Non è peccato

Un film di Edward Buzzell. Con Piper Laurie, Jack Carson, Rory Calhoun, Mammi Van Doren Titolo originale Ain't Misbehavin'. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 82 min. - USA 1955. Acquista »
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Un milionario sposa una ballerina. Lei, non sentendosi all'altezza della posizione sociale raggiunta, ingaggia un cugino del marito perché le dia lezioni di comportamento.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
    * * * - -

Un milionario sposa una ballerina. Lei, non sentendosi all'altezza della posizione sociale raggiunta, ingaggia un cugino del marito perché le dia lezioni di comportamento. Gli sforzi del parente, famoso dongiovanni, sono fraintesi e la coppia rischia il divorzio.

Stampa in PDF

Premi e nomination Non è peccato MYmovies
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Non è peccato adesso. »

Simpatica storia in agrodolce tra i messicani di Los Angeles

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Che piacevole sorpresa. Questo Non è peccato è un film di due registi sconosciuti, girato con pochi dollari e in meno di tre settimane, si rivela un'operina deliziosa. Una volta tanto la giuria di un festival, nel caso il Sundance, che l'ha ricoperto di premi, ha visto giusto. Al centro della storia la comunità messicana di Los Angeles (auto)confinata nel ghetto di Echo Park. Come dire che era in agguato il pericolo del folclore e delle caricature, l'uno relegato tra i titoli di testa nell'allegra danza tradizionale del prologo, l'altro evitato in tutti gli ottantacinque minuti. »

di Sasha Carnevali Ciak

Nella comunità chicana di Los Angeles, del quartiere di Echo Park, la "Quinceanera" è un rito di passaggio cui ogni ragazzina messicana volentieri sottostà per simbolizzare il suo passaggio alla vita adulta. Ma alla quattordicenne Magdalena capita di rimanere incinta qualche mese prima, pur non avendo consumato l'atto (vedere come per credere). Il padre bigotto ha dei dubbi e lei si rifugia dal vecchio zio Tomas dove vive anche il cugino omosessuale Carlos. Si forma così una fragile famiglia di "espulsi", alle prese con i problemi della sopravivenza e dei desideri. »

Non è peccato | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Rassegna stampa
Massimo Bertarelli
Rassegna stampa
Sasha Carnevali
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità