Ricordi?

Un film di Valerio Mieli. Con Luca Marinelli, Linda Caridi, Giovanni Anzaldo, Camilla Diana Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - Italia, Francia 2018. - Bim Distribuzione uscita giovedý 21 marzo 2019. MYMONETRO Ricordi? * * * - - valutazione media: 3,36 su 33 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
silvia sabato 4 maggio 2019
vi hanno mai rubato i colori? Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Vi hanno mai rubato i colori?
Veder strappare al loro ordine naturale quei pennarelli a punta fine dal prezioso astuccio è annoverato tra i traumi più significativi dell’infanzia. Che esagerazione, penserete. Ebbene, provate a placare le urla di un bambino disperato perché gli è stato sottratto l’arancione. Che colore insulso, è vero, e non si offendano gli arancioniani perché, per fortuna, l’universo dei colori è ancora lontano dal politically correct. Ogni bambino, però, ha bisogno del suo arancione, altrimenti il pupazzo di neve non avrebbe il suo naso e il sole che tramonta sarebbe ancora troppo giallo.
Stupidità vuole che il piccolo essere umano, crescendo, sostituisca i pennarelli con colori ad olio da liberare su di una tavolozza. [+]

[+] lascia un commento a silvia »
d'accordo?
foffola40 giovedý 11 aprile 2019
raffinato Valutazione 2 stelle su cinque
44%
No
56%

Una storia d'amore fra due giovani prima esaltante e poi caduta nell'indifferenza. Bella la  musica, bella la fotografia si tratta di un album di di ricordi in veste cinematografica senza rispettare la cronologia nè la contemporaneità dei fatti.Luca Marinelli sta un pò stretto nella parte del bel tenebroso, conserva quell'aria di malvissuto che non affascina lo spettatore, bella e giusta la recitazio della Caridi. foffola40 

[+] lascia un commento a foffola40 »
d'accordo?
valepinotti domenica 7 aprile 2019
uno dei personaggi femminili pi¨ belli di sempre Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Dopo quasi "Dieci inverni" di assenza, Valerio Mieli torna sul grande schermo con un film che ancora una volta incanta e fa parlare di sè.
Ci sono la nostalgia, la bellezza, l'amore, un Lui e una Lei senza nome perché potrebbero essere ognuno di noi. Un film che fin dalle prime sequenze si smarca da ogni cliché e approda in un territorio altro. Portandoti con sè.
Un'esperienza che (come ai tempi di Dirty Dancing e Titanic) ho voluto rivivere più di una volta, tornando al cinema anche in questo terzo weekend di programmazione. Sala quasi piena e alla fine della proiezione tanti sorrisi e occhi lucidi, anche quelli del ragazzo col piercing e il berretto Metallica che mi sedeva accanto e che all'inizio ce l'aveva un po' con la sua fidanzata che l'aveva trascinato "ad un film sull'amore". [+]

[+] lui (di eles )
[+] lascia un commento a valepinotti »
d'accordo?
rocco91 sabato 6 aprile 2019
un film anarchico che emoziona Valutazione 5 stelle su cinque
69%
No
31%

Valerio è tornato a raccontare l'amore al cinema dopo nove anni di assenza ("Dieci Inverni", il suo primo film, è del 2009). In "Ricordi?" dirige sue bravissimi Luca Marinelli e Linda Caridi (una sorpresa), i Lui e Lei di una coppia che ti emoziona fin dai primi minuti. Viviamo con loro una storia narrata in un flusso narrativo inedito, capace di portare dentro e fuori i personaggi, con una naturalezza che alla fine del film ti fa venire voglia di rivedere il film per capire com'ha fatto, Mieli, a costruire questa storia. Come avviene nella vita, avviene anche nel film, in un esperimento che usa in modo anarchico tutti gli strumenti del cinema per creare due ore di emozioni e spettacolo. [+]

[+] lascia un commento a rocco91 »
d'accordo?
angelo umana martedý 2 aprile 2019
oltre ai ricordi? niente Valutazione 0 stelle su cinque
40%
No
60%

 Proiettato alla presenza di regista (Valerio Mieli) e attori un film acquista maggiore credibilità, gli spettatori possono discuterne con i primi, che “ci mettono la faccia”. Così è avvenuto in un cinema di buon livello, d'essai, a Treviso. La presentatrice dell'evento ha detto del premio del pubblico alla Giornata degli Autori al festival di Venezia del 2018, ha descritto la bontà della fotografia e del montaggio, ha rivolto al pubblico l'invito a prescindere dalla razionalità nella visione ma di lasciarsi andare unicamente alle emozioni. Sarà!?


Ma... oltre ai Ricordi? niente! Non resta nulla ad almeno uno spettatore che si aspettava le annunciate emozioni: la storia d'amore tra il bel tenebroso, bello e tormentato (Luca Marinelli) e la ragazza gioiosa acqua e sapone (Linda Caridi) che ne resta inebriata è abbastanza banale: il colpo di fulmine, la successiva convivenza, la ragazza gioiosa che lo tradisce con l'amico di adolescenza, nessuna emozione, “tutto il resto è noia, no non ho detto gioia”. [+]

[+] lascia un commento a angelo umana »
d'accordo?
no_data domenica 31 marzo 2019
tutto in tre parole
38%
No
62%

Non sono frequenti le occasioni in cui la concisione fantozziana non solo si impone ma addirittura urge. Quella offerta dal film "Ricordi ?" di Valerio Mieli e' deciamente una di queste : https://www.youtube.com/watch?v=ylWHvrCtczk

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
emanuele 1968 sabato 30 marzo 2019
originale......... Valutazione 1 stelle su cinque
7%
No
93%

Il film è originale, poi deve piacere, forse adatto alle coppie? forse no? bo, fatto stà che ho visto clienti andarsene, e finito il film i restanti erano parecchio sul niiiiiiiiii

[+] lascia un commento a emanuele 1968 »
d'accordo?
shaynes martedý 26 marzo 2019
una dichiarazione d'amore al cinema e al presente Valutazione 0 stelle su cinque
94%
No
6%

L'ho visto 2 volte in un weekend. E non mi capitava dai tempi di Mulholland Drive.
Un film che ti si deposita dentro, arriva a farti visita in sogno, riesce a farti capire delle cose della memoria, degli esseri umani e delle relazioni che prima magari non avevi pensato mai.
Una sorprendente Linda Caridi (credo ne sentiremo parlare a lungo) e un Luca Marinelli in stato di grazia. Una coppia d'attori perfetta per quella che potrebbe essere davvero "la storia d'amore di ognuno di noi". Bravi anche Giovanni Anzaldo e Camilla Diana. 
Avrei voglia di ringraziare Valerio Mieli per essere tornato in sala e averci regalato un film così toccante. E bello. [+]

[+] lascia un commento a shaynes »
d'accordo?
luciano lunedý 25 marzo 2019
bluff Valutazione 1 stelle su cinque
31%
No
69%

Raramente ho lasciato la sala anzitempo.Quest'oggi l'ho abbandonata dopo aver tentato di capirci qualcosa.Inspiegabile cosa volesse trasmettere....Da non vedere.

[+] lascia un commento a luciano »
d'accordo?
flaw54 domenica 24 marzo 2019
da vergognarsi! Valutazione 1 stelle su cinque
35%
No
65%

Ho capito perché  Mieli è stato 10 anni senza fare un film! Era meglio se non ne faceva altri! Certo passare dal bellissimo 10 inverni a questo pastrocchio inguardabile ce ne vuole. Film senza capo né coda presentato con velleità di opera d'autore. Sono stato tentato di lasciare la sala, cosa che solo il pluridecorato Il figlio di Saul mi aveva costretto a fare. Poi ho resistito nella speranza vana di un cambiamento. Ricordi? No meglio l'oblio.

[+] lascia un commento a flaw54 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Ricordi? | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (3)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedý 21 marzo 2019
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità