Questa è la mia vita

Acquista su Ibs.it   Dvd Questa è la mia vita   Blu-Ray Questa è la mia vita  
Un film di Jean-Luc Godard. Con Anna Karina, Sady Rebbot, Gilles Queant, André S. Labarthe, Guylaine Schlumberger.
continua»
Titolo originale Vivre sa vie. Drammatico, b/n durata 85 min. - Francia 1962. MYMONETRO Questa è la mia vita * * * 1/2 - valutazione media: 3,88 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Nanà: un volto, un'anima, una vita Valutazione 5 stelle su cinque

di leonardo g.


Feedback: 0
giovedì 24 agosto 2006

Un film sartriano, dove ognuno si prende le responsabilità dei propri gesti e se ne assume le conseguenze. Fra primissimi piani stranianti e meravigliosi di Anna Karina si svolge la vita d'una donna qualunque, anzi d'una ragazza (che finisce col prostituirsi per vivere), che vorrebbe semplicemente "essere un'altra". In questa contraddizione è tutto Godard: l'umanesimo esistenzialista dello scegliere e l'impossibilità di non poter prendere decisioni, nel momento stesso in cui si ha una vita. Nanà è bellissima. Ha trovato l'amore. Ma ormai è troppo tardi. E come la "Giovanna d'Arco" di Dreyer, che tanto la commuove in una fredda serata passata al cinema, percepisce che il suo destino è il martirio. La "felicità" non è allegra. Solo una smorfia nella totale solitudine. Le parole le muoiono sulla bocca assieme ai pensieri che le dovrebbero accompagnare e la morte arriva godardianamente per caso. In una strada, per sbaglio, dimenticata da tutti. Nanà ha vissuto la sua vita, ma era questa la vita che voleva? leonardo g.

[+] lascia un commento a leonardo g. »
Sei d'accordo con la recensione di leonardo g.?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
leonardo granatiero sabato 22 dicembre 2007
aggiunta del cognome
0%
No
0%

Un film sartriano, dove ognuno si prende le responsabilità dei propri gesti e se ne assume le conseguenze. Fra primissimi piani stranianti e meravigliosi di Anna Karina si svolge la vita d'una donna qualunque, anzi d'una ragazza (che finisce col prostituirsi per vivere), che vorrebbe semplicemente "essere un'altra". In questa contraddizione è tutto Godard: l'umanesimo esistenzialista dello scegliere e l'impossibilità di non poter prendere decisioni, nel momento stesso in cui si ha una vita. Nanà è bellissima. Ha trovato l'amore. Ma ormai è troppo tardi. E come la "Giovanna d'Arco" di Dreyer, che tanto la commuove in una fredda serata passata al cinema, percepisce che il suo destino è il martirio. [+]

[+] lascia un commento a leonardo granatiero »
d'accordo?
Questa è la mia vita | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | fedeleto
  2° | leonardo g.
  3° | giorgia1971
  4° | giorgia1971
Festival di Venezia (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità