Il pianeta proibito

Acquista su Ibs.it   Dvd Il pianeta proibito   Blu-Ray Il pianeta proibito  
Un film di Fred McLeod Wilcox. Con Walter Pidgeon, Anne Francis, Leslie Nielsen, Warren Stevens, Jack Kelly.
continua»
Titolo originale Forbidden Planet. Fantascienza, durata 98 min. - USA 1956. MYMONETRO Il pianeta proibito * * * 1/2 - valutazione media: 3,57 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

La scienza non è Dio. Valutazione 4 stelle su cinque

di samanta


Feedback: 50356 | altri commenti e recensioni di samanta
lunedì 2 novembre 2020

Il Pianeta Proibito uscito per M.G.M. nel 1956 in Cinema scope è considerato uno dei migliuori film di fantascienza in assoluto e da cui, fatto inconsuteto, fu tratto l'omonimo romanzo. Il soggetto è ispirato, sia pure genericamente, a La tempesta di Shakespeare. La regia è di Fred McLeod che morì giovane a soli 56 anni e che  ebbe un ridotto curriculum cinematografico (Torna a casa Lassie, Il giardino segreto) ma che dimostrò in questo film un'indiscussa capacità tecnica e un'abilità narrativa.
Nel prologo una voce annuncia che nella seconda metà del XX secolo l'uomo arriverà sulla Luna (così è avvenuto) mentre nel XXIV, astronavi più veloci della luce navigano nell'universo. L'astronave agli ordini del comandante John Adams (Leslie Nelson che passò da film drammatici: Poseidon; Beau Geste ai film comici diventandone una star: Una pallottola spuntata) atterra nel pianeta Altair dove è scomparsa 20 anni prima l'astronave Bellorofonte. L'atterragggio era stato sconsigliato dal Professore Morbius (Walter Pidgeon) unico superstite che però accoglie l'equipaggio e consiglia il comandante di ripartire subito, infatti una forza sconosciuta ha ucciso tutti i membri del Bellorofonte, solo la moglie era morta naturalmente e aveva dato alla luce una figlia che ha quasi 20 anni Alta (Anne Francis bella e brava attrice: Giorno maledetto, Duello di spie, Il seme della violenza) che ignara del sesso un tenente dell'astronave cerca di sedurre, ma poi s'innamora di Addams. L'astronave viene attaccata da misteriosi assassini di astronauti, solo alla luce dei raggi delle armi termonucleari appare un'ombra misteriosa. Il capitano con l'aiuto del medico Ostrow (Warren Stevens) cerca di scoprire il mistero che Morbius ignora, ma poi rivela che utilizza gli immensi laboratori e le enormi centrali che sprofondano per decine di kilometri nelle viscere del pianeta, costruite da una civiltà ormai sparita all'improvviso da 200 secoli e che aveva visitato la terra agli albori dell'umanità, tanto che vi erano animali come i cerbiatti e una tigre. La civiltà grazie ad una perfettta strumentazione aveva acquisito un'intelligenza superiore che anche Morbius aveva acquisito, che da sola era in grado di creare oggetti ed anche la vita solo utilizzando il pensiero, ma tutto era andato perso all'improvviso per motivi sconosciuti. Quello che la civiltà e Morbius non avevano previsto che così era stati scatenati i mali del subconscio creando invisibili mostri che avevano ucciso tutti. Si scopre quindi che anche il subconscio di Morbius aveva creato un mostro invisibile che aveva ucciso gli uomini del Bellorofonte e alcuni membri dell'equipaggio di Addams, sconvolto lo scienziato trova la morte e inserisce un meccanismo di distruzione del pianeta, dando un preavviso di 24 ore all'equipaggio. L'astronave così si allontana e Addams ha con sè Alta insieme vivranno sulla Terra.
E' una fantascienza intelligente, che mostra i limiti della scienza che non è Dio e che può creare mostri (Covid insegna), il medico Ostrow commenta con il comandante Addams che la civiltà scomparsa aveva dimenticato Dio  e le sue leggi. La storia è ben articolata, otttimi gli effetti speciali, è presente il robot Robbie molto simpatico e dalle incredibili prestazioni, progenitore di robot successivi specie di RD2 e C-3PD di Star Wars. Anche i dialoghi e le battute sono ben costruiti su una trama avvincente. Ottima la recitazione dei 3 protagonisti Walter Pidgeon; Leslie Nelson e Anne Francis, quest'ultima suggestivamente sexy con i suoi gonnellini corti che turbano l'equipaggio: si può essere affascinanti senza mostrarsi nudi o sguaiati.
 

[+] lascia un commento a samanta »
Sei d'accordo con la recensione di samanta?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di samanta:

Vedi tutti i commenti di samanta »
Il pianeta proibito | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | jason
  2° | weach
  3° | fericjaggar
  4° | weach
  5° | onufrio
  6° | elgatoloco
  7° | elgatoloco
  8° | elgatoloco
  9° | renato c.
10° | fabio57
11° | superpicche
12° | superpicche
13° | samanta
14° | gus da mosca
Premio Oscar (3)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità