Gli spietati

Acquista su Ibs.it   Dvd Gli spietati   Blu-Ray Gli spietati  
Un film di Clint Eastwood. Con Morgan Freeman, Gene Hackman, Richard Harris, Clint Eastwood, Frances Fisher.
continua»
Titolo originale Unforgiven. Western, durata 122 min. - USA 1992. MYMONETRO Gli spietati * * * - - valutazione media: 3,09 su 104 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

quando spietato fa rima con solo Valutazione 5 stelle su cinque

di weach


Feedback: 188119 | altri commenti e recensioni di weach
sabato 29 gennaio 2011

 Intervista  telefonica a Clint Eastwood  di Alberto Crespi (fonte l’unità).
“Io sono felice della mia carriera di attore;al tempo stesso quando nel “70” ho cominciato a dirigere il mio primo film Brivido nella notte pensavo  già  allora che avrei potuto stare dietro alla macchina da presa  ,anziché davanti a fare lo stupido…Ma nel complesso è andato bene così.
Quando ho girato Milion Dollar Baby, ho pensato che era un buon finale: poi è arrivata la chance di Grande Torino ed era un finale ancora migliore .Ma se capita altro , altrettanto bello, sono pronto.”..Farei solo western, è il genere che amo,…l’ultimo che ho girato ,Gli Spietati,era una bellissima storia….Ecco dovrei trovare un soggetto, così forte  e magari innovativo. Che mi porti su strade diverse rispetto a quelle  già battute;se lo trovo sono pronto a tornare nella prateria” .
Dice del suo lungometraggio Gli spietati    Clint Eastwood  più o meno questo:”stanco di miti poco credibili, questo lavoro mi ha riconciliato con una certa verità storica fatti di avventurieri poco eroi, spietati solo  per paura odisperazione .”
 Unforgiven  , titolo in inglese , meglio conosciuto in Italia come Gli spietati è un capolavoro che ha” incassato” quattro premi oscar, quello del miglior film , della miglior  regia  ,del migliore attore non protagonista  e quello del miglior montaggio.
Il film trae ispirazione da un soggetto degli anni “70 “ di David  Webb Peoples , allora sconosciuto, poi divenuto famoso , per aver  scritto la sceneggiatura di Blade Runner  insieme a Hampton  Fancher.
Dopo la rinuncia  di Francis Ford Coppola ,Clint Eastwood acquisisce i diritti della citata sceneggiatura e la fa sua con entusiasmo.
L’oscar alla regia che va Clint Eastwood  stigmatizza un riconoscimento  ad un  lavoro di alto profilo di regia.
Gene   Hackman , nella parte dello sceriffo Little Bill Dagget, viene premiato con l’oscar per  il miglior attore non protagonista.
Altro riconoscimento da Oscar va  al montaggio del film di  Joel Cox.
Molte musiche malinconiche del film sono dello stesso regista Clint Eastwood  .
Il mito dei grandi uomini bianchi del West era  già stato offuscato da molta filmografia   precedente come  Nevaio Joe del nostro Corrucci,Little Big Man del 1970 con Dustin Hofman   e Soldier bleu di Ralph Nelsen  con Candice Bergen  e Peeter Strauss , per ricordarne solo alcuni.
Il nostro film  Gli spietati ridimensiona ulteriormente  la figura scintillante dell’eroe del West  , sottolineandone le debolezze, le vigliaccherie , le insicurezze  ,la  conflittualità ,il cinismo , la violenza sconfinata  : l’uomo bianco  qui “  è caduto dal suo cavallo bianco” è ora diventato un misero mammifero che lotta per la sopravvivenza  ispirato solo dall’istinto.
Ho definito questo film  “celebrazione del silenzio  dell’ anima avviluppata in  un “vuoto cosmico” dove l’ego  riesce vedere solo se stesso ed ignorare il resto.
Il soggetto del film  è un soggetto di vendette a pagamento  per avventurieri da quattro soldi  “poveri in canna”  e mercenari., ma è anche storia dove i personaggi chiave   mai rifulgono  e tutti , in qualche modo sono archetipi  di  spietati “ : le puttane reclamano vendetta fino alla soddisfazione del danno subito, dente per dente, senza perdono; Little Bill Dagget, lo sceriffo interpretato ,mirabilmente  da un Gene   Hackman , si nasconde dietro alla sua “stella di latta” per liberamente esercitare le sue violenze quotidiana;William Munny, alias Clint Eastwood, che si dichiara più volte fuori dai suoi mali,  in realtà, alla prima occasione, dimostra  tutta la sua dipendenza  dalla violenza e dal gusto per il sangue  , come pure l’assenza di umanità; Ned, interpretato da Morgan Freeman , la figura più “empatica “, in realtà , vive obnubilato dal ricordo dei suoi fallimenti sentimentali e dall’angoscia del sangue che ha versato;Kid  , il giovane pistolere, che sogna di diventare anche  lui un grande spietato che  si accorge ,al dunque, di non avere la “la taglia per farlo “.
Clint Eastwood è regista silenzioso , che ascolta il fluire del pensiero nella sua profondità., distribuendo lezioni di raffinata  psicoanalisi .” durante i dialoghi della prateria “.
La sapiente cinepresa sa alternare l’azione con le pause  disinvoltamente per inserire introspezioni di alto profilo,.
La storia inizia con l’inquadratura  della  casa   di  William e si chiude con una nuova inquadratura della stessa abitazione!
Ha tutto ciò un celato significato simbolico , sicuramente , ad ognuno competa  la personale lettura.
 Complimenti.
 
 
Weach illuminati

[+] lascia un commento a weach »
Sei d'accordo con la recensione di weach?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
88%
No
12%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di weach:

Vedi tutti i commenti di weach »
Gli spietati | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | greg
  2° | weach
  3° | weach
  4° | danilodac
  5° | weach
  6° | weach
  7° | laurentius87
  8° | fedson
  9° | il cinefilo
10° | paolo assandri
11° | dave san
12° | gianpaolo
13° | strzelecki
14° | great steven
15° | filippo catani
16° | domenico rizzi
17° | rmarci 05
18° | tomdoniphon
19° | jacopo b98
20° | dal mio punto di vista
21° | fabio 3121
22° | carloalberto
23° | fabio
24° | cinephilo
25° | elgatoloco
26° | elgatoloco
27° | spartacus1952
28° | tony montana
29° | dutchman
30° | alessio
31° | nino mavi
32° | virgy dreamer
33° | hal 9000
34° | eastwood
35° | emanuele81
36° | giovanni75
37° | the man of steel
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Premio Oscar (17)
Golden Globes (6)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità