Le giubbe rosse del Saskatchewan

Acquista su Ibs.it   Dvd Le giubbe rosse del Saskatchewan   Blu-Ray Le giubbe rosse del Saskatchewan  
Un film di Raoul Walsh. Con Shelley Winters, Alan Ladd, Robert Douglas Titolo originale Saskatchewan. Western, durata 87 min. - USA 1954.
   
   
   

un western classico, ma con qualche elemento in pi Valutazione 0 stelle su cinque

di elgatoloco


Feedback: 158503 | altri commenti e recensioni di elgatoloco
giovedì 14 novembre 2019

"Saskatchewan"(Raoul Walsh, 1954)è un western classico, tutto sommato interessante, in quanto abbastanza legato alla contingenza storica, che lega il tentativo dei Sioux di coinvolgere le altre tribù di nativi USA in una lotta senza quartiere contro gli invasori bianchi. E'un film anche abbastanza"concordista", in quanto sposa il tentativo di trvoare una conciliazione con i Nativi, certo considerato da un punto di vista eslucisvamente bianco(non possiamo dire ancora WASP, in quanto questa cristallizzazione culturale si crea soltanto dopo): si parla poi anche della statuizione anche giuridica(oltre che statuale, appunto)che divide gli STates dal Canada. Relativamente poche batttaglie, qualche duello, ma senza esagerare, non siamo a livello dei film che , tra fine degli anni 1940 e inizio dei '50 contrapponevano i due modelli culturali e sociali, cercando di dimostrare, in modo violentista che comunque i Bianchi "portavano la civiltà"e simili sciocchezze, peraltro ancora attuali quando di parla di"esportazione della democrazia"in altri paesi(la tesi dei neocons ma non solo loro...), in una chiave che rischia di riproprorsi ogniqualvolta si rirproponga un"clash of civilisations"....Walsh sa organizzare il tutto, Alan Ladd è un eroe abbastanza atipico, anche sul piano fisico(curioso che il suo modello, abbastanza anti-John Wayne abbia resistito così a lungo, ma...), Shelley Winters era ancora abbastanza alle prime armi, pur se non precisamente ventenne... Un film che ripropone molti stereotipi anche militari(e militaristi, fatalmente)in modo non proprio "fascistico", una volta tanto... Ma l'abilità dei"creatori"di Hollywood era certo notevole(qui il responsabile di soggetto e sceneggiatura era Gil Doug), sapendo adattarsi a diverse situazioni contingenti. Per il resto nulla di particolare da segnalare, salvo forse il fatto che gli "indiani d'America"sono rappresentati, si fanno sentire, ma non si insiste poi moltissimo sulla loro caratterizzazione ulteriore. Da vedere, da considerare, da salvare senz'altro , per uno studio storico.comparativo dei diversi modelli che portano al modo attuale di rapportarsi con la cultura"altra"che Europei spesso rapaci quanto imperialisticamente feroci hnano saputo adottare nel corso del tempo... El Gato

[+] lascia un commento a elgatoloco »
Sei d'accordo con la recensione di elgatoloco?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di elgatoloco:

Vedi tutti i commenti di elgatoloco »
Le giubbe rosse del Saskatchewan | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | renato c.
  2° | elgatoloco
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Frasi | Pubblico | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità