Faust

Acquista su Ibs.it   Dvd Faust   Blu-Ray Faust  
Un film di Aleksandr Sokurov. Con Johannes Zeiler, Anton Adasinsky, Isolda Dychauk, Georg Friedrich, Hanna Schygulla.
continua»
Titolo originale Faust. Drammatico, durata 134 min. - Russia 2010. - Archibald Enterprise Film uscita mercoledì 26 ottobre 2011. MYMONETRO Faust * * * * - valutazione media: 4,04 su 62 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Sokurov e il Faust kafkiano Valutazione 3 stelle su cinque

di Shishi Raion


Feedback: 3
venerdì 27 gennaio 2012

 “Faust” è il film con cui Sokurov chiude la sua tetralogia sul potere, dolo “Moloch”, “Taurus” e “Il Sole”. Osannato e olimpizzato da tutte le critiche, il “capolavoro” di Sokurov sembra essere destinato a diventare un classico, un “film imprescindibile”. Geniali scelte stilistiche sembrano consacrare il regista, che è riuscito a racchiudere arte, filosofia e letteratura nella sua opera, pervasa di simbolismo.
Il dottor Faust è un uomo maledetto: condannato da una romantica tensione verso l’infinito, sbanda (fisicamente e moralmente) da tutte le parti. La sua anima è soffocata dalla claustrofobia del mondo, magnificamente resa dal regista attraverso espedienti cinematografici (inquadrature chiuse, esseri umani che si scavalcano continuamente), e infettata dalla putridità della materia che la costringe. Nel film di Sokurov la morte e la miseria regnano incontrastate sugli uomini, rappresentati come animali, sporchi e mossi da bisogni prettamente fisiologici. In questo scenario volutamente marcio, spicca il dottor Faust che vediamo, all’inizio del film, cercare l’anima in un corpo dissezionato che perde fegato e budella come in un riuscitissimo horror-movie, chiedersi il significato del principio della Bibbia e provare a soddisfare la sua divorante sete di conoscenza a piccole gocce che altro non fanno se non aumentare la sete stessa. L’infelice Faust è così teso verso il suo infinito obiettivo da non distinguere più tra bene e male, arrivando a sfociare in un machiavellico tentativo di arrivare dove non è possibile arrivare, spinto dall’irrefrenabile forza della sua anima: un’anima incontentabile, che non riesce a sopportare le catene che la inchiodano al mondo, angosciante e disgustoso.
Sokurov prova a rappresentare tutto ciò, rendendoci molto bene la negatività materialistica del mondo, così bene però da soffocare la componente più essenziale e importante dell’opera di Goethe: la grandiosità e il fascino dell’anima di Faust, che il regista subordina agli escrementi e alla sporcizia della materia. Il risultato? Lo spettatore, concentrato a tapparsi il naso e a lamentarsi della puzza, si perde il meraviglioso tentativo del protagonista di appropriarsi dell’orizzonte e fondersi con esso: dalla sala esce infatti, al posto di una persona toccata nel profondo dall’eroismo titanico di Faust, un ipocondriaco con un altissimo tasso di melatonina nel sangue. Rappresentando un’opera come il “Faust” di Goethe, non si può prescindere dal fascino di cui è intriso il personaggio letterario, non si può asfissiare la perfezione dell’anima con la deformità e l’incompiutezza della materia. Il regista russo riproduce con tanta, troppa maestria i temi negativi racchiusi nel capolavoro di Goethe, mancando però di riprodurre altrettanto efficacemente quelli positivi e demolendo, minuto dopo minuto, il retroscena romantico al quale si sostituisce un cupo esistenzialismo. Forse, invece di fallire con il Faust, Sokurov avrebbe potuto puntare all’eccellenza portando sul grande schermo lo “scarafaggio” kafkiano.

[+] lascia un commento a shishi raion »
Sei d'accordo con la recensione di Shishi Raion?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Faust | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | osteriacinematografo
  3° | rosmersholm
  4° | flavia58
  5° | sblob
  6° | omero sala
  7° | g. romagna
  8° | maria cristina nascosi sandri
  9° | toro sgualcito
10° | weach
11° | antonio canzoniere
12° | weach
13° | alexander 1986
14° | weach
15° | riccardo76
16° | riccardo76
17° | estonia
18° | paolo t.
19° | weach
20° | weach
21° | weach
22° | captainbeefheart
23° | weach
24° | weach
25° | nick castle
26° | renato volpone
27° | weach
Festival di Venezia (1)
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 26 ottobre 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità