Le rose del deserto

Acquista su Ibs.it   Dvd Le rose del deserto   Blu-Ray Le rose del deserto  
Un film di Mario Monicelli. Con Michele Placido, Giorgio Pasotti, Alessandro Haber, Fulvio Falzarano, Moran Atias.
continua»
Drammatico, durata 102 min. - Italia 2006. - Mikado Film uscita venerdì 1 dicembre 2006. MYMONETRO Le rose del deserto * * 1/2 - - valutazione media: 2,56 su 39 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
amandagriss venerdì 19 aprile 2013
...per il bene che ti voglio... Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Seconda guerra mondiale: la I sezione sanitaria dell'Esercito Italiano viene spedita nel cuore della Libia in missione umanitaria per l'arco di tempo di quella che tutti pensano sia una guerra lampo.Qui assistiamo alle vicissitudini di un gruppo di giovani soldati (tra cui Giorgio Pasotti),del loro comandante (un grande Alessandro Haber) e di un frate missionario compatriota (il bravo Michele Placido).Spaesati,frastornati, impreparati,con l'aria di chi si trova lì per caso,i 'difensori della patria' sono perennemente assorti nei loro pensieri,sogni,preoccupazioni private,assolutamente estranei al conflitto in atto.La guerra la vivono per forza e di riflesso: non gli appartiene come loro sentono di non appartenerle. [+]

[+] lascia un commento a amandagriss »
d'accordo?
francesco gatti martedì 15 febbraio 2011
una bella e leggera epopea Valutazione 3 stelle su cinque
60%
No
40%

Monicelli dirige alla grande questa leggera epopea dei nostri soldati nel deserto della libia nel 1942. una commedia a metà tra la armata brancaleone e i cari fottutissimi amici, che appassiona e commuove. I nostri militari di un ospedale da campo, comandati da un romantico haber e da un razionale e democratico pasotti si mettono in marcia, verso non si sa bene dove. a questi si aggrega un fratozzo molto rude (placido), ma buono. La guerra è lontana, e i problemi sono quelli di tutti i giorni. i dialetti si mischiano, e le culture del manipolo si sovrappongono. scorre via lieve. qualche pecca di montaggio, ma è tutto assai perdonabile. Da non perdere.

[+] lascia un commento a francesco gatti »
d'accordo?
gianluca stanzani domenica 5 ottobre 2008
the end Valutazione 1 stelle su cinque
42%
No
58%

Nell'estate del 1940, a una sezione sanitaria dell'esercito italiano viene dato ordine di stazionare in una sperduta oasi del deserto libico. Deserto che avrebbe dovuto sancire, la vittoria lampo delle truppe dell'Asse su quelle Alleate. Deserto che vedrà la sconfitta dello scalcinato regio esercito, una sorta di armata brancaleone, in cui gli stereotipi si sprecano, senza per questo mancare di rispetto alla memoria dei caduti. Con un generale, interpretato da Tatti Sanguineti, la cui arroganza e ottusità è specchio fedele delle gerarchie militari. Il Maggiore Strucchi (Giorgio Haber), timido sognatore, desideroso di tornar presto a casa dalla sua amata. Il fresco tenentino, interpretato da Giorgio Pasotti, giovane avventuriero in cerca di gloria, oltre ad un bizzarro Michele Placido nelle vesti di un frate domenicano. [+]

[+] lascia un commento a gianluca stanzani »
d'accordo?
franco a domenica 30 marzo 2008
monicelli e le rose nel deserto Valutazione 1 stelle su cinque
40%
No
60%

solo oggi vedo il film di Monicelli e mi dispiace dire con tanto rispetto per un maestro come lui che il film fà veramente ridere, recitato a tratti da cane , la fotografia nemmeno a parlarne e poi il trucchetto patetico della motocicletta accellerata fà veramente venir voglia di pensare che il mondo del cinema è un mondo di elite: peggio ancora la critica ufficiale che smbra tutta omologata , forse per rispetto ad un grande maestro che è stato Monicelli, a difendere a spada tratta un filmetto che l'unica cosa da salvare forse è la sceneggiatura che ci riporta in quegli anni e diventa testimone di un momento di memoria che ci aiuta a farci vergognare

[+] lascia un commento a franco a »
d'accordo?
davizz domenica 30 marzo 2008
bellissimo film Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Vi verranno a raccontare che è un film drammatico ma in realtà è una commedia intelligente, piena di battute sagaci, che rappresentano in modo straordinario gli Italiano degli anni '40. Chi ha scritto la recensione ufficiale è un povero fesso, pieno di preconcetti, non ha capito niente del film.

[+] lascia un commento a davizz »
d'accordo?
tata 89 mercoledì 30 gennaio 2008
non c'è cosa più divina... Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

stupendo film!!! nella tragedia riesce a trovare quella giusta ironia che lascia il film meno pesante. FINE ASSURDA!!!!

[+] lascia un commento a tata 89 »
d'accordo?
reiner werner giovedì 10 gennaio 2008
grande Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Sono uscito dal cinema con un senso di soddisfazione per aver visto un grande film, come, purtroppo, non molte volte capita ultimamente. Bravissimi tutti gli attori, regia perfetta, o quasi. Sono così entusiasta da definirlo uno dei film italiani più belli usciti negli ultimi anni !! Certamente non piacerà a coloro che pensano che la disgraziata "avventura" italica in terra libica sia stata un qualcosa di eroico, a quelli che credono nella guerra, preventiva o no, come mezzo per portare la pace, la libertà, la democrazia ai popoli, a coloro che hanno il fascino dell'esercito inteso come un ente intoccabile, portatore di "sacri valori".

[+] lascia un commento a reiner werner »
d'accordo?
pino lunedì 17 settembre 2007
deludente! Valutazione 2 stelle su cinque
14%
No
86%

Grande delusione.

[+] lascia un commento a pino »
d'accordo?
giosco martedì 29 maggio 2007
aliquando dormitat homerus Valutazione 3 stelle su cinque
38%
No
63%

Ho assegnato tre stellette a questo film, come fanno i professori con l'allievo prediletto, quando fa un compito così così ... In effetti, nonostante il mio amore per il cinema italiano e la venerazione verso il grande Monicelli, sono rimasto un po' deluso da quest'ultima opera, sempre in bilico fra affresco storico, denuncia antimilitaristica e bozzetto da commedia all'italiana. L'ispirazione di partenza era sicuramente lodevole, ma la realizzazione alquanto altalenante, così come l'approfondimento psicologico dei personaggi (compreso l'ottimo Haber). Mi e' parso di cogliere nel film gli stessi difetti della prosa di Giancarlo Fusco, che alterna guizzi folgoranti a pagine decisamente mediocri. [+]

[+] lascia un commento a giosco »
d'accordo?
darkdoll sabato 7 aprile 2007
monicelli, ti voglio bene! Valutazione 4 stelle su cinque
80%
No
20%

Vorrei abbracciarlo e chiamarlo "nonno". Un bel film. Un pò amaro, un pò sognante. Bello ma non un capolavoro. Ma è riuscito a lasciare a bocca aperta il mio ragazzo, fanatico di film d'azione ultraviolenti. E' riuscito a pochi. ;)

[+] lascia un commento a darkdoll »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Le rose del deserto | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (5)


Articoli & News
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 1 dicembre 2006
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
giovedì 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledì 5 agosto
Alice e il sindaco
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità