono di voler raccontare l'Italia di oggi(senza riuscire neppure a sfiorarne l'essenza di ipocrita qualunquismo e di inettitudine antropologica che sono segni indelebili del nostro DNA, più che esempi di malcostume).Così nella vicenda di Dora (una fulgida Spaak),adolescente orfana cresciuta in fretta e concupita da una quantità di uomini pusillanimi(maschere deformi dell'inettitudine borghese), Pietrangeli, da cineasta di grande valore, traccia una radiografia delle pulsioni e l'ipocrisia di una società in grado di mostrare solo il suo volto peggiore. Si passa dal seminarista tentennate al livido guardone, dall'industriale ripugnante all'insoddisfatto convivente di mezza età fino ad arrivare al pubblicitario inetto(caratterizzato da un Manfredi inarrivabile). Ma in questo quadro in disfacimento le figure femminili non rappresentano una sponda migliore, come dimostra la madrina Didi Perego pronta a impartire lezioni di buon vivere alla protagonista, che ha il torto di essere sincera in un contesto che sembra ammettere solo la simulazione e i commenti al vetriolo sussurrati a denti stretti. Così Dora finisce con l'essere una sorta di Alice nel paese degli orrori, una pulsante e vitale figlia di un'epoca dove si possono sfruttare solo le doti che si possiedono per tentare di garantirsi la sopravvivenza(come suggerisce il finale). A Pietrageli va il merito di avere catturato l'essenza della sua protagonista, il pallido ribellismo frustrato da una dilagante falsità sociale, rendendola così vicina, per solitudine e intensità, alla Adriana di Io la conoscevo bene. Regista di una sensibilità virata al femminile, Pietrangeli ha diretto pochi film memorabili, quasi tutti intrisi di umori velenosi e raggelanti, dove le risate si tingono di tristezza e l'efficacia della narrazione va di pari passo con l'abilità drammaturgica nel tratteggiare personaggi così veri e contemporanei. L'Italia è quella del suo cinema, o quella del cinema surreale e anticipatore di Petri, non l'artificioso e del tutto inattendibile fondale mostrato dagli sfatti simulacri farseschi che continuano ad affacciarsi nelle nostre sale. Matteo De Chiara

[+] lascia un commento a m.d.c »
Sei d'accordo con la recensione di M.D.C?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di M.D.C:

Vedi tutti i commenti di M.D.C »
La parmigiana | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | m.d.c
  2° | stefanocapasso
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
giovedì 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledì 5 agosto
Alice e il sindaco
mercoledì 22 luglio
Favolacce
L'uomo invisibile
Tornare
Il principe dimenticato
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità