Alfie

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Alfie   Dvd Alfie   Blu-Ray Alfie  
Un film di Charles Shyer. Con Jude Law, Marisa Tomei, Omar Epps, Nia Long, Jane Krakowski.
continua»
Titolo originale Alfie. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 103 min. - Gran Bretagna, USA 2004. uscita venerdì 4 marzo 2005. MYMONETRO Alfie * * - - - valutazione media: 2,40 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
uedro giovedì 29 dicembre 2005
l'insostenibile frivolezza dell'essere Valutazione 3 stelle su cinque
88%
No
13%

Il film scivola frivolo e brillante come il suo protagonista tra un sorriso ammiccante guardando in macchina e una frasetta maliziosa alla partner di turno. Ma come il suo protagonista il film ha un'anima drammatica. Improvvisamente nel circo della superficialità irrompe il dramma della vita. Gli occhi di Alfie non sono mai felici. Sono velati di tristezza. Alfie al fondo è un vinto e la sua forza è sapere di esserlo. Sapere che le sue teorie da conquistatore non lo salvano,che il suo atteggiamento e il suo modo di rapportarsi al gentil sesso (che è poi specchio del suo modo di rapportarsi alla vita) non gli danno la felicità. Può avere tutte le donne che vuole,ma le uniche tre che lui vuole veramente gli si negano. [+]

[+] lascia un commento a uedro »
d'accordo?
kondor17 martedì 31 gennaio 2012
jude mitico Valutazione 5 stelle su cinque
73%
No
27%

Innanzitutto una interpretazione degna di un oscar. Jude Law non è semplicemente bello... anzi il suo innegabile charme passa addirittura in secondo piano, se solo si vede questo film e si pensa di capire qualcosa di cinema. Mi domando come vengono scelti "recensori" di mymovies, quando parlano di Alfie come di un film privo di contenuti, cioè vuoto... come lo chiamavano? un sottoprodotto di packaging o qualcosa del genere. Forse hanno visto qualcos'altro o magari hanno girato canale :) FIlm intenso, brillante, coinvolgente, che tratta le debolezze maschili del macho e le inevitabili crisi a cui va incontro, con estrema delicatezza e una nonchalance tutta francese. Bravissimi gli attori, splendida la musica, fotografia e montaggio (!!!) stupendi, un ritmo incalzante. [+]

[+] lascia un commento a kondor17 »
d'accordo?
elgatoloco giovedì 25 giugno 2015
film contraddittorio, ma non banale Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Contraddittorio, non banale, questo"Alfie"in seconda battuta o remake(non ho mai visto l'originale, devo precisare):very british da un lato(con qualche siparietto dove in realtà riemerge, esplicitamente o meno,  l'atavico-eterno tema della differenza tra"English Men"e"Yankees"...), quindi scarsamente desideroso di"toccare il cuore"(cfr.la recensione"ufficiale", in parte certo condivisibile), dall'altro attento alle differenze. Con tratti wildiani(ancora una volta ha ragione Mattia Nicoletti), con un finale non del tutto immemore di Oscar Wilde e del suo celebre"The Picture of Dorian Gray", accentuati dal protagonista Jude Law, sex-symbol indubbio, "Alfie"degli anni Duemila(oggi sarebbe ancora diverso, forse, vista la dromologia incessante. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
dario domenica 22 marzo 2015
mieloso Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

Una delusione piena. Comincia benino e finisce malissimo, zavorrato da un moralismo insopportabile. La regia è compiaciuta, ma combina poco: il ritmo è soporifero. Personaggio belloccio e simpatico, attrici guardinghe e imbronciate, disinvolte e pentite. Un guazzabuglio senza sapore.   

[+] lascia un commento a dario »
d'accordo?
angela cinicolo venerdì 18 aprile 2008
i dolori del giovane alfred Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Dannatamente bello, sorprendentemente bravo, Jude Law è il protagonista di una commedia romantica mediamente leggera che, se inizialmente sembra accartocciarsi in scontati e banali cliché postmoderni e sgraziarsi con l'uso di spot light che fanno il vezzo ai più prevedibili videoclip musicali, si conclude con il beneplacito del politically uncorrect. Alfred, Alfie per gli amici, anzi per le donne, è un glamourous playboy, una versione meno commerciale di Hitch, che ricorda il tenebroso James Dean, molto più sexy del Michael Caine dell'originale, e che, da perfetto esteta metropolitano, va in giro per Manhattan, a bordo di una vespa vintage degli, ostentati, anni '60 a conquistare le donne che siano dotate di faccia, tette e culo mozzafiato. [+]

[+] lascia un commento a angela cinicolo »
d'accordo?
sy lunedì 14 marzo 2005
che sonno! Valutazione 1 stelle su cinque
31%
No
69%

Solita solfa del "povero" sciupafemmine che prima o poi si trova alle prese con i propri sensi di colpa, noioso e troppo lento con un bellissimo Jude Law ed una bravissima (come sempre) Susan Sarandon nei panni della donna matura, che mette il protagonista di fronte ad una sofferenza che precedentemente era solito fare provare alle sue "vittime" e che ora invece ha provato sulla sua pelle.

[+] dormi. (di yuri)
[+] lascia un commento a sy »
d'accordo?
Alfie | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | uedro
  2° | kondor17
  3° | angela cinicolo
  4° | elgatoloco
  5° | dario
  6° | sy
Golden Globes (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità