The Boy

Acquista su Ibs.it   Dvd The Boy   Blu-Ray The Boy  
Un film di William Brent Bell. Con Lauren Cohan, Rupert Evans, Jim Norton, Diana Hardcastle, Ben Robson.
continua»
Titolo originale The Boy. Horror, Ratings: Kids+16, durata 97 min. - USA 2016. - Eagle Pictures uscita giovedì 12 maggio 2016. MYMONETRO The Boy * * 1/2 - - valutazione media: 2,58 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
giulio domenica 8 maggio 2016
the boy : un ragazzo inquietante Valutazione 3 stelle su cinque
75%
No
25%

The boy narra la storia di Greta,una giovane donna americana che accetta un lavoro in un piccolo villaggio in Inghilterra come tata per il figlio di 8 anni di una coppia benestante, mentre i due partono per una lunga vacanza. Arriva nella remota villa scopre che c'è qualcosa che non va. Il bambino a cui deve badare è solo una bambola. Ho potuto vedere The boy In lingua originale fuori dall'italia . The Boy è un film che sicuramente piacerà a tutti gli amanti dell' horror e del paranormale. Il regista attraverso un semplice oggetto riesce a creare nello spettatore un'inquietitudine ,una paura crescente e un forte interesse su ciò che accadrà. Molti troveranno sicuramente delle affinità con il film di James Wan Annabbelle, spin off di The Conjuring, che con un budget di appena 6 milioni ne ha incassato piu di 200 in tutto il mondo. [+]

[+] lascia un commento a giulio »
d'accordo?
hedivi90 mercoledì 18 maggio 2016
novità in un genere ormai troppo scontato Valutazione 4 stelle su cinque
78%
No
22%

Nonostante william Brent bell sia agli inizi e viene da due film horror di pessima qualità e pessimo successo , con the boy si incammina verso la strada giusta per il successo , trama della bambola nel genere del horror rivisitata rendendola il più credibile possibile , mai scontato ne banale , un film che lega momenti di suspance con una trama interessante che si lascia seguire fino alla fine , l idea di genitori che credono di avere un figlio che in realtà è una bambola la tata che si lega a questa figura e il continuo della storia è interessante unica pecca l ex ragazzo manesco che non c entra più di tanto come comparsa nel film se non per giustificare la morte del bambolotto e l inizio della fine , consiglio la visione .

[+] lascia un commento a hedivi90 »
d'accordo?
giulio2000 domenica 15 maggio 2016
non eccelle, ma inquietante al punto giusto Valutazione 3 stelle su cinque
62%
No
38%

Sono un fan di the walking dead, e non appena saputo di questo horror con Lauren cohan, sono corso subito al cinema a guardarlo. Il film narra la storia di Greta, che accetta l'incarico di babysitter in una casa di campagna del regno unito. Qui scopre con sorpresa, ed anche con molta inquietudine che il figlio della coppia è in realtà una bambola a grandezza umana di nome Brahms (non so perchè ma questo nome ci sta alla perfezione). La coppia assegna una serie di regole alla giovane ragazza e raccomanda lei di non tralasciarne neanche una. Ben presto Greta scoprirà che non tutto è come sembra... Pur non essendo l'horror dell'anno, The Boy colpisce abbastanza da far comunque per buona parte rabbrividire lo spettatore. [+]

[+] lascia un commento a giulio2000 »
d'accordo?
no_data giovedì 5 gennaio 2017
chiaramente abusi su minore Valutazione 1 stelle su cinque
67%
No
33%

- protagonista gnocca
- mai nuda
- scena sotto la doccia dove, dietro la tenda, accadono cose strane
- asciugamani che non cadono mai, nemmeno dopo una nottara chiusa in soffitta
- nottata chiusa in soffitta
- irresistibile voglia di farsi gli affari dei proprietari
- proprietari di casa ricchi e strani
- ex fidanzato violento
- nuovo fidanzato dolce
- casa enorme isolata, senza campo, senza wifi e, con la pioggia, senza elettricità
- familiari della protagonista stupidi che danno il nuovo indirizzo ad ex fidanzato violento
- assassino immortale
- i buoni che vanno giù svenuti con un solo colpo alla testa

Il film sembra parlare di una bambola posseduta, che se la tratti bene, é la bambola posseduta più dolce del mondo. [+]

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
sickboy venerdì 16 settembre 2016
cercasi tata Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

In cerca di occupazione, la giovane Greta accetta un incarico da baby-sitter presso la villa di due anziani coniugi. Dovrà occuparsi del loro figlio di 8 anni, Brahms, durante l'assenza dei genitori, in partenza per una lunga vacanza. Al momento delle presentazioni, Greta scoprirà con sconcerto di doversi occupare non di un bambino in carne ed ossa ma di un bambolotto di porcellana con fattezze da bambino. Le verrà inoltre consegnato un elenco di regole e disposizioni ben precise da adottare nei confronti di Brahms, a cui attenersi scrupolosamente. La surreale condizione, porterà ben presto Greta ad ignorare le regole imposte. Ma le conseguenze si riveleranno sempre più inquietanti... Annunciato in pompa magna alla sua uscita, "The boy" rappresenta il classico caso di spunto interessante sprecato però da una sceneggiatura per nulla all'altezza delle appetibili premesse. [+]

[+] lascia un commento a sickboy »
d'accordo?
valterchiappa mercoledì 18 ottobre 2017
la bambola fa sempre paura Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

I film horror che regolarmente appaiono in programmazione sono ormai come un piatto tradizionale, che so, una amatriciana. Partendo da pochi ingredienti, sempre quelli, la riuscita dipende da un insieme alquanto ristretto di variabili: la qualità della materia prima, i tempi di cottura giusti. Ma sempre di una amatriciana si tratta. Così gli appassionati del genere, di fronte ad una nuova uscita, sanno già che non verranno sorpresi, quando, avendone desiderio, usciranno per gustare per l’ennesima volta il loro piatto preferito.
Anche in “The boy”, del giovane americano William Brent Bell, promettente specialista, ci sono tutti gli ingredienti tradizionali della ricetta: la casa gotica dagli ambienti lugubri e le scale cigolanti, il contesto rigorosamente isolato da ogni forma di civilizzazione, gli anziani proprietari un po’ strambi: un posto da cui ogni essere sano di mente scapperebbe a gambe levate, se non si trattasse appunto della trama di un film dell’orrore. [+]

[+] lascia un commento a valterchiappa »
d'accordo?
elgatoloco venerdì 12 maggio 2017
il"boy"eterno... Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Al di là della ricostruzione, anche topograficamanete accurata(ma più che altra anche proprio nell'archittettura d'interni, con una magione old english che sembra un castello(ghost's castle, ovviamente) di netta impronta"Hammer"(vecchia e gloriosa casa di produzione britannica, con film su Frankenstein, Dracula, ma anche trasposizione filmiche dai racconti di Edgar Allan Poe), la lettura del film (quando si scopre l'arcano...)va condotta in chiave psicoanalitica, riprendendo le tesi freudiane (ma non solo, winnicotiane e altre)su infanzia, fanciullezza, pubertà, "adultità"mai pientamente raggiunta....Ma anche chi non legga le cose in questa chiave può essere postiviamente sorpreso dal film, che lavora sulla suspense con molta intelligenza, con la dialettica attesa-stupore-spavento pienamente messa in atto. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
rrr sabato 1 aprile 2017
interessante, non straordinario Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

No spoiler sostanziali. 

Il filone della bambola assassina è uno di quelli sfruttati fino all'osso: nelle varie declinazioni dal pupazzo ventriloquo ai terribili bambolotti degli anni '80 abbiamo davvero provato quasi tutto, ed è francamente molto difficile immaginare che qualcosa di nuovo e interessante possa essere costruito in questo solco. 

In realtà The boy si presenta subito come un film dotato di un suo linguaggio espressivo: i colori, la regia e il ritmo delle prime scene definiscono una dimensione visiva interessante e coerente che, pur senza pretesa di particolare ricercatezza, suggerisce una certa attenzione alla qualità. [+]

[+] lascia un commento a rrr »
d'accordo?
adoroifilmhorror giovedì 21 aprile 2016
insomma... Valutazione 2 stelle su cinque
21%
No
79%

"The boy" di William Brent Bell l'ho guardato una sera cercando a caso tra una lista online di film horror usciti di recente, non l'avevo mai sentito prima d'ora. Devo dire che dalla trama un po' mi ha incuriosito perchè i film in cui ci sono bambole di mezzo di solito sono inquietanti. All'inizio la storia parla di due anziani benestanti che hanno perso 20 anni fa il figlio di 8 anni in un incendio e fingono che un bambolotto sia lui e hanno bisogno di una tata che gli tenga compagnia mentre loro sono in vacanza. Quando partono iniziano ad accadere cose strane in casa ed è la parte più spaventosa del film soprattutto quando Brahms, il "bambino" si sposta da solo da dove viene messo e questo fa pensare ad una sola cosa: è posseduto dallo spirito del vero figlio degli Heelshire, invece non è così; e si scopre che dietro a tutto ciò non c'è uno spirito ma Brahms in carne ed ossa che in realtà non è mai morto. [+]

[+] commento o spoiler? (di snoopy75)
[+] non raccontate la trama (di themorenina)
[+] lascia un commento a adoroifilmhorror »
d'accordo?
The Boy | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Rudy Salvagnini
Pubblico (per gradimento)
  1° | giulio
  2° | hedivi90
  3° | giulio2000
  4° | no_data
  5° | sickboy
  6° | valterchiappa
  7° | elgatoloco
  8° | rrr
  9° | adoroifilmhorror
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 12 maggio 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità