Faust

Acquista su Ibs.it   Dvd Faust   Blu-Ray Faust  
Un film di Aleksandr Sokurov. Con Johannes Zeiler, Anton Adasinsky, Isolda Dychauk, Georg Friedrich, Hanna Schygulla.
continua»
Titolo originale Faust. Drammatico, durata 134 min. - Russia 2010. - Archibald Enterprise Film uscita mercoledì 26 ottobre 2011. MYMONETRO Faust * * * * - valutazione media: 4,04 su 62 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
alexander 1986 venerdì 5 giugno 2015
il faust di dostoevskij, non di goethe Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Liberamente ispirato alla prima parte dell'omonima opera di Goethe. Il dottor Faust, scienziato, filosofo e alchimista, consuma una vita misera nella ricerca del senso ultimo di ogni cosa. Tutto il suo sapere non gli dà neppure di che mangiare. Due sole persone potranno aiutarlo a uscire dalle tenebre: una è la ragazza disposta a donargli il suo cuore; l'altro è nientemeno che Mefistofele. Fra deliri metafisici e più terrene disavventure, lo sventurato dottore dovrà capire se la sua felicità possa fare a meno della libertà. Premiato nel 2011 con il Leone d'oro a Venezia. Il regista russo Sokurov completa con questa pellicola una tetralogia dedicata al "potere" e lo fa ispirandosi a una delle figure archetipiche, per l'appunto, più potenti della storia della letteratura. [+]

[+] lascia un commento a alexander 1986 »
d'accordo?
estonia lunedì 21 luglio 2014
criptico e complesso Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Faust, dottore in medicina e filosofia, non riesce a placare la sua sete di conoscenza, a risolvere i dubbi sulla vita e sulla morte, ridotto entro i confini angusti dei suoi bisogni carnali: la fame e la passione. Aspira all'onnipotenza ma è incatenato alla sua umana limitatezza. Eternamente alla ricerca di risposte e perennemente insoddisfatto, si imbatte nelle lusinghe ingannevoli del demonio, un usuraio vecchio e deforme che, in cambio della sua anima, gli promette l'accesso alla verità e ai piaceri dei sensi. [+]

[+] lascia un commento a estonia »
d'accordo?
estonia lunedì 14 luglio 2014
criptico e complesso Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Faust, dottore in medicina e filosofia, non riesce a placare la sua sete di conoscenza, a risolvere i dubbi sulla vita e sulla morte, ridotto entro i confini angusti dei suoi bisogni carnali: la fame e la passione. Aspira all'onnipotenza ma è incatenato alla sua umana limitatezza. Eternamente alla ricerca di risposte e perennemente insoddisfatto, si imbatte nelle lusinghe ingannevoli del demonio, un usuraio vecchio e deforme che, in cambio della sua anima, gli promette l'accesso alla verità e ai piaceri dei sensi. Opera complessa, densa, brulicante di individui che incessantemente si muovono, si spingono, si accalcano in spazi stretti e luridi, in situazioni caotiche e grottesche, in un rincorrersi di dialoghi e parole anch'essi incessanti e sfiancanti. [+]

[+] lascia un commento a estonia »
d'accordo?
antonio canzoniere lunedì 9 settembre 2013
sokurov all'attacco Valutazione 5 stelle su cinque
70%
No
30%

Il Male è, secondo molti, la coda che il "cane" (l'uomo) vorrebbe ma non può mordere. Che succede però, quando l'oggetto del desiderio ti è offerto su un piatto d'argento? Per secoli l'uomo ha cercato la risposta: Bernanos, da gran frigido, per esempio, diceva che il Male governa il mondo e la luce di Dio è l'unica fonte di forza e conoscenza. Ma secoli di esperienza e di talento lo contraddicevano: da Marlowe a de Sade; da Emily Bronte a Georges Bataille, il Male ha regalato felicità ed ispirazione ai geni di mezzo mondo e lo stesso vale per Sokurov. Ecco la versione di Aleksandr: in tutti noi si nasconde un piccolo Faust, una vittima che sogna di essere carnefice, un essere spaurito di fronte alla realtà che sogna l'amore e l'appagamento dei sensi. [+]

[+] lascia un commento a antonio canzoniere »
d'accordo?
weach sabato 9 giugno 2012
dispersi nella ricerca dell'uomo Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

la danza avvelenata del male ?
Il viaggio?
Seduti sui carboni ardenti?
Lontani dalla luce alla ricerca dell'anima?
Il movimento energetico proposto, a tratti, si condensa in immagini surreali ; in altri in dialoghi intensi e struggenti;altrove disperdendosi nelle vibrazioni musicali che interrompono silenzi ingombranti; ma nche in percorsi magici potenti. Opera da assaporare senza fretta , offrendo la nostra disponibilità , negandoci eccessive distrazione.
Preferisco immaginare la pellicola come " il viaggio"!!!!!!!!!
ll nostro........viaggio dell' uomo è imprevisto, imprevedibile, pieno di trappole ;chi si addormenta nel viaggio non veda il film perché chi perderà l'attenzione e non potrà sopportare le pause introspettive proposte dalla regia. [+]

[+] adesso piantala (di kronos)
[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
weach venerdì 8 giugno 2012
àgàpe del yin e dello yang Valutazione 4 stelle su cinque
68%
No
32%

a danza avvelenata del male ?
Il viaggio?

S
eduti sui carboni ardenti?
Lontani dalla luce alla ricerca dell'anima
?
Il movimento energetico proposto, a tratti, si condensa in immagini surreali ; in altri  in  dialoghi intensi e struggenti;altrove   disperdendosi nelle  vibrazioni musicali che interrompono silenzi ingombranti; manche   in percorsi magici potenti. Opera da assaporare senza fretta , offrendo la nostra disponibilità , negandoci  eccessive distrazione.
Preferisco immaginare la pellicola come " il viaggio"!!!!!!!!!
ll nostro. [+]

[+] ringrazio il forum per l'assenza di condivisione (di weach )
[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
weach venerdì 8 giugno 2012
pensierino della sera Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
100%

PER MARIANNA CAPPI?
che gusto 'cè  nel denigrare una buona recensione ?
Sono qui senza obblighi di cassetta per il  solo per piacere  di "leggere"il  cinema.
Non trovo bello che qualcuno imperversi nel sito sulle recensioni meritevoli consentendo lo scempio e metttendo  in prima fila solo delle banalità.
Dovremmo privilegiare le migliori recensioni per il selo piaciere di essere letture edificanti................stimolando così anche l'intelleto di altri.
 Ma è inutile parlare in un deserto...............il merito in questo mondo non conta vince l'ego. [+]

[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
weach sabato 28 aprile 2012
àgàpe del yin e dello yang Valutazione 4 stelle su cinque
48%
No
52%

la danza avvelenata del male ?
Il viaggio?
Seduti sui carboni ardenti?
Lontani dalla luce alla ricerca dell'anima
?
Il movimento energetico proposto, a tratti, si condensa in immagini surreali ; in altri  in  dialoghi intensi e struggenti;altrove   disperdendosi nelle  vibrazioni musicali che interrompono silenzi ingombranti; manche   in percorsi magici potenti. Opera da assaporare senza fretta , offrendo la nostra disponibilità , negandoci  eccessive distrazione.
Preferisco immaginare la pellicola come " il viaggio"!!!!!!!!!
ll nostro. [+]

[+] complimenti per la scimitarra che giudica silente (di weach )
[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
weach giovedì 26 aprile 2012
buio dell anima perfido nichilista Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Seduti sui carboni ardenti?
Lontani dalla luce alla ricerca dell'anima ?
Preferisco il viaggio

ll nostroviaggio dell' uomo è imprevisto, imprevedibile, pieno di trappole ;chi si addormenta nel viaggio non veda il film perché chi perde l'attenzione non può sopportare le pause introspettive proposte dalla regia
.
Cercando di non banalizzare dobbiamo un tributo a questo grande regista russo per la sua forza interire nel andare contro corrente, con la determinazione di chi sempre è tentato dal capire, decifrare l'essenza della vita . [+]

[+] grazie per la condivisone che spero con voi (di weach )
[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
weach giovedì 26 aprile 2012
perfida sofferenza dell'anima Valutazione 4 stelle su cinque
41%
No
59%

Il viaggio?
Seduti sui carboni ardenti?
Lontani dalla luce alla ricerca dell'anima ?
Preferisco il viaggio

ll nostro  viaggio dell' uomo è imprevisto, imprevedibile, pieno di trappole ;chi si addormenta nel viaggio non veda il film perché chi  perde l'attenzione non può sopportare le pause   introspettive proposte dalla regia
.
Cercando di non banalizzare dobbiamo un tributo a questo grande regista russo per la sua forza interire nel andare contro corrente, con la determinazione di chi sempre è tentato dal capire, decifrare  l'essenza della vita . Da  questo mondo soporifero Sokurov vorrebbe risvegliarci!!Ma non siamo andati troppo lontani e . [+]

[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 »
Faust | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | osteriacinematografo
  3° | rosmersholm
  4° | flavia58
  5° | sblob
  6° | omero sala
  7° | g. romagna
  8° | maria cristina nascosi sandri
  9° | toro sgualcito
10° | weach
11° | antonio canzoniere
12° | weach
13° | alexander 1986
14° | weach
15° | riccardo76
16° | riccardo76
17° | estonia
18° | paolo t.
19° | weach
20° | weach
21° | weach
22° | captainbeefheart
23° | weach
24° | weach
25° | nick castle
26° | renato volpone
27° | weach
Festival di Venezia (1)
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 26 ottobre 2011
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità