Toro scatenato

Un film di Martin Scorsese. Con Robert De Niro, Joe Pesci, Cathy Moriarty, Coley Wallace, Frank Adonis.
continua»
Titolo originale Raging Bull. Biografico, durata 129 min. - USA 1980. - Cineteca di Bologna uscita sabato 1 settembre 2018. - VM 14 - MYMONETRO Toro scatenato * * * * 1/2 valutazione media: 4,55 su 73 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
nathan lunedì 12 febbraio 2007
un pugile masochista tra inferno e paradiso Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

Non è il capolavoro di Scorsese ma è un grande film che rappresenta al meglio le tematiche a lui più care.La boxe qui fa solo da contesto per la rappresentazione dei problemi morali e religiosi che il regista mette in scena tramite una storia profondamente "umana".Così accanto a momenti di straordinaria dolcezza e di vera poesia,grazie anche ad un intelligente utilizzo della Cavalleria rusticana di Mascagni,la paranoia del sangue emerge in questo film maggiormente rispetto alle altre pellicole di Scorsese,pur essendo questa in bianco e nero.Due pecche:la scena dell'ultimo incontro con Sugar Ray è perfino irritante ed eccessiva,surreale,di una violenza troppo compiaciuta di sè,(anche se questo rende al meglio la tematica cristiana del martirio del santo,che in Scorsese diventa il martirio del peccatore),mentre la gelosia di La Motta a tratti si fa veramente fastidiosa,e se nel rappresentarla De Niro è bravissimo,sottolinearla continuamente può semplicisticamente fare di La Motta un Otello del ring. [+]

[+] teismo a tutti i costi (di arnaco)
[+] lascia un commento a nathan »
d'accordo?
joseph venerdì 8 febbraio 2008
capolavoro assoluto Valutazione 5 stelle su cinque
74%
No
26%

La miglior interpretazione di De Niro e la miglior regia di Scorsese fanno di Toro Scatenato non solo l'opera definitiva di questa coppia d'oro, ma anche uno dei più grandi film di tutti i tempi. E' qui che la tecnica e la visceralità del regista newyorchese trova il suo apice, mentre De Niro, accettando sacrifici enormi, dà vita ad un personaggio indimenticabile che non potrà mai più prescindere dalla sua interpretazione. Meravigliosa fotografia in bianco e nero, meraviglioso montaggio del premio Oscar Thelma Schoonamker, meraviglioso cast di contorno con Joe Pesci che si conferma la spalla perfetta del grande De Niro, ma quello che spaventa di Scorsese sono i piccoli particolari. Ad esempio quando Jake entra nella cabina telefonica per chiamare il fratello con cui ha avuto un diverbio (!!!!) sul ricevitore c'è un cartello con su scritto: Is there someone else you should call? (C'è qualcun altro a cui dovresti chiamare?). [+]

[+] lascia un commento a joseph »
d'accordo?
mario fagotto domenica 17 febbraio 2002
una passione senza redenzione Valutazione 5 stelle su cinque
68%
No
32%

Una delle opere più significative di Scorsese perchè costringe lo spettatore a seguire l'interrogazione scorsesiana sui rapporti fra carne e spirito in un film di genere fra i più tipici della tradizione americana. De Niro/La Motta descrive autobiograficamente la sua passione cristiana che dovrebbe portarlo a trasformare il suo corpo in 'carne spirituale', in linguaggio. Ma la redenzione non avviene e il corpo che confondeva ring e luoghi domestici deborda nella parte finale fra oscenità ed appesantimento fisico.

[+] lascia un commento a mario fagotto »
d'accordo?
andrews
toro Valutazione 5 stelle su cinque
69%
No
31%

Il più grande film sul pugilato della storia del cinema.Splendido.Una delle migliori prove di regia di Scorsese, qui al limite della perfezione. Le scene di combattimento sul ring sono da antologia, di un realismo quasi innaturale. Straordinario come al solito De Niro, che qui riceve il suo unico Oscar da attore protagonista (scandaloso per il più grande attore vivente).

[+] finalmente qualcuno che capisce qualcosa (di marco 91)
[+] grande film (di alessandro the best)
[+] bel film (di key jay)
[+] lascia un commento a andrews »
d'accordo?
andrea zagano mercoledì 19 giugno 2013
sono il più forte,più forte,più forte,più forte... Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Lo sport secondo Martin Scorsese.
Una vita, quella di Jake LaMotta, segnata dall’ignoranza e dall’orgoglio, limiti che lo porteranno ad un declino interiore oltre che fisico. Film d’autore che riporta alle origini il regista Scorsese che conosce bene la periferia newyorchese e ne fiuta le storie giuste, quelle che colpiscono di più. Primo Oscar per Robert De Niro in un’interpretazione passata alla storia; egli contribuisce a rendere ancora più realistica una pellicola allo stesso tempo cruda e umanistica, che scava nelle interiora umane. [+]

[+] lascia un commento a andrea zagano »
d'accordo?
tony montana martedì 19 ottobre 2010
il capolavoro della grande coppia Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%


Nel 1980, Martin Scorsese e Robert De Niro firmano quello che è sicuramente il loro capolavoro: un film poetico, provocatorio, saturo di violenza ma che ha anche un che di melodramma.
Toro Scatenato è la parabola di un uomo come tutti gli altri, ma allo stesso tempo, fuori dal comune.
La storia di un uomo, vittima tragica di esplosioni di violenza sia dentro che fuori dal ring, bravissimo incassatore e straordinario combattente che raggiungerà la vetta, per poi precipitare, sfigurato e grondante di scarlatto sangue; bravo a costruire una famiglia, ma ancora più bravo a distruggerla.
Jack LaMotta è marchiato a fuoco dall’autodistruzione, e non può sfuggire al suo tragico destino, fra la crescente obesità, i pessimi rapporti con il fratello e le accuse di pedofilia. [+]

[+] lascia un commento a tony montana »
d'accordo?
gianpaolo martedì 17 maggio 2005
capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
88%
No
13%

Con l'ausilio di una strepitosa regia,..Scorsese narra la vicenda di un perdente,...cogliendone per certi versi l'aspetto mistico,..e sottolineandone le manie,...attraverso le quali affiora una forma di inconscio desiderio autodistruttivo. Dove il ring diventava una sorta di "ultraterreno" luogo di penitenza,..entro il quale si espiavano,..i propri peccati,...e la sconfitta aveva i crismi del riscatto spirituale.

[+] lascia un commento a gianpaolo »
d'accordo?
marlon brando lunedì 9 agosto 2010
la più imponente opera di scorsese e di de niro Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Saturo di violenza, Toro Scatenato è sicuramente la miglior opera del regista Martin Scorsese assieme all’attore Robert De Niro. De Niro, conosciuto per la sua maniacale preparazione e documentazione sui personaggi che si accinge ad interpretare, ha dato volto e fattezze ad alcuni tra i più noti, travagliati e complessi personaggi portati sullo schermo negli ultimi decenni: l’inquietante Trevis di Taxi Driver, lo psicopatico Max Cady di Cape Fear, ma sicuramente quella che è la sua miglior interpretazione è certamente quella dell’autodistruttivo pugile Jack LaMotta, una performance che si è guadagnata l’oscar non solo per il personaggio di un realismo inquietante, ma anche per i 30 chili di peso che De Niro ha dovuto assumere per recitare nei panni dell’ex pugile, di mezza età, frequentatore di night club. [+]

[+] lascia un commento a marlon brando »
d'accordo?
jake il toro si scatena martedì 24 luglio 2007
immortale Valutazione 5 stelle su cinque
83%
No
17%

è la storia di jake la motta ,pugile italo-americano cresciuto nel quartiere degradato del bronx che riesce a diventare campione mondiale dei pesi medi nonostante abbia avuto qualche aiuto dalla mafia.scorsese si ferma su altre particolarità del pugile:cito la gelosia a tal punto eccessiva nei confronti della moglie ,la difficoltà di mantenere la linea da campione ,la testardaggine e l'egoismo in qualche caso (infatti jack nonostante le intimidazioni del fratello preferiva fare gli incontri di boxe senza l'aiuto della mafia.queste qualità negative diventeranno ossessioni nella vita del pugile e da campione pluripremiato lo faranno sprofondare nel baratro della solitudine e dell'isolamento.infatti non lascia vivere la moglie liberamente ,ma sempre in qualsiasi luogo seguita da suo fratello che da suo ordine la pedinava. [+]

[+] lascia un commento a jake il toro si scatena »
d'accordo?
il cinefilo sabato 22 gennaio 2011
raging bull Valutazione 5 stelle su cinque
80%
No
20%

Al di là della perfezione delle sequenze dei vari incontri di pugilato,della bravura degli attori secondari e della bellezza del bianco e nero(che conferisce al film una drammaticità unica nel cinema sul tema del pugilato)la sua vera ragion d'essere è l'interpretazione di Robert De Niro(a mio giudizio la migliore di tutta la sua carriera)che si cala nel personaggio di Jake La Motta con una bravura e un realismo impressionanti sotto ogni punto di vista.
R.D.Niro,il quale ha dovuto realmente ingrassare per ottenere quel ruolo,riesce a far emergere benissimo,e descrivendolo minuziosamente,l'istinto violento e quasi"animalesco"del pugile con tutte le sue paranoie e penso che non sia azzardato dire che lui,per il talento di attore che ha dimostrato,varrebbe da solo tutto il film. [+]

[+] lascia un commento a il cinefilo »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Toro scatenato | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | nathan
  2° | joseph
  3° | mario fagotto
  4° | andrews
  5° | andrea zagano
  6° | tony montana
  7° | gianpaolo
  8° | marlon brando
  9° | jake il toro si scatena
10° | il cinefilo
11° | tiamaster
12° | nicolò
13° | greatsteven
14° | tomdoniphon
15° | darkovic
16° | filippo catani
17° | gcannata
18° | alex41
19° | francesco di benedetto
Rassegna stampa
Stefano Reggiani
Premio Oscar (13)
Golden Globes (7)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
sabato 1 settembre 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità