Quando hai 17 anni

Acquista su Ibs.it   Dvd Quando hai 17 anni   Blu-Ray Quando hai 17 anni  
Un film di André Téchiné. Con Sandrine Kiberlain, Kacey Mottet Klein, Corentin Fila, Alexis Loret, Jean Fornerod.
continua»
Titolo originale Quand on a 17 ans. Drammatico, durata 116 min. - Francia 2016. - Cinema uscita giovedì 6 ottobre 2016. MYMONETRO Quando hai 17 anni * * * - - valutazione media: 3,46 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
vanessa zarastro domenica 9 ottobre 2016
attrazione tra diversi Valutazione 4 stelle su cinque
89%
No
11%

Come si possono non attrarre due giovani diciassettenni così diversi tra loro? Siamo nel liceo scientifico di una piccola cittadina nelle montagne dell’Arège, nei Pirenei. Il film Quando hai 17 anni narra il rapporto tra Thomas (un bravo Corentin Fila) e Damien (uno strepitoso Kacey Mottet Klein) durante l’arco di un anno, diviso simbolicamente in trimestri come a sottolineare i tempi scolastici. Come una coppia di cow boys, i ragazzi prima di diventare amici devono fare a cazzotti.
Thomas è magrebino, adottato da una coppia di fattori di montagna, e studia perché da grande vuole diventare un veterinario. Abita lontano dalla scuola e impiega circa un’ora e mezza per raggiungerla con il bus dopo un lungo percorso a piedi. [+]

[+] lascia un commento a vanessa zarastro »
d'accordo?
beghella martedì 22 novembre 2016
tra bisogno e desiderio Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

 Mi è piaciuto perché ci sta dentro tanta roba.
E' uno sfiorare senza restare in superficie.
Un documentario emotivo dove la sceneggiatura è volutamente scarna ma è anche migliore perché te la crei mentre torni a casa.
Dopo,e più tardi ancora.
Diventa solo tua ,ad abbellirti i pensieri.
E' un film  sugli opposti,abitanti del  senso d'estraneità che passa tra la ricerca e la scoperta di sè.
Sopra tutto ci sta il Desiderio
Nel gesto di chi afferra e poi rilascia trattenendo,di chi fa a pugni e poi accudisce,di chi respinge ma al contempo attira ,di chi si arrabbia ma ha solo paura. [+]

[+] lascia un commento a beghella »
d'accordo?
maurizio meres domenica 9 ottobre 2016
la paura di essere diversi Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

In questo film vengono evidenziati tutti i pregiudizi ,che oggi una inumana è alquanto ignoranza esistenziale,senza valori sta creando una spaccatura tra esseri simili ma con una evidente diversità mentale,nel film non c'è mai un atto di omofobia,ma sono loro stessi nel creare le paure di una loro stessa diversità,e di una incapacità di comunicare con gli altri,non c'è una sola scena in cui loro,i ragazzi,dialogano con gli altri simili,e questo rispecchia in pieno quello che la vita sociale è,raffinata sensibilità del regista nel creare un quadro psicologico,fatto di intuizione senza essere aggressivo. Film molto interessante,pieno di valori umani e soprattutto di responsabilità reciproche,il regista attraverso una severa ma efficace sceneggiatura,da allo spettatore attimi veri,a volte duri ma pieni di sentimento umano,in una ambiente invernale,siamo nei Pirenei Francesi,dove svaghi e alternative per i giovani sono limitate alla sola conoscenza scolastica,creando spesso gruppi e dove il più delle volte i più deboli o meglio,mentalmente chiusi,rimangono ai margini della società. [+]

[+] lascia un commento a maurizio meres »
d'accordo?
giuliog02 mercoledì 1 marzo 2017
fifty-fifty Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film ben costruito e girato in modo accurato per raggiungere l'obiettivo del regista  relativamente  alla formazione  dell'identità personale e di genere, in questo caso di due ragazzi di provincia dell'area pirenaica nel Sud-Ovest francese.
La recitazione dei due giovani attori che interpretano le parti di Damien e Tom é assolutamente eccellente; scenografia e ambientazione di alto valore;  fotografia splendida ( alla Olmi per quanto attiene le scene in natura, specie notturne ). Ma ci sono "pesantezze", a mio avviso, di non poco conto. In primo luogo la concentrazione del racconto su tre persone, i due ragazzi e la madre di uno di loro, praticamente riducendo al minimo i rapporti tra questa terna e la comunità in cui vivono: i compagni di scuola e le ragazze in particolare. [+]

[+] lascia un commento a giuliog02 »
d'accordo?
giuliog02 mercoledì 1 marzo 2017
fifty-fifty Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film ben costruito e girato in modo accurato per raggiungere l'obiettivo del regista  relativamente  alla formazione  dell'identità personale e di genere, in questo caso di due ragazzi di provincia dell'area pirenaica nel Sud-Ovest francese.
La recitazione dei due giovani attori che interpretano le parti di Damien e Tom é assolutamente eccellente; scenografia e ambientazione di alto valore;  fotografia splendida ( alla Olmi per quanto attiene le scene in natura, specie notturne ). Ma ci sono "pesantezze", a mio avviso, di non poco conto. In primo luogo la concentrazione del racconto su tre persone, i due ragazzi e la madre di uno di loro, praticamente riducendo al minimo i rapporti tra questa terna e la comunità in cui vivono: i compagni di scuola e le ragazze in particolare. [+]

[+] lascia un commento a giuliog02 »
d'accordo?
beghella martedì 22 novembre 2016
tra bisogno e desiderio Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Mi è piaciuto perché ci sta dentro tanta roba. E' uno sfiorare senza restare in superficie. Un documentario emotivo dove la sceneggiatura è volutamente scarna ma è anche migliore perché te la crei mentre torni a casa. Dopo,e più tardi ancora. Diventa solo tua ,ad abbellirti i pensieri. E' un film  sugli opposti,abitanti del  senso d'estraneità che passa tra la ricerca e la scoperta di sè. Sopra tutto ci sta il Desiderio Nel gesto di chi afferra e poi rilascia trattenendo,di chi fa a pugni e poi accudisce,di chi respinge ma al contempo attira ,di chi si arrabbia ma ha solo paura. Non ho mai empatizzato così tanto con il Desiderio in una storia di vita e di passione. Omosessuale per giunta. [+]

[+] lascia un commento a beghella »
d'accordo?
andrea giostra domenica 16 ottobre 2016
on n'est pas sérieux, quand on a dix-sept ans! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

 L'ultimo film di André Téchiné, presentato in concorso al Festival del Cinema di Berlino” 2016, "Quando hai 17 anni", è in proiezione nelle Sale Cinematografiche italiane da Giovedì 6 ottobre 2016. [+]

[+] lascia un commento a andrea giostra »
d'accordo?
flyanto lunedì 10 ottobre 2016
la graduale scoperta di sè Valutazione 4 stelle su cinque
20%
No
80%

Quando Hai 17 Anni", ultima opera cinematografica del regista André Techiné, chiaramente fa già intuire che è un film che tratta un argomento riguardante l'età adolescenziale. In esso, infatti, vi sono due compagni di classe di 17 anni, uno figlio di una dottoressa e l'altro, di origine congolese, adottato da una coppia di francesi che non può avere bambini. I ragazzi, senza alcun motivo preciso, si odiano o, più precisamente, si sono profondamente antipatici e pertanto colgono ogni occasione per fare a botte l'uno con l'altro, anche in maniera piuttosto violenta. Quando la madre ragazzo adottato deve trascorrere un certo periodo in ospedale per una gravidanza a rischio, la dottoressa propone a quest'ultimo di trascorrere il periodo necessario a casa propria, anche al fine di far sì che egli ed il proprio figlio si conoscano meglio ed inizino ad andare d'accordo. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
Quando hai 17 anni | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | vanessa zarastro
  2° | beghella
  3° | maurizio meres
  4° | beghella
  5° | andrea giostra
  6° | giuliog02
  7° | giuliog02
  8° | flyanto
Cesar (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 6 ottobre 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità