La valle dell'Eden

Acquista su Ibs.it   Dvd La valle dell'Eden   Blu-Ray La valle dell'Eden  
Un film di Elia Kazan. Con James Dean, Julie Harris, Raymond Massey, Burl Ives, Jo Van Fleet.
continua»
Titolo originale East of Eden. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 115 min. - USA 1955. MYMONETRO La valle dell'Eden * * * * - valutazione media: 4,03 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

ALLE PORTE DELL’AL DI LA’ Valutazione 4 stelle su cinque

di Luigi Chierico


Feedback: 36961 | altri commenti e recensioni di Luigi Chierico
giovedì 28 maggio 2015

E’ passato un secolo dal periodo in cui si svolgono i fatti di questo film, 60 anni da quando è stato girato e proiettato nelle sale. Troppi anni che hanno visto mutare il mondo, i rapporti famigliari, tra ragazzi. Troppi anni che hanno mutato la storia che si è trascinata per secoli con lenti passi di progresso ed evoluzione,tuttavia ha fatto epoca ed è ancora un ottimo film. James Dean, prima ancora di diventare “Il gigante”,era già gigante quand’era “Nella valle dell’Eden” a soli 24 anni nel 1954-55. Era soltanto Cal fratello di Aront figli di Adam Trask, nomi presi dal Veccchio Testameno per vivere nella valle dell’Eden, tanto per restare in argomento. L’interpretazione di James Dean è grandiosa, unica, sembra che porti addosso la sua tragedia famigliare o la consapevolezza della drammatica morte avvenuta nello stesso anno. Ha lasciato per decenni nella memoria della Gioventù Bruciata, ma non solo in quella degli anni 50 e 60, un segno indelebile. Quanti hanno cercato di imitarlo. La sua tristezza,i suoi gesti, i suoi sguardi, il suo sorriso, tutto esprimeva il suo cuore arrivando a quello dello spettatore. Quanta malinconia, quanta tristezza,quanta sofferenza e quanta amarezza in ogni suo atteggiamento. Essere depositari di un segreto è di per sé cosa difficile,ma quando devi convi= vere con esso e dipendere perché regola e condiziona l’intera tua condotta di vita, allora il silenzio è pesante e col tempo lo è sempre di più sino a schiacciarti tanto sotto il suo peso che finisci per svelare quello che per anni hai taciuto. Ancora una volta la storia portata sullo schermo dal grande regista Elia Kazan prende spunto dal difficile rapporto familiare allorché l’amore e le attenzioni dei genitori, o di uno solo di essi, non sono profusi in egual maniera e misura nei confronti dei figli. Per ricordare un film recente sulla difficile educazione dei figli tra il sig. O’Brien ed il figlio Jack basta citare “The tree of life”. Qui il padre si chiama biblicamente Adam, un ottimo Raymond Massey, nei confronti del quale a nulla varranno i tentativi del figlio Cal,James Dean,per acquistare attenzione ed affetto. Il suoi esclusivo sguardo è al figlio Aront,un modestissimo Richard Davalos.L’amore, il lavoro, il sacrificio di Cal non basteranno a scalfire il cuore di pietra del genitore, anzi saranno di pretesto per ancor più alimentare l’indifferenza ed il disprezzo nei confronti del figlio. Lo spettatore assiste impotente mentre James Dean continua,scena dopo scena, a rapire il cuore dello spettatore e quello della graziosa Anne, ben interpretata da Lois Smith, dopo aver conquistato l’ affetto,la stima e la fiducia da Kate, premio Oscar Jo Van Fleet. Povero ragazzo,giovane incompreso, un Werther del primo ‘900 all’epoca della Grande Guerra. Il segreto svelato cambierà la vita di tutti mentre la guerra continua, ma non si muore solo in guerra, come non sempre si sposa la persona che si crede d’amare. La fotografia e la ricostruzione degli ambienti, case,strade ed auto d’’epoca sono perfette. La psicologia nei rapporti con la gente, tra uomo e donna, marito e moglie, fidanzati,padri e figli è costantemente perfetta. La musica ha il suo ruolo ma non si può andar via senza portarsi dentro lo sguardo profondo,triste e languido di un James Dean che a breve, solo dopo pochi mesi, lo si dovrà piangere per essere stato portato via da Dio nella Sua valle dell’Eden.

[+] lascia un commento a luigi chierico »
Sei d'accordo con la recensione di Luigi Chierico?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Luigi Chierico:

Vedi tutti i commenti di Luigi Chierico »
La valle dell'Eden | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | matteobettini15gennaio
  2° | great steven
  3° | luigi chierico
Premio Oscar (5)
Festival di Cannes (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità