Melissa P.

Acquista su Ibs.it   Dvd Melissa P.   Blu-Ray Melissa P.  
Un film di Luca Guadagnino. Con María Valverde, Marcello Mazzarella, Claudio Santamaria, Geraldine Chaplin, Elio Germano.
continua»
Erotico, durata 100 min. - Italia 2005. uscita venerdì 18 novembre 2005. MYMONETRO Melissa P. * - - - - valutazione media: 1,45 su 197 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
claudia venerdì 25 novembre 2005
al di là del porno Valutazione 4 stelle su cinque
70%
No
30%

Ieri sera sono andata a vedere il film Melissa P. e sinceramente sono due le cose che posso dire. La prima è che è vero che poteva essere fatto meglio, manca la cura del dettaglio, ad esempio. Ma, e questa è la seconda cosa, a differenza del libro, che mi è piaciuto molto, del quale credo sia rimasta più che altro una profonda sensazione di erotismo, il film mette in evidenza la parte psicologica del racconto, risalta il dramma di una adolescente che fa del sesso la sua arma per essere accettata e non farsi chiamare "bambina". Non ho ben capito come facessero, ieri sera, alcune persone a ridere alla vista di determinate scene. Io non ci ho trovato niente di comico e anzi l'ho trovato piuttosto commovente. [+]

[+] complimenti (di joker)
[+] complimenti2 (di joker)
[+] melissa p. (di lucio)
[+] quale carica erotica? (di emanuela)
[+] finalmete (di mely)
[+] ma quale bel film!!! (di phanuel72)
[+] preferisco underworld evolution 1-2 (di chico)
[+] perlplessa.... (di ceice)
[+] melissa p (di melita)
[+] tutto falso...così dicono... (di tat =))
[+] vergogna! (di papagone)
[+] brava (di m)
[+] lascia un commento a claudia »
d'accordo?
uedro giovedì 29 dicembre 2005
la p sta per p*****na? Valutazione 1 stelle su cinque
62%
No
38%

Decisamente debole come film porno

[+] senza speranze (di gik)
[+] hai ragione (di mr. kubrick)
[+] film brutto, maschilisti ancora peggio (di maschietto)
[+] confronto con il libro..... (di piccola25)
[+] si è una z.. (di the muse)
[+] non avete capito niente nè del film nè del libro!! (di psicologa(adolescienti))
[+] guadiamoci prima di giudicare (di nello)
[+] e' una boiata (di sempronio)
[+] pensa prima di parlare!!!!!! (di melisso grazian)
[+] >:( (di biondina)
[+] cagataaaaaaaaa (di belgarion)
[+] pensa x te (di dile)
[+] erotico? (di iosonosilvia! =d)
[+] porno? (di iosonosilvia! =d)
[+] lascia un commento a uedro »
d'accordo?
emanuela fiorito mercoledì 3 maggio 2006
melissa p. Valutazione 3 stelle su cinque
75%
No
25%

Melissa si lascia lacerare l'innocenza, e trascinare in un torbido labirinto di carnalita'. Sprofonda in un baratro da cui sembra impossibile risalire. Melissa esplora letti estranei e freddi, meccanici modi di sporcarsi l'anima. Melissa si autoconvince di potersi trasformare in un oggetto di piacere altrui, come fosse marmo, uccidere le sue emozioni per poi lavare l'onta, il disgusto, spazzolandosi i capelli. Ogni colpo di spazzola una lacrima, ma piu' i capelli brillano, piu' l'anima si insudicia. Fino a non riconoscere piu' l'immagine che le ritorna dallo specchio. Melissa cerca negli uomini parole, gesti, emozioni che non trova, e la ricerca si fa man mano piu' estenuante, piu' sofferente, e si mescola ad un rabbioso sentimento di ribellione verso il genere maschile intero. [+]

[+] kommentino (di miss)
[+] commento!! (di benny)
[+] ok (di igor 77)
[+] io misento descritta dal libro poco meno dal film. (di io la capisco )
[+] un film, duro, di cattivo gusto, squallido... (di delusa)
[+] ciao (di vipera)
[+] congratulazioni emanuela (di vipera)
[+] pensierooooo (di cappuccetto rosso)
[+] io (di bimba)
[+] davvero 1 bel commento (di melisso grazian)
[+] melissa,e nn solo.. (di agghy)
[+] il mio film e libro preferiti (di dile)
[+] boh (di belgarion)
[+] lascia un commento a emanuela fiorito »
d'accordo?
roby mercoledì 13 giugno 2007
il peggior film degli ultimi tempi... Valutazione 0 stelle su cinque
77%
No
23%

Ecco dove si spinge il voyeurismo degli italiani, fino a questi livelli; dove c'è da guardare atti osceni, scene quasi pornografiche e altro ancora, sono sempre in prima fila. Questo è dimostrato non tanto dal film, quanto piuttosto dall'omonimo romanzo che ha incassato davvero molto, forse troppo per i miei gusti. Va bene la curiosità per qualcosa che non si conosce, per qualcosa di osé, ma per un insieme di porcate e cazzate come "Melissa P." e il suo "100 colpi di spazzola prima di andare a dormire" è davvero troppo. Il libro è scritto con una scrittura elementare, sciatta, banale, insensata e vuota, che non emoziona per niente (se l'intento dell'autrice era di catturare l'attenzione dei lettori e coinvolgerli nelle vicende della sua protagonista, ma dubito pure di questo)e il film risulta addirittura peggio, paurosamente stupido ed insipido, che lascia un senso di squallore allucinante, quasi vomitevole. [+]

[+] hai ragione (di gianni)
[+] lascia un commento a roby »
d'accordo?
dandy sabato 4 agosto 2007
guadagnino fai schifo! Valutazione 1 stelle su cinque
86%
No
14%

Il libro"100 colpi di spazzola",aldilà delle preferenze e dei pregiudizi,era qualcosa di notevole,di intimo.Molti hanno detto che cose del genere non possono succedere(ma cos'è che non è mai successo in questo mondo?),hanno storto il naso per il contenuto pornografico,e anno additato il tutto come un'operazione lucrosa(possibile anche questo).I gusti sono gusti,ma quando si trae un film da un libro,è mio parere che,se non nel contenuto almeno nello spirito devi restargli fedele.E invece il regista,non ha fatto altro che cercare il solito"finto scandalo" per incassare molto(ma visti i risultati al botteghino,per come gli è andata viene da pensare che il suo cognome non sia tale per caso).Il 90% della trama è totalmente cambiato rispetto al libro,e anche il carattere e l'età della protagonista(più grande di un anno e molto più volitiva della vera Melissa,soprattutto nei confronti della madre). [+]

[+] ti aiuto (di fabio)
[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
carlo sabato 11 agosto 2007
ipocrisia! Valutazione 1 stelle su cinque
74%
No
26%

Già il libro non mi era piaciuto.Voglio dire,non sono un bacchettone sul sesso o cose del genere,ma cosa ce ne frega dei capricci sessuali di una ragazzina?Il fatto che oltre due milioni di persone lo abbiano acquistato mostra l'ipocrisia in cui sguazziamo sempre di più.Sbaviamo su questo genere di libri per poi storcere la bocca e mormorare infamità quando sentiamo parlare in tv di prostituzione minorile,di pedofilia,ecc...Ma non divaghiamo.Almeno nel libro viene esplicato tutto.Invece nel film non c'è una sola scena di sesso degna di essere considerata tale.E' questo il cinema di oggi!Si vuole sconvolgere a tutti i costi ma poi al momento cruciale la paura del divieto prende il sopravvento. [+]

[+] l'ipocrita 6 tu! (di melisso grazian)
[+] li sesso che prende il sopra vento (di giorgia)
[+] lascia un commento a carlo »
d'accordo?
francesca mercoledì 23 novembre 2005
un film al femminile Valutazione 4 stelle su cinque
59%
No
41%

Per quanto questo film abbracci tematiche forti come la scoperta e l'esplorazione del sesso,soprattuto nelle sue forme più estreme e terribili,da parte dell'appena sedicenne Melissa,risulta difficile trovare al suo interno spunti per definirlo volgare o addirittura costringerlo sotto l'impropria e infamante taccia di pornografia liberalizzata. La storia è totalmente incentrata sulla protagonista.Melissa ci apre il suo mondo e ci accompagna all'interno di esso.Con lei viviamo la sua crescita:le sue scoperte,le sue delusioni;le sue conquiste,le sue drammatiche perdite.Le sue esperienze,affrontate con il timido e audace coraggio di adolescente,ferita ma reattiva;apparentemente sfrontata,immorale,sporca,ma in fondo fragile e alla ricerca qualcosa di puro,vero e sincero. [+]

[+] lascia un commento a francesca »
d'accordo?
valentina_01 giovedì 18 agosto 2011
melissa p banale e noiosa nella versione al cinema Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

 Melissa è una ragazza siciliana di quasi sedici anni alle prese con le prime cotte adolescenziali: segretamente innamorata di Daniele – un discreto Primo Reggiani – cerca di farsi notare dal ragazzo durante una festa in piscina nella villa di lui. L’approccio però non è quello che lei immagina, è brutale e umiliante; Melissa ne rimane profondamente delusa. Nonostante ciò, non riesce  a smettere di pensare a Daniele, e una sera, a casa di lui, decide di compiere il primo passo nel mondo del sesso. Ancora un volta delusa e amareggiata, Melissa vuole cambiare e mettere bene in chiaro le regole del gioco: se un uomo ha diritto di trattare una donna a proprio piacimento, allora anche le donne possono fare lo stesso con gli uomini. [+]

[+] lascia un commento a valentina_01 »
d'accordo?
miriam lunedì 12 novembre 2007
messaggio importante, ma espresso male Valutazione 3 stelle su cinque
61%
No
39%

Penso che questo film voglia lanciare un messaggio che non si coglie immediatamente, ma riflettendo su ogni singola frase o pensiero del personaggio di Melissa può essere ben inteso...Il regista vuole farci capire che il disagio delle donne, anche se non tutti riescono a vederlo, continua a vivere nei piccoli gesti, nelle piccle cose, che si tramutano in grande sofferenza e disagio per chi le subisce...Soprattutto per un persona debole come Melissa, ingenua e senza la consapevolezza del male che sono pronti a fare gli uomini per soddisfarre i propri bisogni, si ritrova faccia a faccia con una crudele realtà...E davanti al gesto iniziale di Daniele, quando lui le chiede (in maniera tutt'altro che gentile) di fare del sesso orale, lei non sa reagire sta al suo gioco. [+]

[+] sono d'accordissimo con te (di anto90)
[+] bravo... (di silvy)
[+] lascia un commento a miriam »
d'accordo?
anti melissa p. sabato 11 agosto 2007
melissa p. un porno?no,è la storia di una sfigata! Valutazione 0 stelle su cinque
55%
No
45%

ritiratevi...tutti lo descrivevano come un pornazzo mai visto tanto che quando è uscito c'è stato uno scalpore pazzesco! quando ho deciso di guardarlo con le mie compagne di classe non sapevamo cosa aspettarci ma alla fine, oltre che lei alla fine è una sfigata che va con tutti senza pensarci due volte, comunque non si vede niente. e la prima cosa che ho pensato quando ho visto la sigla finale è stato:" C'è TANTA GENTE AL MONDO E VI POSSO DIRE CHE DELLE TIPE A SCUOLA NON SCHERZANO CHE HA FATTO VERAMENTE DI PEGGIO E NON CON VECCHI DI 40 ANNI COME LEI O GUARDIANI DI MUSEO!!!".

[+] che sfigata! (di melisso grazian)
[+] io lavoro museo (di quasimodo)
[+] .......... (di ...bo...)
[+] lascia un commento a anti melissa p. »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Melissa P. | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 18 novembre 2005
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità