Agnus Dei

Acquista su Ibs.it   Dvd Agnus Dei   Blu-Ray Agnus Dei  
   
   
   

Il silenzio degli innocenti Valutazione 4 stelle su cinque

di Writer58


Feedback: 52520 | altri commenti e recensioni di Writer58
domenica 27 novembre 2016

La guerra è finita da pochi mesi, lasciando paesi attoniti e un carico di rovine come se un gigantesco tsunami avesse sconvolto la superficie dell'Europa e l'avesse ridotta a una distesa di macerie umane e spirituali, a una landa irriconoscibile colma di predoni armati, violenza e arbitrio. Nel Dicembre del '45,la Polonia è una terra congelata, occupata militarmente dall'esercito russo, che si avvia ad essere uno dei pezzi dell'impero Sovietico. Un paese in cui gli ebrei sono stati sterminati dai nazisti e il partito comunista sta per diventare l'architave dello stato,dopo aver messo fuorilegge le altre forze politiche. All'interno di questo scenario, opera un piccolo gruppo di militari e medici francesi della Croce Rossa che si dedica a curare i connazionali dispersi sul fronte orientale. Un giorno si presenta una suora e implora i medici di aiutarla, altrimenti una donna morirà. Una dottoressa la segue e scopre la drammatica verità: nel convento diverse suore sono state violentate dai russi e stanno per partorire. L'evento va tenuto assolutamente segreto, altrimenti il convento potrebbe essere smembrato e le stesse suore sono restie a fasi visitare, il loro voto esclude la possibilità di mostrare il loro corpo e farsi toccare. Il medico (interpretato da una brava Lou de Laâge) si ritrova davanti a una situazione estremamente complicata e rischiosa: deve visitare il convento di nascosto, è vincolata dal segreto professionale e non può parlare con i suoi superiori, deve superare le resistenze della suore e della madre superiora, sfugge miracolosamente a uno stupro ad opera di un gruppo di soldati sovietici. Il film dipana queste vicende ispirandosi a eventi realmente accaduti, a un diario scritto da una dottoressa di stanza in quel periodo in Polonia. Il progresivo avvicinamento tra le suore e il giovane medico (toccante la scena delle religiose che l'abbracciano dopo che lei le ha salvate da un irruzione di uomini armati) costituisce il fulcro della pellicola, così come i temi della responsabilità e della fede messa a dura prova dalle violenze subite. Il conflitto tra essere madri ed essersi votate a Dio, la protezione del convento dallo scandalo che si traduce nell'infanticidio, l'antinomia tra fede e orrore, tra obbedienza e desiderio di assumere una nuova identità, tra gravidanza e negazione del corpo, tutti questi elementi sono dipanati da "Agnus dei" con un linguaggio scorrevole e fluido, con una narrazione "smorzata" che evita gli eccessi del grand guignol e della forzatura drammatizzante. La protagonista è forse descritta in modo un po' idealizzato (ho trovato prescindibile la sua relazione con il collega medico, una concessione un po' di maniera che non aggiunge nulla alla forza del personaggio), la conclusione della pellicola risente di un approccio "a tesi" (il bene che trionfa sul male)e quindi indebolisce l'impianto complessivo. Tuttavia, "Agnus dei" rimane un esercizio filmico bello ed essenziale, scandito dalle preghiere delle suore, dai boschi gelati di una terra martoriata, dal dolore atroce che s'insinua in menti votate all'obbedienza e alla routine conventuale, dalla forza della vita che s'impone sulle pulsioni di morte e distruzione, dall'impegno civile di chi si sforza di ricostruire e rimuovere le rovine. Una proposta che lascia un messaggio di speranza all'interno di un panorama globale che tende ad assomigliare pericolosamente a quello di 70 anni fa.

[+] lascia un commento a writer58 »
Sei d'accordo con la recensione di Writer58?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
85%
No
15%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Writer58:

Vedi tutti i commenti di Writer58 »
Agnus Dei | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | ashtray_bliss
  3° | fabio_66
  4° | ninoraffa
  5° | giusy paesano j.
  6° | flyanto
  7° | lbavassano
  8° | eugenio
  9° | lbavassano
10° | zarar
11° | zoom e controzoom
Cesar (3)


Articoli & News
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 24 novembre 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità