Faust

Acquista su Ibs.it   Dvd Faust   Blu-Ray Faust  
Un film di Aleksandr Sokurov. Con Johannes Zeiler, Anton Adasinsky, Isolda Dychauk, Georg Friedrich, Hanna Schygulla.
continua»
Titolo originale Faust. Drammatico, durata 134 min. - Russia 2010. - Archibald Enterprise Film uscita mercoledì 26 ottobre 2011. MYMONETRO Faust * * * * - valutazione media: 4,04 su 62 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Lento con strettoie, andante diabolico con fetori Valutazione 3 stelle su cinque

di Toro Sgualcito


Feedback: 1567 | altri commenti e recensioni di Toro Sgualcito
domenica 13 novembre 2011

Entrare nel Faust di Sokurof è come entrare in una di quelle grigie budella che, nel film, il dr.Faust estrae da un cadavere per le sue ricerche sul corpo umano. Corpo, inteso come materia biologica orizzontale: il cervello al pari di una scoreggia sono elementi di pari dignità scientifica. Il dr.Faust di Sokurof attorciglia il pensiero scientifico illuminista allo slancio romantico della ricerca di un riscatto che possa dare senso alla misera condizione umana. Infatti la ricerca della conoscenza della vita attraversa il film fino alla fine e le ultime parole che nel finale Sokurof fa gridare al dr.Faust ne sono testimonianza. Wagner, l'aiutante del dr.Faust, che invece cerca l'anima tra le viscere del corpo umano rimane intrappolato nel pensiero illuminista e si avvia alla disperazione. Emblematica anche l'affermazione del dr.Faust "...pazienti curati a morte", riferendosi alle disumane cure che suo padre medico somministra gratuitamente ai poveri. Per questo film Sokurof sceglie il più pittorico formato 4:3 (più quadrato) e un cromatismo prevalentemente freddo, ma numerosi sono gli interventi sull'immagine. Belli i momenti nei quali allunga le immagini, le inclina o usa una sorta di effetto grandangolo ma solo ai bordi. Oppure satura, rallenta e sovraespone i fotogrammi. I richiami alla pittura sono evidenti, ma più che ai fiamminghi per l'iconografia lo accosterei alla pittura olandese del XXVIII sec.(es. Vermeer, Rembrandt) anche se il cromatismo lo sposta più avanti nel romanticismo: giusta contraddizione. Nella seconda metà il film diventa via via più intenso e anche più originale nello stile, Sokurof è più libero e a al film giova moltissimo. Le scene dell'incontro segreto tra il dr.Faust e Gretchen nella casa di lei sono un capolavoro. Purtroppo il resto del film resta su un tono più basso. Al di la del doppiaggio poco riuscito, i dialoghi mi sono parsi di livello inferiore al tenore della storia. Non è cosa da poco per un film così complesso. Molto bravi gli attori principali. La parte musicale resta piuttosto tradizionale, forse qualche idea in più questo film l'avrebbe meritata. Faust di Sokurof è un film originale, che evita il lirismo e con molta attenzione alle immagini. E nonostante l'opprimenza delle situazioni non si può parlare nemmeno di angoscia perché l'ironia lampeggia continuamente. Quando raccolgo il film tutto assieme però c'è sempre qualcosa che scivola via come le frattaglie che il dr.Faust estrae dalla pancia di un cadavere. Tuttavia merita certamente la visione e dona momenti di imprevista magia.

[+] lascia un commento a toro sgualcito »
Sei d'accordo con la recensione di Toro Sgualcito?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
weach mercoledì 11 aprile 2012
ciao toro sgualcito
100%
No
0%

Preferiamo ricordare Parnassus l'uomo che voleva ingannare il diavolo,per la regia di Terry Gilliam , anche sceneggiatore unitamente a Charles McKeown, film che fu girato interamente fra Londra e Vancouver con un pieno di fantasia e creatività. Ma come è il diavolo nel nostro Faust?? Affatto intrigante, per nulla accattivante.........Non ci tenta proprio: è solo oscuro ,onirico, destabilizzante , senza speranze, ha un lento incedere ossessivo . Il Faust di Aleksander Sokurov ci ricordare che non siamo all'interno di una spettacolarizzazione del conflitto esistenziale dell'uomo ;piuttosto , al cospetto di una sorta di girone dantesco dove la speranza sembra perdere ogni senso. Quindi ,con il giusto spirito di chi accetta di assaggiare il dolore , affrontiamo quest'opera che spero,non aumenti ulteriormente la nostra propensione al delirio. [+]

[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
weach venerdì 13 aprile 2012
toro sgualcito speciale
100%
No
0%

nike speciale per una lettura speciale

[+] grazie weach (di toro sgualcito)
[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di Toro Sgualcito:

Faust | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | osteriacinematografo
  3° | rosmersholm
  4° | flavia58
  5° | sblob
  6° | omero sala
  7° | g. romagna
  8° | maria cristina nascosi sandri
  9° | toro sgualcito
10° | weach
11° | antonio canzoniere
12° | weach
13° | alexander 1986
14° | weach
15° | riccardo76
16° | riccardo76
17° | estonia
18° | paolo t.
19° | weach
20° | weach
21° | weach
22° | captainbeefheart
23° | weach
24° | weach
25° | nick castle
26° | renato volpone
27° | weach
Festival di Venezia (1)
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 26 ottobre 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità