Lo stravagante mondo di Greenberg

Acquista su Ibs.it   Dvd Lo stravagante mondo di Greenberg   Blu-Ray Lo stravagante mondo di Greenberg  
Un film di Noah Baumbach. Con Ben Stiller, Greta Gerwig, Rhys Ifans, Jennifer Jason Leigh, Brie Larson.
continua»
Titolo originale Greenberg. Commedia, Ratings: Kids+16, durata 107 min. - USA 2010. - Bim Distribuzione uscita venerdì 8 aprile 2011. MYMONETRO Lo stravagante mondo di Greenberg * * 1/2 - - valutazione media: 2,68 su 25 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
gianleo67 martedì 5 agosto 2014
comicità 'yiddish' in trasferta californiana Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

In occasione del viaggio in Vietnam del fratello e della sua famiglia, il nevrotico e puntiglioso Roger va ad abitare per qualche tempo nella casa di quest'ultimo, ritornado dopo molti anni, da New York dove vive nella nativa Los Angeles. Qui incontra vecchi amici e antiche fiamme, ma soprattutto l'emotiva e impacciata governante del fratello, una ragazza che sogna di fare la cantante e che fatica a trovare un suo equilibrio professionale e sentimentale. L'incontro-scontro tra i due provocherà qualche malinteso ed una stralunata vicinanza emotiva.
Da un soggetto scritto a quattro mani con la moglie e produttrice Jennifer Jason Leigh, Noah Baumbach sceneggia e dirige questa singolare commedia sulle nevrosi e le insicurezze di una generazione di quarantenni alle prese con un primo bilancio sui propri fallimenti professionali e umani che ben si attaglia allo sguardo spiritato e attonito da 'addetto ai lavori' di Ben Stiller ed alla bionda esuberanza di una sgraziata e soave Greta Gerwig. [+]

[+] lascia un commento a gianleo67 »
d'accordo?
giacomo b sabato 1 marzo 2014
delusione ! Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

Film drammatico del 2011 di Noah Baumbach con Ben Stiller, Greta Gerwig, Rhys Ifans, Jennifer Jason Leigh, Brie Larson.

Ben Stiller, ottimo attore, tutto sommato ci ha sempre soddisfatto nei diversi film che ha interpretato.
Trama ripetitiva ma soprattutto e, sottolineo soprattutto, lenta, incredibilmente lenta. Nonostante ciò la storia di questo tizio che ha un modo di vivere tutto suo suscita un qualche interesse nello spettatore che, di conseguenza arriverà, a suo discapito, fino alla fine del film. [+]

[+] lascia un commento a giacomo b »
d'accordo?
andreandrea sabato 2 febbraio 2013
psico-comme-romantico mondo Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Ottima regia, bella fotografia e ambientazione, atmosfera piacevole e leggera. Si sente il sapore della commedia di Woody Allen in quella che a primo acchito potrebbe sembrare la solita commedia americana. In "Lo stravagante mondo di Greenberg" invece c'è uno spessore che da profondità alla storia che tratta, di fondo, un tema delicato come la fragilità emotiva che rientra sempre più nella normalità dei nostri tempi. I punti di forza del film non sono di sicuro la sua velocità o una marcata direzione drammatica o divertente. Anche la trama resta ambigua poiché è retta dalla storia romantica e parallelamente dalla progressione del protagonista interpretato da Ben Stiller, quindi di sicuro richiede una maggiore attenzione a chi forse era preparato alla visione di un film commedia. [+]

[+] lascia un commento a andreandrea »
d'accordo?
cinemalato venerdì 2 novembre 2012
oddio... Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%


Film visto perchè ero arrivato tardi al cinema e rimanendo solo questo,e dato che Stiller mi piace come attore comico,decidiamo di vedere questo io e la mia ragazza!!Allora,premesso che io ho visto qualsiasi tipo di mattone esistente a livello cinematografico...ma questo li batte tutti perchè manca di tutto!!Non parlo della semplice risata...qua manca la trama,le situazioni,manca Stiller(che ho visto poco convinto),ecc.!!è come se il regista avesse voluto raccontare,come in un reality,alcuni giorni di vita di un noiosissimo e strano americano...e dico la verità,io che conosco il regista ho sopportato la visione per tutto il tempo ma la mia ragazza che non è abituata ai cinemattoni,dopo 1 ora voleva andarsene tanto che vedeva l'orologio ogni 5 [+]

[+] direi che il tuo nick è azzeccato.. (di william baravelli)
[+] lascia un commento a cinemalato »
d'accordo?
great steven martedì 25 settembre 2012
buona regia, ma la trama è scialba e povera d'idee Valutazione 2 stelle su cinque
33%
No
67%

LO STRAVAGANTE MONDO DI GREENBERG (USA, 2011)
Diretto da NOAH BAUMBACH. Interpretato da BEN STILLER, RHYS IFANS, JENNIFER JASON LEIGH, GRETA GERWIG, MERRITT WEVER, CHRIS MESSINA, BRIE LERSON, JUNO TEMPLE.
Los Angeles: la famiglia Greenberg parte alla volta del Vietnam per passarvi le vacanze, e lascia la casa in mano a Florence, una sorta di domestica non ufficiale che coltiva il sogno di diventare cantante. Ben presto entra nella sua vita il fratello del capofamiglia Philip Greenberg: il quarantenne Roger. Tipo bizzarro, piuttosto apatico e confuso, esce da una degenza psichiatrica e s'è trasferito a Los Angeles da New York con l'intenzione di rimanervi sei settimane, nelle quali è intenzionato a non far nulla – salvo qualche riparazione, grazie alle sue doti da falegname – con l'obiettivo di rimettere ordine alle sue idee. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
ipno74 lunedì 3 ottobre 2011
pessimo stiller Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%


A volte gli attori comici vogliono cambiare la loro immagine scegliendo film drammatici e volendo far vedere che sono deggli ottimi comici, e questo, a volte fa cadere la scelta su film strani e senza un gran senso.
Il film non è brutto ma manca di ritmo e alla fine non si sa cosa voglia trasmettere, quale sia il messaggio.
Sono stato tutto il film a domandarmi dove volesse arrivare ma poi il nulla.
Se non altro  è da vedere in quanto è ben girato ma niente più

[+] lascia un commento a ipno74 »
d'accordo?
cattivit lunedì 19 settembre 2011
film sconclusionato Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Una serie di vicende su 'sto Greenberg, che mi fanno dire "...e chi se ne frega?" Ho già i miei problemi, non mi appassiono a quelli di un disadattato. Forse anche perché la trama è così scarna che ci potrebbe star dentro di tutto. Si aspettano due ore un qualche avvenimento che non arriva. Qualche paternale sui giovani c'è, della serie "ai miei tempi era meglio", ma non c'è una conclusione. Non un film da Ben Stiller insomma, che reciterà pur bene ma solo con uno scopo fine a se stesso: descrivere Greenberg.

[+] lascia un commento a cattivit »
d'accordo?
robylantz sabato 4 giugno 2011
che delusione.............. Valutazione 1 stelle su cinque
60%
No
40%

Non condivido la valutazione di Mymovies, il film è un insieme di errori, la scelta del personaggio principale, Ben Stiller è più adatto a parti comiche dove può esprimere meglio l'espressività del suo volto, in parti serie è insignificante !!! la storia potrebbe avere qualche spunto positico ma la recitazione, la regia e le situazioni la rendono di una noia mortale !!!! Chi non condivide il mio giudizio risponda alla domanda cosa c'è di stravagante in questa storia !?!??! sconclusionata direi...

[+] lascia un commento a robylantz »
d'accordo?
gumbus domenica 24 aprile 2011
eccellente Valutazione 5 stelle su cinque
83%
No
17%

Se "Somewhwere" della Coppola è leggero costruito sui vuoti, sulle assenze, sullo smarrimento, sulla separazione e lascia malinconici e pensosi ma sospesi, questo film è fatto di pieni, di presenze, di ritrovamenti e incontri. E lascia saturi, stanchi, sfiniti, per separaci da questo Greenberg, ossessivo e pedante e ansiogeno, Herzoggiano quanto non basta mai, ma alla sua "nuova vita". Opera così realista e perfetta che i protagonisti sono due, anzi tre. Stupendamente ideato e realizzato, doppiato superbamente, con due, tre battute definitive, è un capolavoro di Ben Stiller. Se ce ne fosse bisogno il tempo lo premierà. [+]

[+] lascia un commento a gumbus »
d'accordo?
smartfede venerdì 15 aprile 2011
roba già vista e trovate banali Valutazione 1 stelle su cinque
26%
No
74%

L'unica sorpresa è il Ben Stiller che non ti aspetti, capace di mostrare il volto buffo del sofferente psichico. Tutto il resto è un cliché già visto: un disadattato che esce dall'ospedale psichiatrico per ritrovare qualcosa di se stesso e della sua storia, rabbia repressa e sentimenti impossibili da manifestare. Viaggiare da un posto all'altro degli States per evitare un vero viaggio interiore. Che novità! Il regista cerca di usare uno stile minimalista per descrivere una condizione forse troppo banale per essere raccontata, cercando di rendere il prodotto "alternativo", ma il risultato è un film piatto, senza sviluppi nè emozioni. Il tentativo di incrociare generazioni a confronto resta patetico e dalla dialettica tesi-antitesi non scaturisce alcuna sintesi. [+]

[+] permettimi di concordare (di hollyver07)
[+] lascia un commento a smartfede »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Lo stravagante mondo di Greenberg | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 8 aprile 2011
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 16 settembre
Freaky
mercoledì 15 settembre
100% Lupo
Adam
martedì 14 settembre
Black Widow
giovedì 9 settembre
Rifkin's Festival
Corpus Christi
Morrison
mercoledì 8 settembre
Il cattivo poeta
Il sacro male
martedì 31 agosto
Amazing Grace
giovedì 26 agosto
The Conjuring - Per ordine del dia...
mercoledì 25 agosto
Crudelia
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità