Blindness

Acquista su Ibs.it   Dvd Blindness   Blu-Ray Blindness  
Un film di Fernando Meirelles. Con Julianne Moore, Mark Ruffalo, Alice Braga, Danny Glover, Gael García Bernal.
continua»
Drammatico, durata 118 min. - Giappone, Brasile, Canada 2008. - Mikado Film MYMONETRO Blindness * * 1/2 - - valutazione media: 2,58 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
khaleb83 sabato 9 aprile 2016
deludente Valutazione 2 stelle su cinque
40%
No
60%

Un film che lascia profondamente delusi, perché le premesse ci sono tutte. I protagonisti sono piuttosto bravi, il plot sensato e interessante, la fotografia eccellente. Peccato che Blindness non sia all'altezza delle promesse che fa. 
Il problema principale del film è il "tempo". Non è assolutamente in grado di dare la sensazione del tempo che scorra, fondamentale in una storia che voglia mostrare il degenerare di qualcosa. Abusare della voce narrante (peraltro con un Danny Glover assolutamente fuori contesto sia come attore che ancor di più come personaggio) è un espediente scadente di per sé, e utilizzato particolarmente male. [+]

[+] lascia un commento a khaleb83 »
d'accordo?
onufrio venerdì 4 luglio 2014
ad occhi aperti fra le gente cieca Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Sembra una giornata come tutte le altre, il solito traffico cittadino viene interrotto da un asiatico che improvvisamente dice di non vederci più, o meglio, di vedere tutto bianco, è il primo infetto di questa cecità che colpisce a ruota tutta la popolazione, sino a quando per rimediare a questo virus lo stato decide di mettere queste persone in quarantena.. il numero di infetti aumenta sempre più e all'interno delle stanze di quarantena si creano dei gruppi, uno di questi vuole dominare la "zona" detenendo il cibo solo per il proprio gruppo, dandolo agli altri solo attraverso un pagamento.. in denaro, e in carne.. la situazione degenera, il caos regna supremo, fuori non ce più civiltà, il virus impazza, ma d'improvviso, così com'è apparso al primo infetto scompare, e l'uomo ritorna a vedere. [+]

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
paride86 domenica 10 novembre 2013
sufficiente Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Tratto da un romanzo di Jose Saramago, "Blindness" è un film interessante penalizzato da una regia mediocre. Notevole il cast di attori tra cui spicca la bellissima Julianne Moore.

[+] lascia un commento a paride86 »
d'accordo?
ultimoboyscout venerdì 15 marzo 2013
il virus della cecità. Valutazione 1 stelle su cinque
32%
No
68%

Un automobilista improvvisamente rimasto cieco è la prima vittima di un'epidemia assolutamente misteriosa che si diffonde rapidamente togliendo la vista a tutti...o quasi. Le violenze per la sopravvivenza esplodono immediate. Una donna, immune da questo virus, guiderà un gruppo di ciechi verso la salvezza. Tratto da un romanzo di Josè Saramago, è il film che ha aperto Cannes 2008, è una storia molto ambiziosa e ricca di simboli anche se poco equilibrata. E' una riflessione sulla natura umana, sulla solidarietà e su chi dovrebbe intervenire e non lo fa o lo fa in maniera tardiva o sbagliata: temi importanti, scottanti, trattati dal brasiliano Meirelles con una certa arroganza e saccenza. [+]

[+] saggio letterario (di tonino59)
[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
ashtray_bliss lunedì 5 novembre 2012
una societa' cieca che forse non merita salvezza. Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

La ciecita' di cui tratta il film e' una ciecita' metaforica. La stessa societa' che viene colpita da questa misteriosa malattia che rende il mondo progressivamente cieco e' una societa' senza nome, che non vive un'epoca precisa ma che rappresenta metaforcamente la nostra. Il film e' dunque una parabola, certamente di quelle amare, ma che dipinge perfettamente le persone che vivono nella societa' di oggi, del 21o secolo.
Siamo ciechi perche' siamo accecati dai sentimenti dell'egoismo, della rabbia, dell'invidia. Gli stessi sentimenti che dominano la socita' del film, motivo per cui verra' messa ad una dura prova: verra' calata nel mondo dei ciechi ma non del buio, i cieci vedranno una luce fortissima nella quale probabilmente saranno costretti a vivere il resto della loro vita, e forse in questo modo riscopriranno se stessi e i valori della vita, un modo per espiarsi. [+]

[+] lascia un commento a ashtray_bliss »
d'accordo?
cironisbatranchese domenica 5 agosto 2012
un mondo senza speranza Valutazione 4 stelle su cinque
63%
No
38%

 In un'epoca e una nazione non precisate, d'improvviso l'intera popolazione viene colpita da un'inspiegabile epidemia di cecità. Ogni singolo abitante rimane immerso in un mare lattiginoso e catapultato in un mondo completamente diverso da quello che era prima, ed ecco che ogni semplice gesto, ritenuto prima superfluo, ripetitivo, noioso, diviene ora estremamente importante. Le reazioni psicologiche sono orribili e devastanti, nell'anonima città divampano il caos, la violenza, il panico prende sopravvento sulla già poca razionalità umana.Il Governo, incapace di prendere decisioni, si limita a strappare i nuovi ciechi dalle proprie case e dai propri affetti,. [+]

[+] lascia un commento a cironisbatranchese »
d'accordo?
marco capraro giovedì 10 maggio 2012
il riflesso di una società egoista e consumista Valutazione 4 stelle su cinque
20%
No
80%

Tratto dal romanzo di Jose Saramago, "Cecità" è un film che vuole riflettere sull'impotenza umana di confrontarsi a "occhi spenti" con un sistema di chiusura, prettamente consumista ed egoista. La cecità è un dono che permette agli uomini di guardare dentro sè stessi. E' un dono che insegna ad amare e a fidarsi di tutti gli altri sensi, in mancanza della percezione visiva. Alla necessità di sopravvivere si contrappone il bisogno umano che è l'istinto di agire secondo una forma naturale ed innata di egosimo. "La malattina è immune anche alla burocrazia". I ciechi vedono, i vedenti credono di vedere. [+]

[+] lascia un commento a marco capraro »
d'accordo?
katrame99 lunedì 14 novembre 2011
agghiacciante! Valutazione 1 stelle su cinque
31%
No
69%

Questo è l'unico aggettivo che mi viene in mente dopo aver visto il film. Dispiaciuto per non essermi addormentato durante la visione ho continuato a guardare per capire quale potesse essere l'apice dell'assurdità di una pellicola senza trama ne idee. Vedendo la scena apocalittica finale girata all'esterno (treni arrugginiti, strade deserte) pare che siano passati decenni, mentre il bambino ha sempre la stessa età... e tanto altro ancora. Un mix venuto male tra La Strada,  Zombie e Heidy.

[+] lascia un commento a katrame99 »
d'accordo?
picassa sabato 3 settembre 2011
accecata Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

lo spettatore è letteralmente accecato dalla visione della abbagliante pellicola. è facile immedesimarsi nella protagonista e affezionarsi alla sua storia sia per la sua bravura sia per la superba regia. lo consiglio vivamente soprattutto a chi non ha letto il libro così evitiamo i soliti noiosi confronti tra due generi diversi che non portano a niente

[+] lascia un commento a picassa »
d'accordo?
onil79 domenica 5 giugno 2011
non fatevi chiudere gli occhi... Valutazione 1 stelle su cinque
24%
No
76%

Un film di bassa lega. Dialoghi a volte orrendi ma la cosa principale è il fatto che la protagonista non ha mai SVELATO IL FATTO CHE FOSSE IMMUNE perchè era un segreto... azz tutto l'universo perde la vista e lei zitta speriamo che nussuno lo sappia mai( non sia mai fosse utile!?!). La scena più comica comunque è quando scopre il marito che la tradisce, e lei rivolgendosi alla ragazza le dice "MI FIDO DI TE, SAI CHE IO VEDO" in quel momento con TANTO DI LACRIMA che vuol dire!?! Per concludere son sicuro che il film possa aver attrato per alcune scene dove ci può essere rabbia, tenerezza ma la trama è un disastro. Un bel film deve avere per forza un bella trama ma soprattutto dialoghi eccelenti.

[+] non sono d'accordo (di khaleb83)
[+] lascia un commento a onil79 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Blindness | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità