Le conseguenze dell'amore

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Le conseguenze dell'amore   Dvd Le conseguenze dell'amore   Blu-Ray Le conseguenze dell'amore  
Un film di Paolo Sorrentino. Con Toni Servillo, Olivia Magnani, Adriano Giannini, Gianna Paola Scaffidi, Raffaele Pisu.
continua»
Drammatico, durata 100 min. - Italia 2004. MYMONETRO Le conseguenze dell'amore * * * 1/2 - valutazione media: 3,97 su 145 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Non sottovalutate le conseguenze dell'amore Valutazione 5 stelle su cinque

di Beppe Baiocchi


Feedback: 7017 | altri commenti e recensioni di Beppe Baiocchi
lunedì 11 maggio 2015

Da  quasi dieci anni la vita di Titta Di Girolamo (Toni Servillo) è sempre la stessa. Vive in un albergo di lusso a Lugano. Ogni tanto fa un giro al centro commerciale. Parla con poche persone. Il primo del mese con il direttore dell'albergo, e ogni tanto gioca a carte con due nobili decaduti anche loro ospiti dell'albergo. Titta è separato e i figli non vogliono parlargli. Soffre di insonnia, e non ama i contatti umani.
Titta sembra non fare nulla, ma è una persona con dei segreti.
Titta per uno sbaglio fatto in passato lava i soldi della mafia. Gli vengono portati dei soldi, e lui li porta in banca per "ripulirli".
La sua vita fatta di azioni precise però ad un certo punto prende una svolta. La barista dell'albergo che da tempo cercava un dialogo con lui porterà il protagonista di questa storia a ribellarsi a questa sua vita preordinata e monotona, dovendo fare anche i conti con la mafia.
Sono queste le "conseguenze dell'amore" che Paolo Sorrentino ci vuole mostrare. Una forza così grande che riesce a sconvolgere la vita, andando anche incontro a imprese praticamente impossibili.
Un film molto semplice nella costruzione della storia, ma forte, d'impatto. Il messaggio entra subito forte e chiaro in noi. Titta stesso ne è consapevole e scrive sul suo taccuino di non sottovalutare mai le conseguenze dell'amore. L'amore che distruggere la tua quotidianità, fa fare azioni insensate, a volte pericolose, ma giuste.
I film di Sorrentino o si amano o si odiano. Una cura maniacale per le inquadrature, sempre di alto livello il reparto tecnico, dalla fotografia al sonoro, ma (quasi sempre) sono film fatti da un ritmo blando, pieni di silenzi, le battute sono poche e molto studiate. Tutto questo può portare lo spettatore ad annoiarsi e distrarsi.
Personalmente sono un grande ammiratore di Sorrentino e trovo che sia uno dei registi più "potenti" del panorama italiano. Un regista che parla in modo semplice, diretto, nonostante l'impalcatura fatta di inquadrature particolari e molti movimenti di macchina. Un regista che che rende i silenzi non come punti vuoti della storia, ma come la pausa musicale, sono quasi contemplativi.
Poi c'è Servillo che è sempre magnetico e intenso davanti alla macchina.
Da vedere

[+] lascia un commento a beppe baiocchi »
Sei d'accordo con la recensione di Beppe Baiocchi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Beppe Baiocchi:

Vedi tutti i commenti di Beppe Baiocchi »
Le conseguenze dell'amore | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
David di Donatello (10)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità